Interramento ferroviario conferenza stampa
Interramento ferroviario conferenza stampa
Vita di città

Interramento ferroviario: verso la riapertura di viale Gramsci e la chiusura a step di via Milite Ignoto

Si cerca di andare spediti verso la data di fine lavori che resta fissata al 30 giugno del 2024

I lavori per l'interramento ferroviario della Bari nord nell'abitato di Andria subiranno una sostanziale accelerata nei prossimi mesi, tenuto conto che resta confermata la data del 30 giugno del prossimo anno per la conclusione dell'opera, pena la perdita del finanziamento europeo pari a 180 mln di euro. Non si riesce purtroppo ancora ad avere un fronte lavori per tutta la lunghezza del tracciato, che resta bloccato in alcuni punti a causa dei sottoservizi di Italgas e AQP.

Planimetrie alla mano, il cronoprogramma dell'avanzamento degli interventi in corso d'opera sono stati illustrati questa mattina nel corso di una conferenza stampa a Palazzo di città, con la presenza dei rappresentanti dell'Amministrazione comunale, del Sindaco Bruno e degli assessori Colasuonno e Loconte, dei tecnici di Ferrotramviaria, del Consorzio Integra oltre che di Italgas.

Prima di Natale riapre via Vecchia Barletta, nella seconda metà di dicembre l'istallazione in una notte del ponte di via Bisceglie. Se il 30 giugno 2024 resta confermata la data per la fine della maxi opera, per il trasferimento del mercato ortofrutticolo bisognerà attendere i primi mesi del nuovo anno per la consegna dell'opera, con gli inevitabili disagi per il traffico veicolare, la mobilità urbana e la tranquillità dei residenti di alcune delle vie, attraversate dalle complesse opere in atto.

Le primissime novità che interesseranno proprio la viabilità cittadina riguardano la prossima riapertura -sia pure provvisoria- al traffico di viale Gramsci così da consentire la chiusura di via Milite Ignoto (tratto a ridosso del Monumento ai Caduti) dal 21 novembre all'8 di dicembre. Saranno effettuati proprio gli attesi lavori ai sottoservizi, che interesseranno con Largo torneo anche due giostrine che saranno spostate.

Inoltre sempre su via Milite ignoto per poter armare le pareti dello scavo con strutture metalliche e gettate di calcestruzzo, si procederà alla riduzione parziale della carreggiata, ovvero si andrà ad una corsia. Questo sarà fatto per step a partire dal 20 novembre e fino al 9 febbraio 2024.
Interramento ferroviario conferenza stampaInterramento ferroviario conferenza stampaInterramento ferroviario conferenza stampaInterramento ferroviario conferenza stampaInterramento ferroviario conferenza stampaInterramento ferroviario conferenza stampa
  • Comune di Andria
  • Ferrovia Bari-Nord
  • monumento ai caduti andria
  • interramento ferrovia bari nord andria
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Interramento ferroviario, Vurchio (Pd): "Rispettare i tempi di rendicontazione entro e non oltre il 30 novembre 2024" Interramento ferroviario, Vurchio (Pd): "Rispettare i tempi di rendicontazione entro e non oltre il 30 novembre 2024" "Verso un futuro migliore per Andria, migliorando la mobilità e contribuendo alla sostenibilità urbana"
Grazia Di Bari (M5S) al sopralluogo ad Andria sui cantieri di Ferrotramviaria Grazia Di Bari (M5S) al sopralluogo ad Andria sui cantieri di Ferrotramviaria "Indispensabile finire nei tempi prestabiliti e rispettare i tempi di rendicontazione secondo le direttive europee"
Sopralluogo dell’assessore Ciliento ad Andria sui cantieri dell’interramento della linea ferroviaria Sopralluogo dell’assessore Ciliento ad Andria sui cantieri dell’interramento della linea ferroviaria Verifica dei lavori di scavo della trincea che ospiterà i binari in città. Le FOTO
"Sei zampe e un cuore", festa per gli amici a quattro zampe "Sei zampe e un cuore", festa per gli amici a quattro zampe Domenica in largo Torneo dalle ore 10.30
Ancora tanti ospiti in arrivo per gli appuntamenti dell' 8^ edizione del Festival della Disperazione Ancora tanti ospiti in arrivo per gli appuntamenti dell' 8^ edizione del Festival della Disperazione Il programma completo del festival è disponibile sul sito www.festivaldelladisperazione.it
"La mia scuola é differente": la premiazione del progetto all’Oratorio Salesiano "La mia scuola é differente": la premiazione del progetto all’Oratorio Salesiano Le scuole vincitrici e le foto della manifestazione
Il Consiglio comunale approva Rendiconto 2023 e il Documento Strategico sul Commercio Il Consiglio comunale approva Rendiconto 2023 e il Documento Strategico sul Commercio Entrambi con 17 voti favorevoli e 7 contrari. Il disavanzo arriva 28.551.296,53 euro
VIII edizione del Festival della Disperazione: proseguono gli incontri, le performance e gli spettacoli VIII edizione del Festival della Disperazione: proseguono gli incontri, le performance e gli spettacoli Il Festival è ideato e organizzato dal Circolo dei Lettori di Andria
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.