Polizia
Polizia
Cronaca

In preda all'alcol importunava giovani donne in centro a Barletta, arrestato 20enne andriese

Il giovane accusato insieme ad un 19enne barlettano di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

A Barletta la Polizia di Stato, unitamente ai vigili urbani, ha arrestato A. M. 19enne barlettano e S. S. 20enne andriese, in quanto responsabili di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale in concorso.

I poliziotti della volante sono intervenuti grazie ad una segnalazione di alcuni cittadini, allarmati dal comportamento dei predetti, che in preda all'alcool stavano importunando le giovani donne in transito per il centro cittadino. All'arrivo della Volante i due sono fuggiti e, dopo un breve inseguimento, sono stati bloccati nella centralissima piazza Caduti; i due giovani hanno opposto una fervida resistenza che ha causato lesioni al capo equipaggio della Volante e ad un sottufficiale della polizia locale che nella circostanza era intervenuto.

Dopo la convalida degli arresti da parte dell'autorità giudiziaria, entrambi sono stati sottoposti all'obbligo di dimora nelle rispettive città di residenza, con la prescrizione di non lasciare l'abitazione nelle ore notturne e ieri sono stati entrambi condannati: A. M. alla pena di anni 1 e mesi 2 di reclusione con pena sospesa, avendo scelto il rito abbreviato, mentre S. S., avendo chiesto il patteggiamento, è stato condannato alla reclusione per 1 anno con pena sospesa.
  • polizia
Altri contenuti a tema
Assalto al caveau della Sicurtransport: altri due arresti, uno è di Andria Assalto al caveau della Sicurtransport: altri due arresti, uno è di Andria Notificati arresti per un 40enne andriese e un 46enne di Cerignola
Il procuratore Di Maio in visita negli uffici di Polizia nella Bat Il procuratore Di Maio in visita negli uffici di Polizia nella Bat Dopo Barletta sarà ad Andria sul cantiere della neo Questura
Polizia di Frontiera: la Puglia sempre più crocevia di traffici internazionali Polizia di Frontiera: la Puglia sempre più crocevia di traffici internazionali Impegno costante con risultati lusinghieri. Banche dati internazionali ed attrezzature sofisticate. Incontro con il dr. Gianni Casavola
Tragedia sfiorata in via Polignano a Mare: cadono pesanti pannelli isolanti da una palazzina ARCA Tragedia sfiorata in via Polignano a Mare: cadono pesanti pannelli isolanti da una palazzina ARCA E' accaduto questa mattina intorno alle ore 12. Sul posto Vigili del Fuoco e Polizia Municipale
Presa la banda della rapina al caveau di Catanzaro. C'è un 40enne di Andria Presa la banda della rapina al caveau di Catanzaro. C'è un 40enne di Andria Il colpo nel 2016, poi la fuga con 8,5 milioni di euro. 11 le persone arrestate e indagate. IL VIDEO
Sindacato Autonomo di Polizia: "Il futuro incerto della Sicurezza nel nord Barese" Sindacato Autonomo di Polizia: "Il futuro incerto della Sicurezza nel nord Barese" Scarso personale, mezzi non sufficiente ed una situazione logistica a dir poco disastrosa
Polizia Stradale, Campagna TISPOL “SPEED”. Controlli sulla velocità per le strade italiane Polizia Stradale, Campagna TISPOL “SPEED”. Controlli sulla velocità per le strade italiane Per tutta la giornata di mercoledì 18 aprile p.v., maggiore sorveglianza con i misuratori della velocità
Festa della Polizia: Encomio solenne al vice Questore aggiunto Loreta Colasuonno Festa della Polizia: Encomio solenne al vice Questore aggiunto Loreta Colasuonno Il riconoscimento concesso dal Capo della Polizia, Franco Gabrielli
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.