Randagismo, immagine di repertorio
Randagismo, immagine di repertorio
Associazioni

Il Forum Animalista Andria convoca un tavolo tecnico sul randagismo

Appuntamento questa mattina presso la Sala Consiliare del Comune per approfondire le attività utili alla gestione del fenomeno

Il delicatissimo tema del randagismo mette finalmente attorno ad una tavolo, anzi nella Sala Consiliare del comune di Andria, i soggetti del mondo Istituzionale ed Associazionistico. A firma dell'arch. Rosario SARCINELLI, Dirigente del Settore Lavori Pubblici, Manutenzioni Straordinarie ed Ordinarie, Infrastrutture, Edilizia Scolastica, Espropri, Patrimonio e Demanio del comune di Andria, sono stati convocati:
- il Dirigente del Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario ASL/BAT;
- il Dirigente Settore Polizia Urbana, Mobilità e Sicurezza, Protezione Civile dott. F. Capogna;
- l'Assessore al Quotidiano arch. Loconte;
- l'Assessore alla Sicurezza sig. Pasquale Colasuonno;
- i Referenti del Forum Animalista Andria e dell'Associazione Adottami col Cuore – ODV.

La nota è stata altresì trasmessa, per conoscenza, a S.E. Prefetto di Barletta Andria Trani, al Sindaco del Comune di Andria, avv. Giovanna Bruno, e al signor Questore di Barletta Andria Trani. La convocazione avviene dopo:
- la nota prot. 28033 del 25/03/2022, a firma del Comandante della P.L., avente ad oggetto: "Trasferimento competenze relative al randagismo" inerente la richiesta di attribuzione del capitolo di spesa 765004";
- la nota prot. 62206 del 16/07/2022 indirizzata al Dirigente del Dipartimento Promozione della Salute e del Benessere Animale della Regione Puglia e al Dirigente del Dipartimento di Prevenzione - Servizio Veterinario della ASL/BAT di Andria, con cui l'Ufficio comunale che ha convocato l'incontro comunicava l'intenzione di convocare un tavolo tecnico, al fine di coordinare le attività di ciascun soggetto chiamato in causa nella problematica del randagismo e programmare azioni condivise e tese ad arginare i fenomeni più gravi.
- l'istanza del Forum Animalista Andria - Sezione di Andria, acquisita al protocollo generale dell'Ente in entrata n. 63798 del 21/07/2022;
- la comunicazione a firma del Comandante della P.L., trasmessa al Settore con nota prot. 64919 del 25/07/2022;

La riunione del Tavolo Tecnico, che si terrà nella Sala Consiliare del comune di Andria a Palazzo di Città martedì 2 agosto 2022, alle ore 10,00, si prefigge la finalità di approfondire e programmare le attività utili alla gestione del fenomeno del Randagismo nel Comune di Andria.

Soddisfatto il Gruppo Dirigente del F.A.A. – Forum Animalista Andria che ha fortemente volto che il percorso istituzionale già avviato nel lontano 25 maggio 2021 con l'Avviso Pubblico a firma dell'Assessore alla Sicurezza dott. Pasquale Colasuonno e dell'allora Comandante della Polizia Locale Ten. Col. dott. Riccardo Zingaro con la costituzione del Tavolo Tecnico che, riunitosi una sola volta il 17 giugno 2021, aveva perso inspiegabilmente la sua operatività, riprendesse al più presto. Le sollecitazioni del F.A.A., sostenuto dall'Associazione "Adottami col Cuore – ODV" hanno contribuito alla ripresa delle attività Istituzionali tanto attese vista la recrudescenza di un fenomeno che investe in maniera importante il territorio della città di Andria con tante gravissime situazioni irrisolte ed urgenti.
  • Comune di Andria
  • randagismo
  • Forum Animalista Andria
Altri contenuti a tema
Ciappetta-Camaggio: incontro al Comune di Andria con i rappresentanti locali Ciappetta-Camaggio: incontro al Comune di Andria con i rappresentanti locali Analizzate e discusse le problematiche legate al canale di raccolta acque
Autonomia differenziata, on. Matera (Fdi): «Opportunità di unità del Paese nel segno di serietà e competenza» Autonomia differenziata, on. Matera (Fdi): «Opportunità di unità del Paese nel segno di serietà e competenza» La parlamentare di Fratelli d’Italia replica alle domande poste dalla lista Andria Bene in Comune
Violenza ad una minore: il ringraziamento dell'Assessore Colasuonno all'operato della Polizia Locale ed al cittadino anonimo Violenza ad una minore: il ringraziamento dell'Assessore Colasuonno all'operato della Polizia Locale ed al cittadino anonimo Un cittadino che ha deciso di non girare la testa dall'altra parte,
Proseguono gli incontri del Presidio Libera di Andria nelle scuole cittadine Proseguono gli incontri del Presidio Libera di Andria nelle scuole cittadine Il 20 febbraio 2023 all’Istituto tecnico commerciale “Ettore Carafa” ed il 9 marzo presso la scuola secondaria di I grado “Enrico Fermi”, di via Malpighi
Violenza su una minorenne: ordinanza di misure cautelari degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico Violenza su una minorenne: ordinanza di misure cautelari degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico Il provvedimento disposto dalla Procura della Repubblica di Trani, su una indagine della Polizia Locale di Andria
Andria tra le città più inquinate, e se iniziamo a prendere meno l'auto? Andria tra le città più inquinate, e se iniziamo a prendere meno l'auto? L'associazione 3Place offre uno spunto di riflessione
Operativo ad Andria un Centro servizi di contrasto alla povertà Operativo ad Andria un Centro servizi di contrasto alla povertà Si tratta di un progetto predisposto dal Settore Servizi sociali in collaborazione con enti del terzo settore
ABC: «L'autonomia differenziata è uno schiaffo al Sud. Cosa ne pensa l'on. Matera?» ABC: «L'autonomia differenziata è uno schiaffo al Sud. Cosa ne pensa l'on. Matera?» Il movimento civico Andria Bene in Comune chiede ragguagli alla parlamentare di Fratelli d'Italia
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.