Istituto Tecnico Tecnologico Onofrio Jannuzzi
Istituto Tecnico Tecnologico Onofrio Jannuzzi
Scuola e Lavoro

Il 25 novembre all’Itt "Sen. Onofrio Jannuzzi" di Andria: “Insieme alle donne contro ogni forma di violenza”

La scuola superiore cittadina sta organizzando una serie di appuntamenti sul tema dell’educazione all’affettività

Quando a gridare "No alla Violenza sulle donne" è una popolazione scolastica al 95% maschile, il rumore si fa più forte di ogni altro suono.
E' così che, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, gli studenti dell'Istituto Tecnico Tecnologico Onofrio Jannuzzi di Andria hanno risposto alla campagna di sensibilizzazione sul tema.

All'ingresso a scuola sono stati accolti dalle studentesse che hanno offerto loro dei nastrini rossi da legare al braccio e tenere per tutta la giornata. Dopo è seguito un flash mob e la lettura di alcuni componimenti scritte dalle stesse ragazze sul tema della violenza sulle donne, mentre all'ingresso campeggiava uno slogan, preparato dagli stessi studenti, che recitava "Insieme alle donne, contro ogni violenza".

Sull'argomento tutti gli studenti sono stati opportunamente informati attraverso discussioni in classe, visione di film (non ultimo C'è ancora domani" di Paola Cortellesi, spunti di riflessione ed approfondimenti, alla luce delle indicazioni nazionali fornite dal Ministero dell'Istruzione sulla necessità di orientare gli studenti ad un maggiore senso di affettività e rispetto.
Quello del 25 novembre costituisce il primo di una serie di appuntamenti che la scuola sta organizzando sul tema dell'educazione all'affettività. Seguiranno incontri, dibattiti con esperti che si alterneranno sul parterre scolastico, accanto agli studenti e a tutta la comunità scolastica.

Istituto Tecnico Tecnologico Onofrio JannuzziIstituto Tecnico Tecnologico Onofrio JannuzziIstituto Tecnico Tecnologico Onofrio JannuzziIstituto Tecnico Tecnologico Onofrio Jannuzzi
  • Comune di Andria
  • violenza sulle donne
  • Itis Jannuzzi
  • Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne
Altri contenuti a tema
Strage treni del 2016. Di Bari (M5S): “Nostro dovere tenere vivo il ricordo delle vittime di questa tragedia” Strage treni del 2016. Di Bari (M5S): “Nostro dovere tenere vivo il ricordo delle vittime di questa tragedia” Nota della consigliera del M5S Grazia Di Bari nel giorno dell’ottavo anniversario dell’incidente ferroviario sulla tratta Andria - Corato
Espropri ad Andria per il PNRR: sollevati dubbi sulla correttezza delle procedure effettuate Espropri ad Andria per il PNRR: sollevati dubbi sulla correttezza delle procedure effettuate La nota dell’avvocato Antonio Guantario di Andria
Tragedia ferroviaria: l'on. Matera (FdI) interviene a Montecitorio per ricordare le vittime Tragedia ferroviaria: l'on. Matera (FdI) interviene a Montecitorio per ricordare le vittime In occasione dell’ottavo anniversario della tragedia ferroviaria sulla linea Andria-Corato
Urban Mobility Associazione, la sicurezza è il fulcro della mobilità sostenibile Urban Mobility Associazione, la sicurezza è il fulcro della mobilità sostenibile "La sicurezza deve obbligatoriamente essere alla base dei nostri movimenti", sottolinea il presidente del sodalizio Antonio Leonetti
Dimensionamento scolastico e nuovo ospedale di Andria: intervento di Azione Bat Dimensionamento scolastico e nuovo ospedale di Andria: intervento di Azione Bat Due vicende scottanti per la città fidelis
Nuovo laboratorio di Patologia Clinica al "Bonomo" di Andria Nuovo laboratorio di Patologia Clinica al "Bonomo" di Andria Tra le altre, una apparecchiatura permetterà di avere esami routinari, marcatori tumorali ed ormoni nell’arco di poche ore
Sindaco Bruno: "Situazione preoccupante con il taglio fondi ai Comuni deciso dal Governo" Sindaco Bruno: "Situazione preoccupante con il taglio fondi ai Comuni deciso dal Governo" Confermato un imponente taglio quinquennale in danno di Comuni e Province
Avis Andria: "Torna l'emergenza sangue. Appello alla donazione" Avis Andria: "Torna l'emergenza sangue. Appello alla donazione" Preoccupa, in particolar modo la carenza di sangue del gruppo Zero positivo
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.