Settimana Biblica Diocesana
Settimana Biblica Diocesana
Religioni

Grande partecipazione alla prima serata della Settimana Biblica Diocesana

Presenti oltre 600 persone presso la parrocchia San Paolo Apostolo

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Oltre 600 persone hanno gremito ieri sera la chiesa parrocchiale di San Paolo Apostolo per partecipare alla prima serata dell'undicesima Settimana Biblica Diocesana dedicata al tema dei giovani nella bibbia e promossa dall'Ufficio Catechistico Diocesano.

E' intervenuto Padre Giulio Michelini, docente di Sacra Scrittura presso l'Istituto Teologico di Assisi che dopo una veloce ricognizione del modo in cui vengono visti i giovani nel mondo antico, ha presentato alcune figure di giovani del primo testamento a partire da Gedeone e Davide. La lectio è proseguita con la presentazione delle tre figure di giovani di cui si parla nel Nuovo testamento. Il primo è il giovane ricco di cui riferiscono i vangeli sinottici; il secondo è il misterioso giovane che fugge nudo all'arresto di Gesù nel Getsemani, secondo la tradizione che solo Marco 14, 51 - 52 tramanda; il terzo è Saulo, un giovane di cui scrive Luca negli Atti degli Apostoli, che prima si rende complice della lapidazione di Stefano, e poi incontra egli stesso Cristo.

Padre Michelini presentando le loro figure ha sottolineato che "l'età giovanile è quella che nella Sacra Scrittura viene valorizzata come l'età delle opportunità, certo della fragilità e della crisi, ma anche l'età di una possibile conversione e quindi di una profezia". "Gli adulti - ha concluso il relatore - devono essere vicini ai giovani, sedersi con loro, ascoltarli e incoraggiarli".

Questa sera, seconda serata della Settimana Biblica, interverrà sempre presso la parrocchia San Paolo Apostolo alle ore 19.00 la Prof.ssa Rosanna Virgili, docente di Sacra Scrittura presso l'Istituto Teologico Marchigiano sul tema: "Il discepolo che Gesù amava: la gioventù come compito e come promessa".
FotoFotoFotofoto
  • settimana biblica diocesana
Altri contenuti a tema
“Vide ed ebbe compassione”: oggi la terza serata della Settimana Biblica Diocesana “Vide ed ebbe compassione”: oggi la terza serata della Settimana Biblica Diocesana Interverrà Nuria Calduch, docente di Sacra Scrittura presso la Pontificia Università Gregoriana e il Pontificio Istituto Biblico
La comunità cristiana chiamata a farsi prossima: seconda serata della Settimana Biblica Diocesana La comunità cristiana chiamata a farsi prossima: seconda serata della Settimana Biblica Diocesana Questa sera appuntamento presso la parrocchia San Paolo Apostolo. Oltre 600 persone hanno partecipato ieri alla prima serata
XII Settimana Biblica Diocesana, al via oggi ad Andria XII Settimana Biblica Diocesana, al via oggi ad Andria Sabato 7 e domenica 8 marzo con inizio alle ore 20 lo spettacolo teatrale “Francesco di terra e di vento”
“Vide ed ebbe compassione”: al via il 2 marzo la XII Settimana Biblica Diocesana “Vide ed ebbe compassione”: al via il 2 marzo la XII Settimana Biblica Diocesana Le tre serate si terranno presso la parrocchia S. Paolo Apostolo ad Andria
Uno spettacolo teatrale a conclusione dell’XI Settimana Biblica Diocesana Uno spettacolo teatrale a conclusione dell’XI Settimana Biblica Diocesana Appuntamento in programma sabato 16 e domenica 17 marzo presso l’Oratorio “S. Annibale Maria di Francia”
Ad Andria la terza serata della Settimana Biblica Diocesana Ad Andria la terza serata della Settimana Biblica Diocesana Appuntamento per stasera alle ore 19.00 presso la chiesa parrocchiale di San Paolo Apostolo
Al via "La Settimana Biblica Diocesana" Al via "La Settimana Biblica Diocesana" Ecco il programma completo di questo importante appuntamento diocesano
"Una ricchezza straordinaria": conclusa la Settimana Biblica Diocesana "Una ricchezza straordinaria": conclusa la Settimana Biblica Diocesana Quattro serate e una folta partecipazione per la X edizione dell'appuntamento promosso dall'Ufficio Catechistico Diocesano
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.