Marcia della Legalità
Marcia della Legalità
Vita di città

Il ringraziamento del Forum Socio Politico a tutti i partecipanti alla Marcia per la Legalità

Oltre 5 mila presenze, più di 100 associazioni, parrocchie della Diocesi e oratori estivi

Al termine della Marcia per la Legalità, il Forum di Formazione all'Impegno Sociale e Politico della Diocesi di Andria, con il Vescovo Luigi Mansi, insieme all'Azione Cattolica diocesana, alla Biblioteca Diocesana "San Tommaso D'Aquino", al Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale Andria e all'Ufficio di Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Andria, esprimono un grazie sincero a tutti coloro che hanno aderito e partecipato alla manifestazione.
La semina è iniziata. È l'inizio di una nuova primavera nella quale, si spera, raccoglieremo fiori di bene. Come i buoni agricoltori sappiamo che gli acquazzoni servono a ben poco. Occorre una pioggia lenta, sottile, costante. Una pioggia che vada a permeare le radici più profonde della nostra società.
Servirà un lavoro di rete per non disperdere le tante energie che, fianco a fianco, la scorsa sera, hanno percorso sentieri di legalità e giustizia rinnovata.
La semina è iniziata. Ora lavoriamo insieme per la raccolta.
"E se è vero che dal letame può nascere un fiore, noi ci impegniamo affinché, di fronte a tanta barbarie, in questa città, nasca più Amore"

Di seguito le associazioni, movimenti, istituzioni, che hanno aderito alla Marcia per la Legalità:

3PLACE, A TUTTO TONDO, AGE ANDRIA AMBULATORIO POPOLARE ANOLF BARI-BAT, ANPI BAT, ARCI BARLETTA "C. CAFIERO", ARCI HASTARCI TRANI, ARCIGAY BAT, ASS. NAZIONALE CARABINIERI VOLONTARI -ANDRIA, ASSOCIAZIONE ARGES ONLUS, ASSOCIAZIONE GIORGIA LOMUSCIO, ASSOCIAZIONE MARATONETI ANDRIESI, ASSOCIAZIONE SALESIANI COOPERATORI ANDRIA, AZIONE CATTOLICA – ANDRIA, AZIONE CATTOLICA – PUGLIA, BIBLIOTECA DIOCESANA "SAN TOMMASO D'AQUINO", C.A.L.C.I.T ANDRIA, C.P.L. - COMITATO PER LA LEGALITÀ ANDRIA, CAMERA DEL LAVORO COMUNE DI ANDRIA (CGL), CAMMINARE INSIEME, CARITAS DIOCESANA TRANI-BARLETTA-BISCEGLIE, CARITAS DIOCESI DI ANDRIA, CASA DI ACCOGLIENZA "SANTA MARIA GORETTI" ANDRIA, CASAMBULANTI ITALIA - BISCEGLIE - ANDRIA , CENTRO ANTIVIOLENZA RISCOPRIRSI, CENTRO DI FORMAZIONE EDU-C@RE, CENTRO GIOVANILE ORATORIO SALESIANO "DON BOSCO" ANDRIA, CENTRO IGINO GIORDANI, CENTRO VOLONTARIATO SAN NICOLA, CENTRO ZENITH, CERCASI UN FINE ONLUS, CGIL BAT, CIRCOLO DEI LETTORI – ANDRIA, CISL ANDRIA, CISL BARI - BAT, CISL TRANI, CITTADINANZA ATTIVA MINERVINO, CLUB UNITI PER VIVERE, COMITATO BENE COMUNE TRANI, COMITATO LIBERI AGRICOLTORI ANDRIESI, COMITATO PER LA LEGALITÀ, COMITATO PRESIDENTI DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI ANDRIA, COMITATO QUARTIERE EUROPA, CONFCOMMERCIO - ANDRIA, CONFRATERNITA MISERICORDIA ANDRIA, CONFRATERNITA MISERICORDIA BARLETTA, CONSULTA GIURIDICA CGIL BAT, CONSULTORIO DIOCESANO "VOGLIO VIVERE" - ANDRIA, COOP. SOCIALE DI SOLIDARIETA' MIGRANTES LIBERI, COOP. SOCIALE SANT'AGOSTINO, DIOCESI DI ANDRIA con gli UFFICI DIOCESANI e le COMUNITÀ PARROCCHIALI, ETNIE TRANI-BISCEGLIE, FEDERAZIONE NAZIONALE PENSIONATI CISL, FEDERCOMMERCIO – ANDRIA, FILOMONDO, FIORI D'ACCIAIO, FORUM AMBIENTE SALUTE - ANDRIA, FORUM CITTA' DEI GIOVANI - ANDRIA, FUCINA DOMESTICA, GRUPPO C.O.N. (CONDIVIDERE OGNI NECESSITA´), HOMME & HOMME ONLUS BARLETTA, IGINO GIORDANI BARLETTA, IL CIRCOLO DELLA SANITA' – ANDRIA, IL LABORATORIO DEL BENESSERE, IN COMPAGNIA DEL SORRISO, IN PUNTA DI PIEDI, IO CI SONO, JUVENTUS CLUB ANDRIA, L'ALTROVE, LA PORTA BLU, LA TARTARUGA, LEGAMBIENTE CIRCOLO DI ANDRIA, LIBERA TRANI, M.E.I.C. (MOVIMENTO ECCLESIALE DI IMPEGNO CULTURALE) – ANDRIA, M.E.I.C. (MOVIMENTO ECCLESIALE DI IMPEGNO CULTURALE) – REGIONE PUGLIA, M.O.V.I. (MOVIMENTO VOLONTARIATO ITALIANO), M.S.A.C. (MOVIMENTO STUDENTI AZIONE CATTOLICA) – ANDRIA, MGA – SINDACATO NAZIONALE FORENSE, MOVIMENTO CONSUMATORI, MOVIMENTO DEI FOCOLARI, NATURALISTA FEDERICIANA VERDE, NEXUS – ASSOCIAZIONE TEATRALE, OASI 2 TRANI, ONDA D'URTO, ORATORI GREST 2019 - DIOCESI DI ANDRIA, PASQUALE PISANI ONLUS, PAX CHRISTI - ANDRIA, PRESIDIO LIBERA "RENATA FONTE" ANDRIA, PROLOCO - ANDRIA, RACCONTAMI UNA STORIA, RET'ATTIVA, SCUOLA DI FORMAZIONE SOCIALE E POLITICA – DIOCESI DI NOVARA, SCUOLA D'INFANZIA PARITARIA "OASI SAN FRANCESCO", SCUOLA VIII CIRCOLO DIDATTICO "ROSMINI", SLOW FOOD CASTEL DEL MONTE, SOCIETÀ SPORTIVA DILETTANTISTICA FIDELIS ANDRIA 2018, TERRE SOLIDALI TRANI-BISCEGLIE, U.I.L. BARI-BAT, UNA FAMIGLIA IN PIU´, UNIMPRESA BAT, UNITALSI - ANDRIA, UNIVERSITÀ DELLE TRE ETÀ – ANDRIA, YOGA STUDIO ANDRIA ASD.

Hanno aderito all'iniziativa la Regione Puglia ed il Comune di Andria, i rappresentanti politici di alcuni Comuni della Provincia Barletta-Andria-Trani, nonché rappresentanti istituzionali del Comune di Corato.
Inoltre, hanno preso parte all'iniziativa le forze politiche locali del Comune di Andria, rappresentanti politici della Regione Puglia, oltre ai Liberi Cittadini.

Si ringraziano, altresì, tutti gli organi di stampa che hanno permesso la diffusione mediatica della Marcia silenziosa. Siamo convinti che una sana informazione è strumento efficace di legalità e contrasto alla criminalità.
Grazie anche alle forze dell'ordine: alla Polizia di Stato, all'Arma dei Carabinieri e alla Polizia Locale del Comune di Andria per la gestione della sicurezza e dell'ordine pubblico.

Il Forum Socio Politico della Diocesi di Andria si scusa sin d'ora con le Associazioni, gli Enti, le Organizzazioni erroneamente non indicati i quali hanno aderito all'iniziativa e preso parte alla marcia.
C'è ancora tempo per aderire e sottoscrivere la "Lettera alla Città", letta al termine del corteo, inviando una mail a forumsociopolitico.andria@gmail.com, o inviando un messaggio alla nostra pagina Facebook Forum di Formazione all'Impegno Sociale e Politico Andria - Cercasi un fine


Il coordinamento del Forum all'Impegno Sociale e Politico della Diocesi di Andria
  • Diocesi di Andria
  • Forum di Formazione all'impegno sociale e politico
  • marcia legalità
Altri contenuti a tema
La Caritas di Andria organizza un incontro per riflettere sul rispetto dell'ambiente La Caritas di Andria organizza un incontro per riflettere sul rispetto dell'ambiente Un tema importante è quello legato alla produzione, ai consumi e di conseguenza all'inquinamento della plastica
Disponibile il numero di dicembre del periodico diocesano “Insieme” Disponibile il numero di dicembre del periodico diocesano “Insieme” In primo luogo la riflessione di mons. Luigi Mansi sul Santo Natale
Caritas diocesana: al via la raccolta straordinaria di vestiario Caritas diocesana: al via la raccolta straordinaria di vestiario Sarà possibile conferire gli indumenti da sabato 7 sino a domenica 15 dicembre
Cesti natalizi per sostenere il progetto "Senza Sbarre" Cesti natalizi per sostenere il progetto "Senza Sbarre" Con tale acquisto si fornirà un concreto aiuto all' iniziativa voluta da don Riccardo Agresti e don Vincenzo Giannelli
Ad Andria un convegno interdiocesano sul tema del “Fine vita” Ad Andria un convegno interdiocesano sul tema del “Fine vita” Appuntamento per sabato 30 novembre, alle ore 18, presso il Museo diocesano
La Comunità Arca dell'Alleanza organizza un convegno su "I giovani e l'esoterismo" La Comunità Arca dell'Alleanza organizza un convegno su "I giovani e l'esoterismo" Appuntamento sabato 23 novembre presso il Centro di Riabilitazione "Quarto di Palo"
"Ho cercato l'amore dell'anima mia": veglia di preghiera con i giovani della diocesi di Andria "Ho cercato l'amore dell'anima mia": veglia di preghiera con i giovani della diocesi di Andria Ieri sera grande partecipazione presso la parrocchia S. Paolo Apostolo. In preghiera con i giovani anche mons. Luigi Mansi
"Give me Five!": le 5 R per vivere e non vivacchiare "Give me Five!": le 5 R per vivere e non vivacchiare Al via il percorso vocazionale "Terra Promessa" rivolto alle ragazze della città di Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.