rifiuti per le strade di Andria
rifiuti per le strade di Andria
Attualità

La prevenzione dei tumori: anche contrastando chi inquina l'ambiente

Gettare rifiuti nelle campagne aumenta il rischio di diffusione di malattie infettive e di malattie respiratorie, oltre che i tumori dell'apparato digerente

«La nostra gratitudine per l'attività di contrasto svolta dalle donne e dagli uomini della Polizia Locale per contrastare e sanzionare comportamenti ed azioni illecite è grande. I volontari delle associazioni unite nel Forum - sottolinea Gianni Massaro, presidente del Forum Ricorda/Rispetta di Andria, che raccoglie ben 22 associazioni che si occupano di salute e ambiente-, che chiedono una qualità di vita accettabile, si impegnano come possono a diffondere le informazioni di educazione civica nelle scuole e nelle comunità. Ma non basta. Bisogna assolutamente individuare e dissuadere quelle poche persone che trasgrediscono le regole affinché non creino le condizioni favorenti per lo sviluppo di malattie tra i cittadini.
Gettare rifiuti nelle campagne aumenta il rischio di diffusione di malattie infettive (roditori, insetti, zanzare) e di malattie respiratorie (aerodispersione di sostanze tossiche), oltre che i tumori dell'apparato digerente (cancro del fegato, del pancreas, del colon) per l'avvelenamento della filiera alimentare.
Per questo la prevenzione primaria passa anche dalle azioni delle forze dell'ordine per contrastare questi delitti contro l'ambiente e la comunità. Ribadiamo il nostro plauso e totale sostegno alla infaticabile e continua attività di contrasto svolta dagli agenti della Polizia Locale».
  • Comune di Andria
  • Rifiuti
  • ambiente
  • Reati ambientali
  • Forum Ambiente e Salute
Altri contenuti a tema
Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Il Presidente dell'Ordine, Francesco Logrieco: "Nella giornata così simbolicamente importante per il Paese, nell'anniversario della strage di Capaci"
6 Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale A nulla sono valse le numerose segnalazioni (formali e non) inviate agli uffici comunali ed alle ditte Gial Plast-SiEco-Impregico S.r.l
Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Cerimonia di consegna a Milano il prossimo 8 luglio
Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale L'episodio il 4 aprile scorso in viale Venezia Giulia
Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Premio URBANISTICA 2024: Candidati i progetti PINQUA e PNRR della città di Andria Riguardano temi quali la rigenerazione ambientale, economica e sociale
Affidamento gestione cimitero, Napolitano (FdI): "Amministrazione bocciata e maggioranza spaccata" Affidamento gestione cimitero, Napolitano (FdI): "Amministrazione bocciata e maggioranza spaccata" "Mentre aumentano indennità di sindaco ed assessori" dichiara il Commissario cittadino di Fratelli d'Italia
Ad Andria al via la sperimentazione della piattaforma del DUC Ad Andria al via la sperimentazione della piattaforma del DUC Tra innovazione, sconti e frontiere digitali per il commercio locale
Abbandono rifiuti: sequestrati ad Andria due veicoli dalla Polizia Locale Abbandono rifiuti: sequestrati ad Andria due veicoli dalla Polizia Locale Per lo sgombero di un'abitazione privata, un uomo trasportava e abbandonava i rifiuti in campagna e qui li bruciava
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.