ITES-LES
ITES-LES "E. Carafa"
Scuola e Lavoro

Gli alunni dell’I.I.S.S. “Carafa” di Andria cittadini europei a Bruxelles

Si è concluso il 5 novembre scorso il progetto “Natifs Europèens” indirizzato alle classi terze e quarte

Il progetto PON "Natifs europèens", conclusosi il 5 novembre scorso, ha consentito a 15 studenti delle classi terze e quarte dell'Ites - Les "Carafa" di Andria (ne è D.S. il prof. Vito Amatulli) accompagnati dal docente tutor, prof. Riccardo Cirulli, di soggiornare per 21 giorni a Bruxelles. Le attività svolte sono state varie, numerose, tutte altamente formative e hanno riguardato la conoscenza delle sedi istituzionali europee e il confronto con la realtà di un altro territorio dell'U.E., il Belgio.

Non secondario è stato l'impegno nella frequenza di un corso finalizzato al potenziamento del B1 di partenza della Lingua Francese. La visita al Parlamentarium ha offerto agli alunni, attraverso le guide multimediali, l'occasione di immergersi nella storia del Parlamento europeo, di cogliere il percorso dell'integrazione europea, le fasi di lavoro dell'Istituzione europea, le modalità con cui gli eurodeputati si pongono nei confronti delle sfide attuali. Gli alunni stessi, all'interno del Parlamentarium, hanno partecipato al Role Play: in ruoli istituzionali hanno simulato interventi e soluzioni di tematiche reali, quali l'ambiente, le risorse idriche, la privacy, venendo così a capo delle fasi del processo legislativo, dalla consultazione dei gruppi d'interesse, alla costituzione di alleanze politiche, alla negoziazione con altre interdipendenti istituzioni comunitarie, fino alla comunicazione con i mass-media.

Presso il museo della Casa della Storia Europea, è stato possibile, attraverso i filmati, le foto, conoscere il grande impegno profuso dai padri fondatori dell' Europa Unita, Schumann e Spinelli. Molte le interviste fatte dagli studenti, in Lingua francese, ai dirigenti e agli impiegati presso la sede della Commissione europea. Nell'ufficio di rappresentanza della Regione Puglia a Bruxelles, Il direttore commerciale della Rhea, una multinazionale che si occupa della sicurezza aerospaziale e di quella informatica, oltre che di soluzioni cibernetiche a vantaggio della U.E. e della NATO e il direttore esecutivo della multinazionale americana AT&T, leader mondiale nelle telecomunicazioni, hanno illustrato ai ragazzi il loro percorso professionale, evidenziando l'impegno e la tenacia nel trasformare anche gli insuccessi in punti di forza per conseguire traguardi ambiziosi e un'autentica formazione umana.

La tappa all'Eurodesk e alla sede legale della società BXL EUROPE ha consentito agli studenti, anche tramite uno stagista del progetto "Erasmus Plus", di conoscere le opportunità di studio, di lavoro, di volontariato, che la U.E. offre ai giovani. Altrettanto interessanti sono risultate le visite ai monumenti di Grand Place, al Parco del Cinquantenario, al centro storico di Bruges, alla cattedrale di Anversa, al museo delle forze armate e della storia militare, al museo del fumetto, del cioccolato e, infine, all'Atomium.

L'esperienza è stata positiva, gli alunni l'hanno considerata eccezionale. Il prof. Cirulli ha definito il progetto un'ottima integrazione dell'Offerta Formativa: è il sistema scolastico che si rinnova, che esce di tanto in tanto dalle aule e si apre al mondo. E non finisce qui, a breve una nuova partenza: destinazione Inghilterra.
IMG JPG
  • ITES Carafa
Altri contenuti a tema
Si rinnova l’appuntamento dell’Ites-Les “Carafa” con il Maker Faire Rome 2019 Si rinnova l’appuntamento dell’Ites-Les “Carafa” con il Maker Faire Rome 2019 Gli alunni delle classi IV presenti all’Educational Day per un viaggio nel futuro
All'ITES-LES "E. Carafa" di Andria la notte bianca dei Licei Economico-Sociali All'ITES-LES "E. Carafa" di Andria la notte bianca dei Licei Economico-Sociali Una serie di iniziative con un denominatore comune, il tema "Cultura e sviluppo economico"
“La giornata mondiale della salute mentale” all’Istituto “E.Carafa” di Andria “La giornata mondiale della salute mentale” all’Istituto “E.Carafa” di Andria Specialisti in aula per sensibilizzare gli alunni sulla prevenzione del disagio psicologico
Si compie “Il sogno americano” per una studentessa dell’ITES-LES “Carafa” di Andria Si compie “Il sogno americano” per una studentessa dell’ITES-LES “Carafa” di Andria Un viaggio in California premia un progetto presentato all’Hackaton nazionale 2018-’19, svoltosi a Campobasso
Il futuro è del digitale per gli alunni dell’Ites-Les “Carafa” di Andria Il futuro è del digitale per gli alunni dell’Ites-Les “Carafa” di Andria La 4^A del Liceo Economico-Sociale presente al “Make Star Bari” con il portale www.viaggiandria.it
Riaprono le scuole superiori: nessuna criticità dai controlli dei tecnici della Provincia Bat Riaprono le scuole superiori: nessuna criticità dai controlli dei tecnici della Provincia Bat Sono l'Itis Jannuzzi, il liceo Classico Troya, l'istituto Lotti, il liceo Scientifico Nuzzi e l'istituto Carafa
“Condominio Green”: terzo convegno UNAI nella Bat con uno sguardo all’ambiente “Condominio Green”: terzo convegno UNAI nella Bat con uno sguardo all’ambiente Ad Andria l’ultimo appuntamento dell’annualità 2018/2019 per la formazione degli Amministratori di Condominio
1° Torneo della Solidarietà: spettacolo di sport e beneficenza al Palasport di Andria 1° Torneo della Solidarietà: spettacolo di sport e beneficenza al Palasport di Andria Quadrangolare di calcio a 5 tra quattro istituti superiori andriesi. Ricavato dell'evento al Comitato locale della Croce Rossa
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.