Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Attualità

Il saluto della Città di Andria alla Guardia di Finanza per i festeggiamenti di San Matteo

Funzione religiosa presso la Basilica Concattedrale Santa Maria Maggiore di Barletta con i rappresentanti istituzionali della Bat

E' stato il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza della sesta provincia, Colonnello Mercurino Mattiace, a fare gli onori agli invitati che ieri mercoledì 21 settembre, hanno celebrato il Santo Patrono del Corpo, San Matteo. San Matteo è stato dichiarato Santo Patrono delle Fiamme Gialle nel 1934 dal cardinale Eugenio Pacelli, il futuro Papa Pio XII, con l'auspicio che tutti i Finanzieri potessero, a partire dal suo esempio, unire l'esercizio puntuale del dovere nei confronti dello Stato alla fedele sequela di Cristo.

Alla Santa Messa hanno partecipato il Prefetto di Barletta, Andria e Trani, dott.ssa Rossana Riflesso, Autorità civili e militari, una rappresentanza di militari dei Reparti e dei soci delle Sezioni dell'Associazione Nazionale Finanzieri d'Italia in congedo oltre alla presenza di familiari. Per la Città di Andria non ha mancato di portare il suo saluto la Sindaca Giovanna Bruno.

La funzione religiosa ha avuto luogo nella splendida cornice della Basilica Concattedrale Santa Maria Maggiore di Barletta ed è stata officiata da Mons. Leonardo D'Ascenzo, Arcivescovo di Trani, Barletta e Bisceglie, il quale, nel corso dell'omelia ha ringraziato i Finanzieri per l'attività svolta a garanzia della legalità economico finanziaria a tutela della comunità.

La celebrazione si è conclusa con la lettura della Preghiera del Finanziere, ed al termine, il Comandante Provinciale, Colonnello Mercurino Mattiace, ha ringraziato tutti i presenti per aver partecipato all'annuale ricorrenza.
  • Comune di Andria
  • guardia di finanza andria
  • guardia di finanza
Altri contenuti a tema
Nonno Nicola Fusiello, ospite al Liceo scientifico "Nuzzi": "Vi racconto la mia guerra, la prigionia ed il dopoguerra ad Andria" Nonno Nicola Fusiello, ospite al Liceo scientifico "Nuzzi": "Vi racconto la mia guerra, la prigionia ed il dopoguerra ad Andria" L'ultracentenario sarà domani, giovedì 2 febbraio, presso l'auditorium della scuola superiore cittadina
Sciolto consiglio per mancanza del numero legale. Fracchiolla (FI): «Tentativo di lasciare interessi e sanzioni alle cartelle sotto i mille euro annullato» Sciolto consiglio per mancanza del numero legale. Fracchiolla (FI): «Tentativo di lasciare interessi e sanzioni alle cartelle sotto i mille euro annullato» «Può rasserenarsi l'amministrazione, in quanto nessuna iniquità sarà operata», sottolinea la capogruppo azzurra
Incontro istituzionale con il Parco dell’Alta Murgia, on. Matera (Fdi): «Insieme per il riconoscimento di Geoparco Unesco» Incontro istituzionale con il Parco dell’Alta Murgia, on. Matera (Fdi): «Insieme per il riconoscimento di Geoparco Unesco» Ad accogliere la deputata di Fratelli d’Italia è stato il Presidente Francesco Tarantini. Tanti i temi trattati
Ricorrenza di San Giovanni Bosco: la Comunità salesiana di Andria in festa Ricorrenza di San Giovanni Bosco: la Comunità salesiana di Andria in festa Questa sera Santa Messa, alle ore 19 nella chiesa Immacolata officiata da Mons. Luigi Mansi
Cassetta Vice Presidente di Federalimentare, Bruno: "Risultato prestigioso" Cassetta Vice Presidente di Federalimentare, Bruno: "Risultato prestigioso" Come anticipato da AndriaViva l'imprenditore andriese rappresenterà l'organismo dell'industria alimentare Italiana
Seconda donazione multiorgano dell'anno ad Andria: una donna di 84 anni ha donato reni e fegato  Seconda donazione multiorgano dell'anno ad Andria: una donna di 84 anni ha donato reni e fegato  Ha operato l'equipe del dottor Giuseppe Vitobello, Coordinatore trapianti della Asl Bt
Congressi Circoli PD della provincia Barletta-Andria-Trani in programma domenica 12 febbraio 2023 Congressi Circoli PD della provincia Barletta-Andria-Trani in programma domenica 12 febbraio 2023 L'annuncio di Luigi Sfregola, segretario della Commissione Provinciale per il Congresso
Interrotta l'erogazione idrica a Montegrosso, i residenti protestano: "Neache un camion di acqua per i nostri anziani" Interrotta l'erogazione idrica a Montegrosso, i residenti protestano: "Neache un camion di acqua per i nostri anziani" I previsti interventi hanno creato problemi nella popolazione, soprattutto tra gli anziani
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.