Artsmedia campagna sensibilizzazione contro violenza sulle donne x
Artsmedia campagna sensibilizzazione contro violenza sulle donne x
Attualità

La Fidelis Andria aderisce alla campagna contro la violenza di genere del CAV RiscoprirSi

Si intitola "Non lavartene le mani" e punta a veicolare codici di comportamento virtuosi da applicare di fronte ad episodi di violenza

La Fidelis ed il Centro Antiviolenza RiscoprirSi ancora insieme per sensibilizzare contro la violenza di genere. Non essendoci, al momento, il campo da gioco la sensibilizzazione passa attraverso il web. Il lancio della campagna "Non lavartene le mani" ideata dall'Agenzia ArtsMedia per il Centro Antiviolenza RiscoprirSi con il sostegno di Ferfarma BAT e Bari, oggi 25 novembre. Una campagna a cui ha aderito anche la Fidelis con due video spot che saranno rilanciati sul web e che hanno visto la partecipazione di tutte le componenti della società biancazzurra a partire dai calciatori per arrivare a dirigenti e collaboratori sino al Presidente Aldo Roselli ed al Vice Presidente Giuseppe Catapano.

Tutti uniti per rilanciare il messaggio di debellare il virus più subdolo e persistente e cioè l'indifferenza. La campagna "Non lavartene le mani", infatti, parte proprio dalla voglia di rielaborare le regole d'igiene e di distanziamento sociale che ormai tutti conosciamo, per veicolare codici di comportamento virtuosi, da applicare di fronte ad episodi di violenza (fisica e verbale).

Dal 2009, il Centro Antiviolenza RiscoprirSi è impegnato nell'ambito della prevenzione e del contrasto alla violenza di genere, attraverso attività di assistenza, aiuto, tutela e protezione rivolte alle persone che hanno subìto, che subiscono o che sono a rischio di subire violenza e/o discriminazione. Dal 2010, è iscritto alla mappatura del 1522 (numero nazionale per le vittime di violenza). Il Centro Antiviolenza RiscoprirSi offre supporto e assistenza a tutte le persone vittime di violenza (donne, uomini, gay, lesbiche, transessuali, bisessuali, senza alcuna distinzione).
  • violenza sulle donne
  • Fidelis Andria
  • centro antiviolenza riscoprirsi
Altri contenuti a tema
La Fidelis Andria resta imbattuta per la settima gara di fila: Altamura battuto 1-0 La Fidelis Andria resta imbattuta per la settima gara di fila: Altamura battuto 1-0 Decide una punizione magistrale di Cerone nel primo tempo
Fidelis, un nuovo esterno per il tecnico Panarelli: ecco Salvatore Pelliccia Fidelis, un nuovo esterno per il tecnico Panarelli: ecco Salvatore Pelliccia Classe 2000, è cresciuto nel settore giovanile del Napoli
Fidelis Andria, nessuna squalifica per il tecnico Panarelli in vista dell'Altamura Fidelis Andria, nessuna squalifica per il tecnico Panarelli in vista dell'Altamura Per l'allenatore biancazzurro si tratta solo di ammonizione
Il Nardò stoppa la Fidelis Andria: scialbo 0-0 al "Degli Ulivi" Il Nardò stoppa la Fidelis Andria: scialbo 0-0 al "Degli Ulivi" Gara con poche occasioni, risultato giusto
Fidelis Andria-Nardò, Panarelli: «Gara impegnativa, troveremo una squadra preparata» Fidelis Andria-Nardò, Panarelli: «Gara impegnativa, troveremo una squadra preparata» I biancazzurri attendono domani pomeriggio i salentini per la 12^ giornata di campionato
Alla Fidelis Andria basta il rigore di Cristaldi: Gravina battuto 1-0 Alla Fidelis Andria basta il rigore di Cristaldi: Gravina battuto 1-0 I biancazzurri soffrono soprattutto nel primo tempo, poi nella ripresa vanno vicini al raddoppio in due occasioni
Colpo da novanta per l’attacco della Fidelis: ad Andria torna Michele Scaringella Colpo da novanta per l’attacco della Fidelis: ad Andria torna Michele Scaringella Classe '95, ha già indossato la maglia biancazzurra nella stagione 2017/18
Rinforzo di spessore per il centrocampo della Fidelis: ecco Gianmarco Monaco Rinforzo di spessore per il centrocampo della Fidelis: ecco Gianmarco Monaco Classe '96, conta circa 50 presenze nel campionato di Serie C con la Virtus Francavilla
© 2001-2021 AndriaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.