L'Andria sportiva onora la memoria di Gigi Riva
L'Andria sportiva onora la memoria di Gigi Riva
Vita di città

L'Andria sportiva onora la memoria di Gigi Riva

Una vetrina di cimeli dedicata al grande campione del calcio "Rombo di Tuono"

Non sta passando inosservata in questi giorni ad Andria, la vetrina allestita nel salone di acconciature di Franco Tesse nella centralissima via Firenze, per onorare la memoria di Gigi Riva, campione del calcio italiano, venuto a mancare il 22 gennaio scorso nella sua Cagliari all'età di 79 anni. Gigi Riva è stato il miglior marcatore nella storia della Nazionale azzurra, con la quale ha vinto l'Europeo nel '68 e sfiorato il titolo mondiale a Messico '70.

Franco Tesse collezionista e cultore della storia calcistica della Fidelis Andria e del mondo del pallone ha realizzato una vetrina ad hoc per Gigi Riva uno dei campioni più amati dagli italiani. Foto, figurine, ritagli di giornale, almanacchi, maglie e tantissimi altri cimeli che Franco Tesse ha tirato fuori dai suoi archivi per la vetrina dedicata a Gigi Riva, "Rombo di Tuono" come lo definì il grande Gianni Brera nel 1970 dopo la vittoria dello scudetto del Cagliari di cui è stato uno degli artefici con 21 reti realizzate. "I suoi successi sportivi, il suo carattere di grande serietà, la dignità del suo comportamento in ogni circostanza gli hanno procurato l'affetto di milioni di italiani anche tra coloro che non seguivano il calcio."

Nelle parole evocative del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che hanno evidenziato il carisma e le sue qualità umane e tecniche di Gigi Riva. Un campione che con le sue gesta e le sue prodezze, ha scritto pagine indelebili nella storia del calcio italiano alle quali Franco Tesse è stato un suo estimatore e appassionato collezionista.
L'Andria sportiva onora la memoria di Gigi RivaL'Andria sportiva onora la memoria di Gigi RivaL'Andria sportiva onora la memoria di Gigi RivaL'Andria sportiva onora la memoria di Gigi RivaL'Andria sportiva onora la memoria di Gigi Riva
  • Comune di Andria
Altri contenuti a tema
Le associazioni cittadine contro la bretella sud della tangenziale, mentre si dimette il capogruppo del Pd Le associazioni cittadine contro la bretella sud della tangenziale, mentre si dimette il capogruppo del Pd Intanto ieri il Consiglio di Stato non si è pronunciato sulla sospensiva chiesta dal Comune di Andria. Si andrà a sentenza
Approvato raddoppio ferroviario Andria-Barletta e la realizzazione di una Casa - Ospedale di Comunità Approvato raddoppio ferroviario Andria-Barletta e la realizzazione di una Casa - Ospedale di Comunità Nel corso della massima assise cittadina di ieri 28 febbraio
Restauro e riuso di Palazzo Ducale: pubblicato il bando per l'appalto integrato Restauro e riuso di Palazzo Ducale: pubblicato il bando per l'appalto integrato Un recupero completo degli spazi distribuiti nei quattro livelli dell’edificio, che trasformeranno lo storico palazzo in un polo culturale
Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale La richiesta di spiegazioni rivolta all'Amministrazione comunale: "Un vero e proprio sgarbo istituzionale"
Centro di aggregazione Fornaci: la Giunta comunale da il via libera al progetto di fattibilità tecnico-economica Centro di aggregazione Fornaci: la Giunta comunale da il via libera al progetto di fattibilità tecnico-economica Intervento di manutenzione straordinaria
In giunta il ponte Bailey e messa in sicurezza del Canale Ciappetta-Camaggio In giunta il ponte Bailey e messa in sicurezza del Canale Ciappetta-Camaggio Approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica
Ad Andria al via le candidature per l'esternalizzazione del servizio Uma Ad Andria al via le candidature per l'esternalizzazione del servizio Uma Ecco tutte le informazioni utili per gli interessati
Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Insieme ad incontri con commercianti e residenti
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.