Fondazione Megamark - Premiazione nuovi talenti
Fondazione Megamark - Premiazione nuovi talenti
Speciale

Fondazione Megamark, ventiquattro borse di studio per i "Giovani talenti"

Il Cav. Pomarico: «Necessario creare nuovi stimoli con iniziative culturali»

Sono ventiquattro le borse di studio, per un totale di circa 50.000 euro, che la Fondazione Megamark di Trani - onlus dell'omonimo gruppo tra le realtà leader della distribuzione organizzata nel Mezzogiorno con le insegne Dok, A&O, famila e iperfamila - ha conferito questa mattina ai vincitori dell'iniziativa "La Fondazione Megamark per i giovani talenti".

Cresce l'impegno della Fondazione che, oltre al bando 'Orizzonti Solidali' (rivolto al terzo settore pugliese per il quale sono stati stanziati quest'anno 250 mila euro) e al premio letterario "Fondazione Megamark – Incontri di Dialoghi"(aperto alle case editrici di tutta Italia e destinato alle opere prime di narrativa), ogni anno mette a disposizione anche borse di studio per i neodiplomati e neolaureati figli dei dipendenti del gruppo che si sono particolarmente distinti nella loro carriera scolastica e accademica. Dalla prima edizione del 2010/2011 a oggi per "La Fondazione Megamark per i giovani talenti" sono stati stanziati 235.000 euro premiando 100 studenti.

Dei ventiquattro vincitori delle borse di studio, 16 sono pugliesi, 5 campani e 3 molisani. Il valore delle borse di studio è di 1500 euro per i neodiplomati, 2000 euro per gli scritti al primo anno di università e 2500 per i laureati e quelli che intraprendono un master o corso post laurea.

«È nostro compito motivare e stimolare i giovani talenti - ha dichiarato il cav. Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark - attraverso iniziative volte a investire nella cultura e nell'accrescimento dei propri saperi, al fine di costruire un futuro brillante e ricco di soddisfazioni. L'augurio è che questo contributo possa rappresentare un piccolo passo verso l'affermazione personale e il raggiungimento di importanti obiettivi professionali».
  • Fondazione Megamark
Altri contenuti a tema
Toti e Tata per la Fondazione Megamark, grande serata di beneficenza a Bari Toti e Tata per la Fondazione Megamark, grande serata di beneficenza a Bari Pochissimi i posti ancora disponibili per l'evento in cui saranno premiati i vincitori di "Orizzonti solidali" 2019
"Luigi ti amo!", il progetto diventa realtà all'Oberdan di Andria "Luigi ti amo!", il progetto diventa realtà all'Oberdan di Andria Presentati i dettagli dell'idea dell'Arci Cafiero di Barletta vincitrice del bando Orizzonti Solidali della Fondazione Megamark
La scelta sorprendente di Giovanni Pomarico: «Faremo pubblicità solo per l'olio italiano» La scelta sorprendente di Giovanni Pomarico: «Faremo pubblicità solo per l'olio italiano» Confagricoltura: «Ora altri imprenditori seguano l'esempio»
"Giovani Talenti", 35 borse di studio dalla Fondazione Megamark per i figli dei dipendenti del Gruppo "Giovani Talenti", 35 borse di studio dalla Fondazione Megamark per i figli dei dipendenti del Gruppo L'intervista al Cav. Giovanni Pomarico
Premio Megamark, la vincitrice della quarta edizione è Eleonora Marangoni con il suo romanzo "Lux" Premio Megamark, la vincitrice della quarta edizione è Eleonora Marangoni con il suo romanzo "Lux" Tra i finalisti del Premio Strega 2019, la giovane scrittrice porta a casa 5 mila euro
Masseria San Vittore: avviati i lavori del panificio, per la produzione di pane e focacce Masseria San Vittore: avviati i lavori del panificio, per la produzione di pane e focacce L'iniziativa resa possibile dalla Fondazione Megamark, dal suo presidente Cav. del Lavoro Giovanni Pomarico e suo figlio Francesco
Fondazione Megamark: 295 i progetti che concorrono all’8^ edizione del bando di concorso ‘Orizzonti Solidali’ Fondazione Megamark: 295 i progetti che concorrono all’8^ edizione del bando di concorso ‘Orizzonti Solidali’ L'iniziativa mira a realizzare iniziative sociali, ambientali, culturali e di assistenza sanitaria
"Scappatelle", nei supermercati i biscotti realizzati dai detenuti dei carceri minorili di Bari e Nisida "Scappatelle", nei supermercati i biscotti realizzati dai detenuti dei carceri minorili di Bari e Nisida Presentato il progetto di Made in Carcere e Fondazione Megamark. Lo spot è dell'agenzia coratina "I Monelli"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.