Istituto comprensivo
Istituto comprensivo "Verdi Cafaro"  e The Brit
Scuola e Lavoro

Istituto comprensivo "Verdi Cafaro"  e The Brit: cerimonia consegna attestati Cambridge

La cerimonia si è svolta Largo Bonghi, nel centro storico di Andria

Un'atmosfera festosa ha caratterizzato la cerimonia di consegna degli attestati Cambridge della scuola primaria domenica del 15 ottobre. Largo Bonghi, nel centro storico di Andria, ha fatto da teatro suggestivo alla cerimonia, organizzata magnificamente dalla scuola d'inglese The Brit.

Partendo da piazza Catuma, la lunga parata di genitori, docenti e alunni, snodandosi nel dedalo di viuzze del centro storico, al seguito della della Murgia's street band, è approdata nel cuore della città antica.

L'evento è stato caratterizzato da un'atmosfera di eccitazione e gratitudine con studenti, genitori e docenti che si sono riuniti per celebrare il successo di questi bambini.
L'evento è stato aperto da un caloroso discorso di benvenuto della dirigente scolastica Grazia Suriano che ha sottolineato l'importanza dell'apprendimento delle lingue straniere in un mondo sempre più globalizzato e ha elogiato gli sforzi degli studenti e dei docenti per raggiungere questo traguardo.
Istituto comprensivo "Verdi Cafaro"  e The BritIstituto comprensivo "Verdi Cafaro"  e The BritIstituto comprensivo "Verdi Cafaro"  e The BritIstituto comprensivo "Verdi Cafaro"  e The BritIstituto comprensivo "Verdi Cafaro"  e The BritIstituto comprensivo "Verdi Cafaro"  e The BritIstituto comprensivo "Verdi Cafaro"  e The Brit
  • Comune di Andria
  • scuola elementare verdi andria
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
  • centro storico andria
Altri contenuti a tema
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
Gli studenti della scuola "Pasquale Cafaro" partecipano al progetto Bimboil Junior Gli studenti della scuola "Pasquale Cafaro" partecipano al progetto Bimboil Junior Il progetto che racconta l'olio extravergine d'oliva a tutti, in particolare ai giovani
Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Commissario cittadino dott. Sabino Napolitano: "dall’amministrazione Bruno solo parole, parole e parole!"
Il Comune avvia la bonifica di 42 siti sparsi sul territorio cittadino Il Comune avvia la bonifica di 42 siti sparsi sul territorio cittadino Assessore alla Qualità della Vita, Losappio: “Aggravio delle spese pubbliche”
Addario (Pd): "Per il nuovo ospedale di Andria arrivano le prime certezze" Addario (Pd): "Per il nuovo ospedale di Andria arrivano le prime certezze" A giugno nuovo accordo di programma tra Governo e Regione. La Asl Bt entro l’estate indizione gara di esecuzione sul 1° livello di progettazione
Tra centro storico e contrade rurali, Andria ed il suo territorio invasi dai rifiuti Tra centro storico e contrade rurali, Andria ed il suo territorio invasi dai rifiuti Davanti alla chiesa di San Domenico come in contrada Coppe, esempi di degrado che avviliscono l'intera comunità
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.