candidati presidenti della Regione
candidati presidenti della Regione
Politica

I candidati alla presidenza della regione faccia a faccia con i medici ed odontoiatri della Bat

Michele Emiliano, Antonella Laricchia, Mario  Conca e Raffaele Fitto rispondono ai quesiti sul dopo covid 19

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
L'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Barletta Andria Trani incontra i candidati presidenti della Regione Puglia. L'Omceo, presieduto dal dottor Benedetto Delvecchio, ha preso contatti con i candidati alla presidenza della Regione Puglia al fine di «conoscere quali azioni a livello sanitario saranno messe in campo per la prossima legislatura».

Il primo incontro si terrà con il presidente Michele Emiliano e avverrà venerdì 3 luglio alle ore 18.30 nella piazza d'armi del Castello di Barletta. Antonella Laricchia è attesa per il 10 luglio, Mario Conca per il 15 e Raffaele Fitto per il 17 (stesso luogo e stesso orario).

«Abbiamo inteso avviare questo confronto singolarmente con i candidati per far sentire, direttamente da noi medici, quali sono le nostre esigenze al fine di poter al meglio svolgere la nostra professione così delicata nell'ambito regionale - ha dichiarato il presidente Delvecchio -. Con tutti i candidati avremo un confronto chiaro e diretto al fine di comprendere sin da ora quali sono le linee guida della loro azione sanitaria futura. Desidero ringraziare i candidati presidenti con i quali sto interloquendo per la disponibilità mostratami per questo confronto. Non faremo sconti a nessuno nell'interesse del rispetto dei nostri pazienti e della nostra professione. Invito chiaramente tutti i colleghi, in particolar modo, ad intervenire al fine di poter far presente le proprie idee in un'ottica di miglioramento del sistema sanitario regionale».

La conclusione di Delvecchio: «Siamo ad un punto di svolta tanto per quanto accaduto con l'attuale emergenza Covid quanto per tutto quello che attiene alla proposta della Commissione europea in merito al programma EU4Health volto a rafforzare il coordinamento delle politiche sanitarie degli Stati membri e la centralizzazione di alcune attività di ricerca e di prevenzione. La Commissione propone di investire 9,4 miliardi di euro nel programma. E' chiaro che la salute resterà di competenza degli Stati membri tuttavia beneficiare di questi fondi sarà molto importante per tutti».
  • regione puglia
  • elezioni 2020
Altri contenuti a tema
Forza Italia Puglia: "Noi coerenti e leali con coalizione, Marmo ci ripensi" Forza Italia Puglia: "Noi coerenti e leali con coalizione, Marmo ci ripensi" Gli azzurri on. D’Attis ed il vice commissario sen. Damiani prendono le distanze da Nino Marmo
Sagre, fiere e feste popolari in Puglia: dal 3 luglio si riprende Sagre, fiere e feste popolari in Puglia: dal 3 luglio si riprende Firmata l'ordinanza di Emiliano con le linee guida per la ripartenza del settore in sicurezza
Marmo candidato sindaco di quattro civiche: "Niente compromessi solo Andria". FOTO e VIDEO Marmo candidato sindaco di quattro civiche: "Niente compromessi solo Andria". FOTO e VIDEO La presentazione nel suo quartiere generale di via Torino. La contrapposizione con il candidato ufficiale del centro destra Scamarcio
«Marmo si candidi a Sindaco di Andria», lo chiede un gruppo di ex amministratori pubblici «Marmo si candidi a Sindaco di Andria», lo chiede un gruppo di ex amministratori pubblici Nel giorno della presentazione della candidatura a sindaco la nota del "Movimento pugliese - Ambiente Club"
Ambulanti e giostrai pugliesi incontrano la Regione Ambulanti e giostrai pugliesi incontrano la Regione Smobilitato il presidio che era davanti alla sede dell'ente
Di Bari (M5S) scrive a Lodispoto per avere informazioni su tutti gli edifici scolastici della provincia Di Bari (M5S) scrive a Lodispoto per avere informazioni su tutti gli edifici scolastici della provincia Dopo la chiusura dell'istituto "Cassandro-Fermi-Nervi" di Barletta
Covid 19: nuova giornata positiva per la Puglia, nessun contagio e decesso Covid 19: nuova giornata positiva per la Puglia, nessun contagio e decesso Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 180664 test mentre sono 3873 i pazienti guariti
Covid 19 in Puglia, 435 gli operatori sanitari contagiati nell'emergenza Covid 19 in Puglia, 435 gli operatori sanitari contagiati nell'emergenza Il sistema Sanitario Pugliese ha retto sul piano della Sicurezza negli ambienti di Lavoro contribuendo al contenimento della epidemia
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.