Il giornalista andriese Francesco Giorgino al Liceo
Il giornalista andriese Francesco Giorgino al Liceo "Carlo Troya"
Scuola e Lavoro

Il Liceo "Carlo Troya" di Andria incontra il giornalista Francesco Giorgino

Per il noto volto del TG1, un ritorno nel luogo in cui ha studiato da ragazzo

Ha rappresentato una tappa centrale nell'edificazione del suo percorso formativo. E' stata culla di vita e di crescita (sia umana che professionale) totalizzante. Francesco Giorgino, giornalista, volto noto del TG1 e docente universitario, è tornato nel "suo" Liceo Carlo Troya. Nella mattinata di ieri, su invito dei Rappresentanti Riccardo Alicino, Gianmarco Bruno, Tania Giorgino e Fabio Fasciano, è stato l'ospite speciale dell'Assemblea d'Istituto di febbraio.

L'incontro, vissuto a distanza e pubblicato sul canale YouTube del Liceo, ha visto i protagonisti imbattersi in un viaggio tra gli aneddoti e i ricordi dell'esperienza liceale, approfondendo, poi, il cammino professionale del giornalista e spaziando su svariate tematiche d'attualità, rispondendo alle domande poste dagli studenti collegati da casa.

«Davvero un una grande emozione tornare in questo luogo e ripercorrere questi corridoi - afferma Giorgino - Il Classico, in questa sua straordinaria capacità di saldare concettualmente i tre tempi dell'esperienza umana, passato, presente e futuro, è in grado di generare contemporaneamente senso dell'identità, consapevolezza dei problemi da affrontare nella contemporaneità e visione. Quando l'essere umano è in grado di tenere insieme identità, consapevolezza e visione è un essere umano completo».

«Come ogni mese, anche stavolta abbiamo voluto regalare a tutta la comunità scolastica un'esperienza coinvolgente e stimolante», commentano i quattro Rappresentanti d'Istituto. «Preziosi i consigli e le analisi sociologiche forniteci da Francesco, che speriamo di ri-ospitare in tempi migliori. Magari con il nostro auditorium finalmente ricolmo di studenti».

Il Covid, nel frattempo, non sembra ostacolare la loro operatività: «Non è assolutamente facile -specificano- reinventarsi e organizzare assemblee con queste modalità. Molti si arrendono. Noi, invece, cerchiamo di non abdicare al nostro ruolo. Fino ad ora possiamo affermare di esserci riusciti a pieno. Il nostro Liceo conferma il suo ruolo cardine nella formazione di cittadini attivi, critici, consapevoli e professionalmente autorevoli», concludono.
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Liceo "Carlo Troya"
  • Francesco Giorgino
Altri contenuti a tema
Tradizione, sport e ritorno alla normalità: l'ITIS "Jannuzzi" vince il quadrangolare di calcio tra le scuole superiori Tradizione, sport e ritorno alla normalità: l'ITIS "Jannuzzi" vince il quadrangolare di calcio tra le scuole superiori All'oratorio della parrocchia San Paolo Apostolo si sono affrontati il Liceo Classico “C. Troya”, il Liceo Scientifico R. Nuzzi, l'Ites-Les "Carafa" e l'Itis “O. Jannuzzi”
Quadrangolare di calcio tra le scuole superiori cittadine Quadrangolare di calcio tra le scuole superiori cittadine In programma domani mattina, 3 giugno presso l'oratorio della parrocchia San Paolo Apostolo
PICS, ad Andria un percorso di sensibilizzazione contro ogni forma di violenza PICS, ad Andria un percorso di sensibilizzazione contro ogni forma di violenza Dal 9 aprile al 17 maggio oltre trecento studenti hanno partecipato all'iniziativa
1 Concorso “Non solo un ricordo”, il Liceo “Carlo Troya” e l'Istituto "Lotti-Umberto I" si piazzano al secondo posto Concorso “Non solo un ricordo”, il Liceo “Carlo Troya” e l'Istituto "Lotti-Umberto I" si piazzano al secondo posto Il concorso, indetto dalla Consulta degli studenti Bari-Bat, si pone l’obiettivo di contribuire alla crescita personale e creativa dei giovani studenti
A scuola di Europa: la cattedra Jean Monnet UNIBA e il liceo “Carlo Troya” di Andria in una sfida comune A scuola di Europa: la cattedra Jean Monnet UNIBA e il liceo “Carlo Troya” di Andria in una sfida comune Il percorso, rivolto ai docenti, ha messo in luce diversi aspetti della complessa realtà dell'Europa
Generazione Catuma: orientamento universitario al liceo "Troya" Generazione Catuma: orientamento universitario al liceo "Troya" "Abbiamo provato ad aiutare e a rendere la scelta più consapevole e meno difficoltosa"
Didattica a distanza, riflessioni di una studentessa: “Abbiamo perso tutto. Ma non diteci che abbiamo perso tempo!” Didattica a distanza, riflessioni di una studentessa: “Abbiamo perso tutto. Ma non diteci che abbiamo perso tempo!” Una riflessione scritta da Roberta Sgaramella, studentessa del quarto anno del Liceo Linguistico “Carlo Troya” di Andria
Polemiche sulla decisione del Preside del Liceo Classico di restare in Dad al 100% Polemiche sulla decisione del Preside del Liceo Classico di restare in Dad al 100% Forza Italia chiede l'intervento del presidente della Regione Emiliano e dell'assessore alla scuola, Leo
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.