La scuola
La scuola "Padre Niccolò Vaccina" riparte con Erasmus+
Scuola e Lavoro

La scuola "Padre Niccolò Vaccina" riparte con Erasmus+

Diventano operativi gli accordi intrapresi dal team della scuola andriese con due scuole polacche ed un istituto finlandese

Fortemente voluta dalla dirigente Francesca Attimonelli, e preparata dal team Erasmus+, l'avventura di respiro europeo per gli alunni della scuola "Padre Niccolò Vaccina" proseguirà per i prossimi diciotto mesi con il progetto "YOU'Re right to be green: eco-active schools", un percorso a tema ambientale predisposto per la partecipazione al bando 2021 e da affrontarsi presto assieme a due scuole estere.
Grazie ai nuovi finanziamenti corrisposti dal programma di formazione europeo attraverso l'Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire, diventano ora operativi gli accordi presi dal team della scuola andriese con le scuole Podstawowa n.1 di Chorzow, sita nella regione della Slesia in Polonia, e Kinnarin Koulu, Istituto finlandese di Järvenpää, città non lontano da Helsinki.

Se già alcuni alunni della Vaccina, nel 2019, avevano condiviso, vissuto e affrontato nuove sfide didattiche con dei ragazzi di Chorzow, ospitandoli nelle loro case, e poi giungendo a coronare il sogno di un viaggio in un paese sconosciuto, ora la rete internazionale della Vaccina si allarga ad un ulteriore partner.
Scuola all'avanguardia sotto il profilo ambientale, l'istituto di Järvenpää è stato approcciato e coinvolto proprio con lo scopo di arricchire l'offerta formativa del progetto che vedrà gli alunni dei tre paesi nelle vesti di eco-reporter alla ricerca di spunti e soluzioni per rendere le proprie scuole più sostenibili in risposta all'attuale e urgente crisi ambientale.

In un mondo in continua evoluzione e alle prese con sempre nuove sfide globali, la scuola tiene in grande considerazione l'importanza di preparare gli studenti al lavoro di squadra, senza vincoli e limiti linguistici, culturali e logistici. In quest'ottica i docenti andriesi continuano a ricercare strade di cross-border cooperation affinché i giovani possano affinare le proprie abilità linguistiche e tecniche, divenendo cittadini responsabili, padroni del proprio futuro.
Da queste opportunità di crescita in chiave internazionale non sono esclusi i docenti del team, cui è stata accordata un'attività di job shadowing in Finlandia, dove, attraverso il confronto con una diversa realtà scolastica, intendono potenziare le proprie competenze professionali.

Mai smettere di credere nei sogni e lottare per realizzarli. È per trasmettere ai giovani questo messaggio che, anche in tempi di pandemia, dirigente e docenti hanno ritenuto di impegnarsi nella partecipazione al bando Erasmus+, con la speranza condivisa che le mobilità previste, a dispetto delle restrizioni presenti e trascorse, possano essere presto esperite dai discenti, per vivere un felice quanto 'indimenticabile' ritorno alla normalità.
La scuola "Padre Niccolò Vaccina" riparte con Erasmus+La scuola "Padre Niccolò Vaccina" riparte con Erasmus+La scuola "Padre Niccolò Vaccina" riparte con Erasmus+La scuola "Padre Niccolò Vaccina" riparte con Erasmus+La scuola "Padre Niccolò Vaccina" riparte con Erasmus+
  • Comune di Andria
  • scuola vaccina
  • erasmus+
Altri contenuti a tema
Associazione compagni di viaggio: "Il Comune provveda al più presto al recupero della palestra della scuola Fermi" Associazione compagni di viaggio: "Il Comune provveda al più presto al recupero della palestra della scuola Fermi" "Nel pavimento è stata appurata la presenza di fibre di amianto, dannose alla salute se respirate, dunque la struttura è inagibile"
Insegnante condannata per maltrattamenti: dopo la sentenza d’appello la parola al legale ed ai genitori dei bambini Insegnante condannata per maltrattamenti: dopo la sentenza d’appello la parola al legale ed ai genitori dei bambini Per l’avvocato difensore, Riccardina Falcetta: “Si è affermata la verità e ristabilita la giustizia”
Via Monte Faraone e via Vecchia Spinazzola: "Cartoline da Andria, tra crateri stradali e discariche a cielo aperto" Via Monte Faraone e via Vecchia Spinazzola: "Cartoline da Andria, tra crateri stradali e discariche a cielo aperto" "Spettacolo indegno di un paese civile, con politici e uffici comunali che si disinteressano degli appelli dei cittadini"
Anche Andria presente alla manifestazione nazionale di Forza Italia in programma a Napoli Anche Andria presente alla manifestazione nazionale di Forza Italia in programma a Napoli Oggi 20 e domani 21 maggio, con la capogruppo Donatella Fracchiolla, il direttivo cittadino ed un nutrito numero di simpatizzanti e militanti
Armato di ascia tenta di aggredire contendente davanti all'uscita dei bambini da edificio scolastico: intervento coraggioso di una vigilessa Armato di ascia tenta di aggredire contendente davanti all'uscita dei bambini da edificio scolastico: intervento coraggioso di una vigilessa E' accaduto intorno alle ore 13.30 in via Murge. L'uomo è stato condotto presso il Comando della Polizia Locale di Andria
A Castel del Monte una puntata della "Settimana della Biodiversità pugliese" A Castel del Monte una puntata della "Settimana della Biodiversità pugliese" Iniziativa presso la Fondazione Bonomo per la ricerca in Agricoltura
Calcio a 5: i Carabinieri della Compagnia di Andria battono 8 a 2 la compagine della Asl Bt Calcio a 5: i Carabinieri della Compagnia di Andria battono 8 a 2 la compagine della Asl Bt La schiacciasassi Asl Bt si ferma davanti alla paletta dei Carabinieri. Ed il 5 giugno attesa per il quadrangolare di calcio a 5 interforze
Vigili del Fuoco, tornano a Barletta dopo incendio di sterpaglie ad Andria ed intervengono in incidente sulla SS 170 Vigili del Fuoco, tornano a Barletta dopo incendio di sterpaglie ad Andria ed intervengono in incidente sulla SS 170 Sul posto la Polizia Locale di Barletta ed un'ambulanza del 118. Un ferito lieve condotto al "Dimiccoli"
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.