la Polizia Locale di Andria
la Polizia Locale di Andria
Vita di città

La Sicurezza di prossimità: la Polizia Locale di Andria

Nella ricorrenza di San Sebastiano, attraverso le foto più significative, uno scorcio di storia di questo Corpo di polizia

Ricorre oggi la ricorrenza religiosa di San Sebastiano, patrono della Polizia Locale. Purtroppo quest'anno le celebrazioni in onore degli appartenenti a questo storico Corpo di polizia, considerato come "la Sicurezza di prossimità" per antonomasia, vengono commemorate con poche celebrazioni pubbliche, a causa della pandemia che continua a condizionare le nostre vita.

La Città di Andria può vantare un lungo legame con i Vigili Urbani prima e gli appartenenti alla Polizia Locale poi. Una forza dell'ordine sempre presente in tante occasioni e momenti della storia cittadina, sia piacevoli che tristi, sia in ricorrenze tanto attese che in episodi drammatici.

Per questa ricorrenza, il maestro Cav. Giuseppe Di Nunno di Canosa di Puglia ha fatto omaggio di una sua opera su San Sebastiano, Patrono dei Vigli Urbani, quest'oggi nella festa del 20 gennaio, nel dies natalis del Martire di 32 anni, nativo di Narbonne in Francia nel 263 e Militare della Corte Imperiale di Roma,
L'opera in stampa quadro riporta il testo, in latino tradotto in italiano, del Decreto di proclamazione del Patrono promulgato da Papa Pio XII°, avvenuta il 3 maggio del 1957.
Il culto del Santo raffigurato nell'arte dal Mantegna viene riproposto dal Maestro Di Nunno, nel contesto dei 13 Patroni delle Forze Armate di un progetto volontario unico di sei anni consegnato e riconosciuto dallo Stato Italiano e dalla Chiesa Italiana dall'Ordinario Militare Monsignor Santo Marcianò, "benedicente della fatica editoriale".
L'opera è stata anche consegnata al Comune di Canosa e di Pederobba (TV) e di Spinazzola, dove il Santo è venerato Patrono della Città con Chiesa omonima intitolata.

Attraverso delle foto concesseci dal Comando della Polizia Locale, che ringraziamo, ripercorreremo alcune tappe dal secondo dopoguerra ad oggi, che hanno segnato la formazione dell'attuale Corpo. Molti ricorderanno in quei volti i nomi di tante persone, amici e familiari che purtroppo, molti, non sono più tra noi. I più anziani ricorderanno quando ad Andria i Vigili urbani percorrevano la città prima con le biciclette, poi con le motociclette dell'epoca, come i "Galletti" o le Moto Gucci "Falcone".

Sono cambiate le divise, sono entrate nel corpo "l'altra metà del cielo", ma gli ideali di servizio e di abnegazione al lavoro, di sicurezza pubblica e responsabilità professionale, ci sono sempre, ieri come oggi.

A tutti loro, unendoci al saluto caloroso che stamane il Sindaco Bruno, l'Assessore Colasuonno ed il Comandante Capogna hanno rivolto alle donne ed agli uomini della Polizia Locale, diciamo un sincero GRAZIE!
24 fotoLa Polizia Locale di Andria
La Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di AndriaLa Polizia Locale di Andria
  • Comune di Andria
  • giovanna bruno
  • polizia
  • sindaco di andria
  • polizia municipale andria
  • vigili urbani andria
  • polizia locale
  • Sicurezza
Altri contenuti a tema
Armato di ascia tenta di aggredire contendente davanti all'uscita dei bambini da edificio scolastico: intervento coraggioso di una vigilessa Armato di ascia tenta di aggredire contendente davanti all'uscita dei bambini da edificio scolastico: intervento coraggioso di una vigilessa E' accaduto intorno alle ore 13.30 in via Murge. L'uomo è stato condotto presso il Comando della Polizia Locale di Andria
A Castel del Monte una puntata della "Settimana della Biodiversità pugliese" A Castel del Monte una puntata della "Settimana della Biodiversità pugliese" Iniziativa presso la Fondazione Bonomo per la ricerca in Agricoltura
Calcio a 5: i Carabinieri della Compagnia di Andria battono 8 a 2 la compagine della Asl Bt Calcio a 5: i Carabinieri della Compagnia di Andria battono 8 a 2 la compagine della Asl Bt La schiacciasassi Asl Bt si ferma davanti alla paletta dei Carabinieri. Ed il 5 giugno attesa per il quadrangolare di calcio a 5 interforze
Vigili del Fuoco, tornano a Barletta dopo incendio di sterpaglie ad Andria ed intervengono in incidente sulla SS 170 Vigili del Fuoco, tornano a Barletta dopo incendio di sterpaglie ad Andria ed intervengono in incidente sulla SS 170 Sul posto la Polizia Locale di Barletta ed un'ambulanza del 118. Un ferito lieve condotto al "Dimiccoli"
Faraone e Sgarra (M5S): «Sui dehors necessario fare chiarezza sui costi dell'occupazione e tempi di concessione» Faraone e Sgarra (M5S): «Sui dehors necessario fare chiarezza sui costi dell'occupazione e tempi di concessione» Dopo l'evento Gucci a Castel del Monte, le consigliere pentastellate rivolgono precise richiesta alla Civica Amministrazione
Constellations at Castel Del Monte Gucci: anche Jannik Sinner tra i vip presenti Constellations at Castel Del Monte Gucci: anche Jannik Sinner tra i vip presenti Il 20enne tennista italiano presente alla sfilata internazionale di Alessandro Michele
Nuovo piano sociale di zona e medicina territoriale: evento pubblico ad Andria il 27 maggio Nuovo piano sociale di zona e medicina territoriale: evento pubblico ad Andria il 27 maggio Incontro promosso dall'assessorato alle Pari Opportunità, inizio ore 18:30
1 "I Referendum sulla Giustizia": incontro ad Andria con docenti, magistrati ed avvocati "I Referendum sulla Giustizia": incontro ad Andria con docenti, magistrati ed avvocati Organizzato dalla Camera penale di Trani e dall'Ordine degli avvocati di Trani, è in programma mercoledì 25 maggio a Palazzo di Città
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.