calendario Polizia di Stato 2020
calendario Polizia di Stato 2020
Attualità

Il calendario della Polizia di Stato 2020 dedicato all'Unicef Italia onlus

Tutti i cittadini potranno prenotare il calendario da parete (costo € 8,00) e il calendario da tavolo (costo € 6,00), entro il prossimo 23 settembre

Svelato il progetto del calendario istituzionale della Polizia di Stato, edizione 2020. Quest'anno la realizzazione dei 12 scatti, che hanno il compito di ritrarre il delicato ruolo degli uomini e delle donne della Polizia di Stato, è stata affidata alla professionalità del noto fotografo Paolo Pellegrin, vincitore di dieci edizioni del World Press Photo.

Dal 2005 membro effettivo di Magnum Photos, una delle più importanti agenzie fotografiche del mondo, con le sue fotografie ha voluto ritrarre l'attività operativa delle donne e degli uomini della Polizia di Stato, attraverso un racconto che mette a fuoco l'umanità dei poliziotti.
Passione, impegno e servizio, tre parole che rappresentano al meglio l'autenticità della Polizia di Stato e che indicano la volontà di essere sempre vicini alla gente, mettendo a disposizione del Paese il proprio lavoro.
Anche quest'anno la realizzazione del calendario ha trovato la partnership di Unicef Italia Onlus. Il ricavato della vendita verrà devoluto al Comitato italiano per l'Unicef per sostenere il progetto connesso alla celebrazione del "Trentesimo anniversario della Convenzione ONU dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza", occasione per riaffermare i diritti degli under 18. Nonostante siano trascorsi 30 anni dalla firma della Convenzione ONU, infatti, ancora troppi bambini vengono privati dei loro diritti, vivendo situazioni di degrado, abuso e violenze.

Grazie all'ormai consolidata partnership con UNICEF, dal 2001 ad oggi sono stati raccolti circa 2 milioni e 650 mila euro e completati diversi progetti, tra cui il progetto UNICEF "Yemen", cui la vendita dei calendari della Polizia di Stato 2019 ha permesso di devolvere 176.949 euro.

Tutti i cittadini potranno prenotare il calendario da parete (costo 8 euro) e il calendario da tavolo (costo 6 euro), entro il prossimo 23 settembre, facendo un versamento sul conto corrente postale nr. 745000, intestato a "Comitato Italiano per l'Unicef". Sul bollettino dovrà essere indicata la seguente causale: Calendario della Polizia di Stato 2020 per il progetto Unicef "Trentesimo anniversario della Convenzione ONU dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza".
La ricevuta del versamento dovrà poi essere presentata all'Ufficio Relazioni con il Pubblico della Questura di Bari entro mercoledì 25 settembre 2019.
  • questura di bari
  • polizia
  • Unicef
Altri contenuti a tema
Passaporto elettronico, dal 4 novembre arriva la prenotazione online Passaporto elettronico, dal 4 novembre arriva la prenotazione online Anche per i cittadini andriesi, la possibilità di evitare lunghe attese presso il locale Commissariato di via Rossini
Protestano i Sindacati dei poliziotti "Il Governo non ci ignori" Protestano i Sindacati dei poliziotti "Il Governo non ci ignori" "Sarebbe grave se si dovesse ignorare il sentimento di abbandono che attraversa e agita migliaia di Servitori dello Stato"
Il cordoglio dell'Arma dei Carabinieri di Andria alla Polizia di Stato per l'uccisione dei due agenti di P.S. a Trieste Il cordoglio dell'Arma dei Carabinieri di Andria alla Polizia di Stato per l'uccisione dei due agenti di P.S. a Trieste Stamane incontro con il Primo Dirigente del Commissariato di P.S. Bonato che ha svolto servizio proprio presso la città giuliana
Riconducono giovane disagiato alla ragione: intervento delle volanti della Polizia di Stato Riconducono giovane disagiato alla ragione: intervento delle volanti della Polizia di Stato Momenti drammatici vissuti questa sera nella zona di viale Goito. Forza e persuasione alla fine riescono a convincere un uomo al ricovero
Vulcano (Les, Sindacato della di Polizia di Stato): "Dodicimila assunzioni nelle forze dell’ordine" Vulcano (Les, Sindacato della di Polizia di Stato): "Dodicimila assunzioni nelle forze dell’ordine" "Una iniziativa che è stata fortemente voluta dall’ex Ministro dell’Interno, Matteo Salvini", sottolineano dal Sindacato Les
Sicurezza ed ordine pubblico, D'Ambrosio (M5S): "Andria e la Bat devono aspirare ad elevati livelli di vivibilità" Sicurezza ed ordine pubblico, D'Ambrosio (M5S): "Andria e la Bat devono aspirare ad elevati livelli di vivibilità" Avviata interlocuzione con il nuovo Ministro Lamorgese e con il Comandante dei CC. Nistri
Aggrediscono due ragazzi di colore per sottrargli alcuni spiccioli: denuncia a piede libero per due andriesi Aggrediscono due ragazzi di colore per sottrargli alcuni spiccioli: denuncia a piede libero per due andriesi E' accaduto stamane in pieno centro. Intervento della Polizia di Stato che è risalita alla vicenda grazie ad alcune telecamere di sorveglianza
Incidente stradale con tre feriti in pieno centro ad Andria Incidente stradale con tre feriti in pieno centro ad Andria E' accaduto intorno alle ore 22.15 all'incrocio tra le vie Dante Alighieri e Giacomo Leopardi. Sul posto 118 e Polizia Locale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.