Fratelli d'Italia Andria
Fratelli d'Italia Andria
Politica

Fratelli d'Italia Andria inaugura la sede cittadina

Appuntamento sabato 14 dicembre in piazza Sannazzaro

Domani, sabato 14 dicembre alle ore 18.30 si terrà l'inaugurazione della sede del coordinamento cittadino andriese di Fratelli d'Italia, in piazza Sannazzaro n.2. Alla pubblica manifestazione saranno presenti i dirigenti locali e provinciali, nonché l'on. Marcello Gemmato, l'on. Ylenja Lucaselli e il vice Coordinatore Regionale Francesco Ventola.

Un evento che concretizza nella forma, ciò che il gruppo andriese ha portato avanti nella sostanza in questi anni con numerosi eventi che lo hanno visto protagonista. Tra questi si ricorda l'iniziativa "Fratelli di Quartiere" volta a raccogliere proposte e problematiche che colpiscono i quartieri periferici (e non) della città di Andria, e diverse campagne a difesa del piccolo commercio, delle professioni e della natalità.

«Ridurre la distanza tra i cittadini e le istituzioni è uno dei tanti obiettivi del partito cittadino. La sede cittadina sarà un nuovo punto di riferimento per i cittadini andriesi che hanno a cuore la nostra città», dichiara il Coordinamento Cittadino del partito, ribadendo che «l'aggregazione tra Fratelli d'Italia e Direzione Italia rafforza notevolmente il partito sul territorio, proiettandolo in prima linea nell'accogliere le istanze dei cittadini, nell'aprire al coinvolgimento politico attivo di nuovi appassionati e nell'affrontare compatti le prossime sfide elettorali, amministrative e regionali».
  • fratelli d'italia
Altri contenuti a tema
Xylella in provincia di Bari, Fitto attacca Emiliano: "Frutto del fallimento politiche agricole regionali" Xylella in provincia di Bari, Fitto attacca Emiliano: "Frutto del fallimento politiche agricole regionali" Dura nota del co-presidente del gruppo europeo ECR-Fratelli d'Italia, Raffaele Fitto
Forza Italia e Fratelli d'Italia intervengono sulle mancate visite diagnostiche e domiciliari Forza Italia e Fratelli d'Italia intervengono sulle mancate visite diagnostiche e domiciliari I medici di base impossibilitati a visitare i pazienti nei loro domicili per mancanza dei dispositivi di protezione
Stabilizzazioni in sanità: interventi di Fratelli d'Italia e M5S Stabilizzazioni in sanità: interventi di Fratelli d'Italia e M5S Sia sul fronte nazionale che regionale l'impegno della politica a risolvere questa vicenda
Per il voto alle regionali in Puglia è scontro politico: Emiliano lo vuole a luglio Per il voto alle regionali in Puglia è scontro politico: Emiliano lo vuole a luglio Contrarie le opposizioni. Il presidente in audizione alla VII commissione: «Con eventuale 2^ ondata a novembre si dovrebbe ancora ritardare»
Tamponi e Covid-19: continua sempre più aspra la polemica tra Fitto e Emiliano Tamponi e Covid-19: continua sempre più aspra la polemica tra Fitto e Emiliano Al parlamentare europeo replica il prof. Lopalco mentre Fratelli d'Italia annuncia la chiusura del DEA di Lecce
1 Fucci (Fd’I): «Via Tari e Tosap per attività commerciali già danneggiate dai mancati guadagni per il “lockdown”» Fucci (Fd’I): «Via Tari e Tosap per attività commerciali già danneggiate dai mancati guadagni per il “lockdown”» Appello al Commissario Prefettizio Tufariello «provvedere immediatamente a rimodulare il carico tributario per l’anno 2020»
Possibile ripresa mercato settimanale del lunedì: riunione domani al Comune con ambulanti ed Asl Possibile ripresa mercato settimanale del lunedì: riunione domani al Comune con ambulanti ed Asl Mercatali e commercio, Fratelli d'Italia allarmata per questa delicata situazione sociale ed economica
Coronavirus, Fase 2: tre i presidi ospedalieri anti-covid a Bari, Foggia e Lecce. Nessuno nella Bat Coronavirus, Fase 2: tre i presidi ospedalieri anti-covid a Bari, Foggia e Lecce. Nessuno nella Bat Raimondo Lima, segretario provinciale Bat Fratelli d’Italia: "intera provincia non può restare totalmente scoperta"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.