furto al Bonomo
furto al Bonomo
Attualità

Furto di denaro e dati clinici al Bonomo, Di Bari (M5S): "Non è purtroppo il primo caso"

"Non si va avanti così, così si va indietro. A farne le spese, come al solito, siamo tutti noi"

"L'altro ieri è successo un brutto episodio all'ospedale Bonomo di Andria: nel reparto di rianimazione è stata rubata una borsa che oltre a contenere soldi, effetti personali, conteneva tutta la Documentazione Medica del paziente ricoverato nel reparto di rianimazione".

E' il post di denuncia che la consigliera regionale del M5S, avv. Grazia Di Bari ha pubblicato sulla sua pagina fb. Grave e da vigliacchi la vicenda raccontata che denota il livello di inciviltà che pervade purtroppo delle persone che non hanno di meglio che depredare dei propri simili, che già di per se vivono una condizione di debolezza.

"Un danno enorme, accaduto in un luogo dove, chi si reca, pensa di doversi preoccupare solo della salute del proprio caro che è ricoverato e non certo di tenere sotto controllo i propri effetti personali, perché qualcuno è in agguato per rubare.

In ospedale non ti aspetti che in giro ci siano delinquenti, e di costoro non aggiungo altro poiché la rabbia potrebbe indurmi a scrivere cose pesanti.

Invece è successo, purtroppo, e non si tratta di un caso isolato, infatti ho già denunciato episodi di questo genere, che hanno riguardato strumentazioni ospedaliere, ed ho chiesto che si intervenisse per garantire sicurezza.

Non si va avanti così, così si va indietro. A farne le spese, come al solito, siamo tutti noi".
  • Ospedale Bonomo
  • grazia di bari
  • M5S Andria
Altri contenuti a tema
L'AVIS Andria sostiene l' ADMO: donazione sangue fondamentale per diagnosi precoci L'AVIS Andria sostiene l' ADMO: donazione sangue fondamentale per diagnosi precoci Collaborazione tra le due associazioni nella tipizzazione a favore di un concittadino che necessita di un trapianto di midollo
Il M5S chiede al Commissario Tufariello lavoro in Comune per i percettori del Reddito di cittadinanza Il M5S chiede al Commissario Tufariello lavoro in Comune per i percettori del Reddito di cittadinanza Iniziata la c.d "Fase 2", nella quale i lavoratori saranno avviati a progetti utili alla collettività
Banca Popolare di Bari: venerdì 17 gennaio incontro con le famiglie e il Governo Banca Popolare di Bari: venerdì 17 gennaio incontro con le famiglie e il Governo Iniziativa del M5S: "Vogliamo tutelare le famiglie che oggi vivono il dramma di aver perso i risparmi di una vita"
Ecotassa: "Garantire a tutti i Comuni la restituzione delle somme non dovute" Ecotassa: "Garantire a tutti i Comuni la restituzione delle somme non dovute" Lo chiede la consigliera regionale Grazia Di Bari (M5S), che deposita una mozione
"Damiani con Forza Italia, e parte della Lega, Pd e Italia viva contro il taglio dei parlamentari" "Damiani con Forza Italia, e parte della Lega, Pd e Italia viva contro il taglio dei parlamentari" Il parlamentare D'Ambrosio, in un post infuocato denuncia i "salvapoltrona" e la volontà di impedire la riforma
Violento incidente stradale con due feriti: auto si cappotta tra le vie Gellio e Pacuvio Violento incidente stradale con due feriti: auto si cappotta tra le vie Gellio e Pacuvio E' accaduto nella zona PIP poco dopo le ore 19. Sul posto 118 e Polizia Locale
Di Bari (M5S): "Puglia agricola perde 142 milioni di euro, grazie ad Emiliano e al suo ex assessore Di Gioia" Di Bari (M5S): "Puglia agricola perde 142 milioni di euro, grazie ad Emiliano e al suo ex assessore Di Gioia" Dura accusa dell'esponente regionale pentastellata: "La Puglia merita di più"
Befana alla pediatria del Bonomo, le calze donate dai dipendenti della Sangalli Befana alla pediatria del Bonomo, le calze donate dai dipendenti della Sangalli Dopo una colletta tra i 120 colleghi, Nicola Ribatti ed i suoi amici hanno impiegato 2 giornate per confezionarle
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.