michele emiliano
michele emiliano
Bandi e Concorsi

La Puglia investirà 21 milioni di euro nello sport

A dichiararlo è il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano

La Puglia è pronta ad investire 21 milioni di euro nello sport. A dichiararlo è proprio il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il quale ha commentato i bandi annuali, spiegando il modo in cui la cifra complessiva verrà suddivisa:
  • 16 milioni di euro sulla rete degli impianti sportivi dei Comuni e delle associazioni, delle parrocchie e associazioni di volontariato senza finalità di lucro
  • 5 milioni di euro sui bandi annuali in cui si articolano le politiche sportive regionali
Al momento, come è stato dichiarato durante la conferenza stampa di presentazione, il "programma operativo 2019" è in attuazione del Programma Regionale Triennale "Linee Guida per lo Sport. Programmazione regionale per le attività motorie e sportive 2019-2021".

Come ha sottolineato l'Assessore regionale allo sport, Raffaele Piemontese, i quasi 21 milioni di euro saranno distribuiti da due bandi differenti.
I bandi per gli impianti sportivi saranno entrambi finanziati con 8 milioni di euro l'uno: uno riservato ai Comuni che potranno anche non cofinanziare l'intervento che realizza un nuovo impianto sportivo o un'area sportiva attrezzata oppure riqualificarne una realtà già esistente; un secondo bando per i privati in cui è invece obbligatorio il cofinanziamento del 20 per cento, dedicato ad associazioni sportive dilettantistiche, parrocchie e enti appartenenti alla chiesa cattolica o altre confessioni religiose, associazioni di volontariato che perseguono prevalentemente finalità sportive e ricreative senza finalità di lucro.

Il bando, consultabile sul sito internet della Regione Puglia, prevede la chiusura dell'avviso a settembre e obbliga il vincitore a usare i fondi entro dodici mesi. Un vincolo, a detta dell'assessore allo Sport, utile per sveltire il recupero degli impianti.

"Lo sport" - dichiara Emiliano - "è uno dei linguaggi e delle pratiche più importanti, all'interno delle quali è possibile racchiudere passione, impegno, solidarietà, inclusione sociale e promozione del territorio. Attraverso questi fondi, quindi, si spera di riuscire a far diventare tutte le attività sportive fonte di coesione e di forza sociale".
  • michele emiliano
  • impianti sportivi
  • Assessore regionale allo sport Raffaele Piemontese
Altri contenuti a tema
Arriva l'ufficialità: da venerdì 30 ottobre sospesa l'attività didattica in presenza nelle scuole Arriva l'ufficialità: da venerdì 30 ottobre sospesa l'attività didattica in presenza nelle scuole Le interviste al governatore Emiliano ed all'assessore Lopalco. In allegato l'ordinanza regionale
2 L'annuncio di Emiliano in tv: «Stop alla didattica in presenza in tutte le scuole» L'annuncio di Emiliano in tv: «Stop alla didattica in presenza in tutte le scuole» Nessuna nota ufficiale dalla Regione. Il governatore pugliese ha annunciato la decisione drastica su Sky
Didattica a distanza: Ordinanza regionale, dal 24 novembre scuole superiori con quota non inferiore al 75% Didattica a distanza: Ordinanza regionale, dal 24 novembre scuole superiori con quota non inferiore al 75% Una ulteriore misura urgente per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19
Nuovo balzo in avanti dei contagi coronavirus: in Puglia sono 590 i positivi e 58 nella Bat Nuovo balzo in avanti dei contagi coronavirus: in Puglia sono 590 i positivi e 58 nella Bat Nella giornata odierna sono stati effettuati 5253 test dalle varie Asl
AGISI e CIWAS contro la chiusura di palestre e piscine AGISI e CIWAS contro la chiusura di palestre e piscine Fanno discutere le nuove misure per il contrasto e il contenimento dell'emergenza Covid-19
Sanità: "Potenziare l’assistenza territoriale anche attraverso le Unità Speciali di Continuità Assistenziale" Sanità: "Potenziare l’assistenza territoriale anche attraverso le Unità Speciali di Continuità Assistenziale" Lo chiedono i rappresentanti del M5S ai vertici regionali insieme "All'aumento dei posti letto negli ospedali pugliesi"
Emiliano chiede forme più flessibili di attività didattica: rimodulazione orari ingresso e uscita, didattica integrata digitale e turni pomeridiani Emiliano chiede forme più flessibili di attività didattica: rimodulazione orari ingresso e uscita, didattica integrata digitale e turni pomeridiani “Altrimenti siamo pronti ad adottare provvedimenti emergenziali” sottolinea il governatore pugliese al ministero dell'Istruzione
Scuola e trasporto pubblico ai tempi del Covid, Emiliano: «Al lavoro per decongestionare le linee» Scuola e trasporto pubblico ai tempi del Covid, Emiliano: «Al lavoro per decongestionare le linee» Riunione in Regione convocata per domani
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.