Incendio alla Masseria San Vittore di Don Riccardo Agresti
Incendio alla Masseria San Vittore di Don Riccardo Agresti
Cronaca

Incendio alla Masseria San Vittore di Don Riccardo Agresti: individuato il piromane. VIDEO

Le fiamme hanno distrutto alcuni ettari di arborato e di uliveto. Sul posto Vigili del fuoco, volontari, Polizia Locale e Carabinieri

Un vasto incendio ha interessato questa mattina, sabato 26 agosto, poco prima delle ore 11, alcuni ettari attigui alla Masseria San Vittore, in agro di Andria, di proprietà della Diocesi di Andria, ambito rurale in cui opera il progetto "Senza Sbarre" di Don Riccardo Agresti.

Secondo le prime notizie, uno o più individui, poi riconosciuti, avrebbero messo fuoco a dei terreni circostanti la Masseria, mandando distrutti alcuni ettari di arborato e di uliveto. Il fuoco ha lambito alcuni locali e l'abitazione in cui vivono alcuni degli ospiti presenti alla Masseria di San Vittore.

Immediatamente gli stessi ospiti della struttura, con alcuni volontari presenti si sono subito adoperati per spegnere le fiamme mentre alcuni riuscivano a rintracciare gli autori dell'incendio.

Sul posto squadre dei Vigili del fuoco, volontari, agenti della Polizia Locale di Andria ed i Carabinieri che hanno messo in sicurezza l'intera area.
L'incendio è stato domato poco prima delle ore 13. Sul posto anche Don Riccardo Agresti, il sacerdote a cui il Vescovo diocesano Mons. Mansi ha affidato, con Don Vincenzo Giannelli, il progetto di recupero e reinserimento dei detenuti, in regime di giustizia riparativa, affidati dal Tribunale di sorveglianza di Bari.

Qui il video.
Incendio alla Masseria San Vittore di Don Riccardo AgrestiIncendio alla Masseria San Vittore di Don Riccardo AgrestiIncendio alla Masseria San Vittore di Don Riccardo AgrestiIncendio alla Masseria San Vittore di Don Riccardo Agresti
  • Comune di Andria
  • Diocesi di Andria
  • incendio andria
  • Contrada San Vittore
  • antincendio boschivo
  • Associazione Amici di San Vittore Onlus
Altri contenuti a tema
Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Questa mattina tavolo tecnico in Prefettura, pesente anche una delegazione dei residenti della borgata
Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Questo il programma officiato al Monumento ai Caduti
Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Dal 22 al 18 maggio provvedimenti per il traffico
Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Ricco e variegato il programma delle manifestazioni che si apre ufficialmente oggi, 23 aprile
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria "Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"
Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla "Un ex Presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito alla caduta del precedente Governo cittadino e allo sfascio totale della coalizione"
Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Viene rimarcato come "l’inutile tratto della provinciale" sia "a scapito del nuovo ospedale"
Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Nelle vie indicate istituito il divieto di sosta e fermata, il restringimento della carreggiata ed il senso unico alternato
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.