don Gianni Massaro
don Gianni Massaro
Religioni

Gli auguri al Vescovo Massaro dal Cardinale Petrocchi, Presidente della Conferenza Episcopale Abruzzese-Molisana

"Certo che porterà il suo convinto contributo alla esperienza di sinodalità che le nostre Chiese sono impegnate a promuovere"

"A nome della Conferenza Episcopale Abruzzese-Molisana (CEAM) saluto con viva fraternità mons. Giovanni Massaro, nominato, da Papa Francesco, Vescovo di Avezzano. Il nuovo Pastore della Chiesa marsicana proviene dalla Diocesi di Andria, dove ha ricoperto importanti incarichi pastorali ed istituzionali, tra cui quello di Vicario Generale, dimostrando apprezzata saggezza ministeriale come anche dedizione evangelica e incisiva competenza nell'apostolato. Sono certo che porterà il suo convinto contributo alla esperienza di sinodalità che le nostre Chiese sono impegnate a promuovere, nel segno di una comunione fattiva, articolata e missionaria.
Saluto anche, con riconoscenza e profonda stima, mons. Pietro Santoro, che ha servito la Diocesi di Avezzano con un cuore di padre, dimostrando amore lungimirante e una predilezione "samaritana" per le "periferie esistenziali", drammaticamente segnate dalle antiche e nuove povertà. Sono certo che continuerà, anche se con modalità diverse, a prodigarsi per testimoniare la presenza del Risorto: Via, Verità e Vita.
Affido a Maria - Madre e Modello della Chiesa - il Pastore che arriva e il Pastore che lascia il suo incarico, nella certezza che entrambi, nella fedeltà alla volontà del Signore, continueranno a spendersi fino in fondo perché si dilati il Regno di Dio nella storia, difficile e avvincente, che stiamo vivendo. Nella preghiera reciproca".


Giuseppe Card. Petrocchi
Arcivescovo Metropolita di L'Aquila
Presidente della Conferenza Episcopale Abruzzese-Molisana
  • Comune di Andria
  • Diocesi di Andria
  • don gianni massaro
Altri contenuti a tema
Montaruli lancia l'idea di realizzare un "Forum Animalista della Città di Andria" (FAA) Montaruli lancia l'idea di realizzare un "Forum Animalista della Città di Andria" (FAA) Chiesto un coinvolgimento diretto, con solo di altre associazioni ma in particolar modo del Comune ed Asl
1 Manutenzione stradale e reddito di cittadinanza: AndriaLab 3 replica ai consiglieri pentastellati Manutenzione stradale e reddito di cittadinanza: AndriaLab 3 replica ai consiglieri pentastellati «Bene collaborare con l'Amministrazione ma non alimentando inutili e fuorvianti polemiche» l'invito rivolto ai consiglieri Coratella
Interventi sulle strade, Coratella (M5S): "Basta con la politica delle toppe" Interventi sulle strade, Coratella (M5S): "Basta con la politica delle toppe" Ed i consiglieri pentastellati rintuzzano la Sindaca: " Il reddito di cittadinanza ha aiutato tante persone, soprattutto nella pandemia"
Lorenzo Marchio Rossi (Pd): "Buon lavoro anche da Andria ai segretari Pd di Puglia e della Bat" Lorenzo Marchio Rossi (Pd): "Buon lavoro anche da Andria ai segretari Pd di Puglia e della Bat" "Una proficua collaborazione per favorire il rilancio della provincia, nel solco del lavoro compiuto da Pasquale Di Fazio"
Commemorazione dei Defunti: al Cimitero rubati anche gli addobbi floreali Commemorazione dei Defunti: al Cimitero rubati anche gli addobbi floreali Ad Andria fervono i lavori di pulizia e di sistemazione in occasione del mese di novembre
Al Comune di Andria arrivano quattro nuovi funzionari: si occuperanno per tre anni del Recovery plan Al Comune di Andria arrivano quattro nuovi funzionari: si occuperanno per tre anni del Recovery plan Saranno assunti entro il 1° novembre. Sono Alessandro Nicola D'Angelo, Carmine Doronzo, Silvia Di Tacchio e Francesco Pichierri
Ad Andria la sede provinciale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro Ad Andria la sede provinciale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro A Barletta le sedi dell'Ufficio Scolastico ed Archivio di Stato mentre a Trani Motorizzazione Civile e Ragioneria dello Stato
La Diocesi accoglie famiglie provenienti dall’Afghanistan La Diocesi accoglie famiglie provenienti dall’Afghanistan Per poter allargare la rete dell’accoglienza è stata lanciata l'iniziativa "Adozione di prossimità di una famiglia afghana"
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.