spettacolo
spettacolo
Teatro

"La fest du scummugghie", commedia in vernacolo andriese dell'associazione L'AltroTeatro

In programma il 25 e 26 aprile, presso l'auditorium di Mons. Di Donna

Con il patrocinio del Comune di Andria e della Pro Loco, l'associazione teatrale "L'AltroTeatro", presenta la commedia in due atti in vernacolo andriese dal titolo "La fest du scummugghie" di Grazia Montanari.

La commedia andrà in scena il 25 e 26 aprile presso l'auditorium Mons. Di Donna. Interpreti: Nicola Campanile, Enza Fusiello, Fabrizio Mosca, Nina Del Zio, Sabino Bucci, Teresa Zinni, Stefano Piarulli, Alessandro Sinisi, Riccardo Scarcelli, Nicola Pistillo, Francesca Di Gioia e Giorgia Fusaro, Annamaria Cocco e Enza Leone Saverio Bucci

Scenografia di Michele Fasciano. Assistente di scena Veronica Scarcelli. Tecnico luci Riccardo Figliolia e Pio Francesco QuacquareIli. Regia di Riccardo Scarcelli, assistenti alla regia Lonia Pollice e Maria Suriano, hair styfist Michele Leonetti. Con la partecipazione di Mariangela Ieva nel ruolo di "sciantosa" e Antonio Cilli nel ruolo di "cantante". Al pianoforte il M° Graziano Santovito.

Ci ritroviamo alla scoperta degli usi e dei modi di un'Andria degli anni Trenta. La vicenda racconta le esperienze, quasi sempre dolorose, deII'andriese costretto, suo malgrado, ad emigrare per cercare altrove quel Iavoro e quel benessere che la sua terra gli ha spesso negato.
Attraverso situazioni tragicomiche e talvolta irreali, parallelamente, mette in risalto l'ingenuità di due giovani sposini inesperti che si lasciano abbindolare da gente scaltra e senza scrupoli.
Lo spirito di adattamento, la bontà d'animo, la nostalgia e l'atta- ccamento per il paese natio, si intrecciano creando dei risvolti risolutivi di un problema che, dapprima volutamente nascosto, verrà poi reso di pubblico dominio dando vita all'espressione prettamente andriese "la fest du scummùgghie".
Infine non possiamo fare a meno di chiederci: al giorno d'oggi, con i tanti emigrati andriesi al nord o all'estero, i personaggi della vicenda, con i Ioro sentimenti, aspirazioni, ideali, sofferenze e illusioni appartengono veramente soltanto al passato?


  • Comune di Andria
  • commedia vernacolo andriese
  • pro loco Andria
Altri contenuti a tema
Verde pubblico ad Andria: erba alta e secca con serio rischio incendi Verde pubblico ad Andria: erba alta e secca con serio rischio incendi Dai parchi verdi alle aree pubbliche, le erbe infestanti la fanno da padrone
Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il 22 e 23 giugno, weekend di appuntamenti con Cantiere Città Bambina
Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata E' accaduto all'altezza di contada Petrarelli, prolungamento via Gentile. Traffico interrotto
Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Per fortuna solo pochi danni ai prodotti presenti. Le FOTO
Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Ieri in viale Roma grande festa in strada con una performance teatrale dei piccoli a conclusione del Pon
"I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" "I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" Il medico oncologo Dino Leonetti, replica agli amministratori comunali circa l'ultima giunta di quartiere
Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda In allegato il bando con tariffe e distanze
Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Il Pronto Intervento Sociale: azioni positive e visioni future
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.