Facciata municipio Andria
Facciata municipio Andria
Bandi e Concorsi

Fondazione ITS: un bando di selezione per due esperti

Si cercano figure per la progettazione del percorso formativo di qualità agroalimentare

La Fondazione ITS, Istituto Tecnico Superiore Area Nuove Tecnologie per il Made in Italy e di cui il Comune di Andria è socio, ha organizzato il Corso IV Ciclo (annualità 2014-2016) di Tecnico Superiore per la Gestione della Qualità nelle imprese Agroalimentari rivolto a 20 corsisti, cittadini di uno degli stati dell'Unione Europea, in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore e le cui iscrizioni sono state aperte lo scorso 19 giugno. Per la progettazione in dettaglio del percorso formativo, si cercano 2 esperti nel mondo del lavoro che dovranno dichiarare la propria disponibilità per la costituzione del Comitato di Progettazione e Gestione del Corso suddetto, di cui un Rappresentante di un Ente di Certificazione ed un Responsabile dei Processi di Qualità di un impresa agroalimentare che si occupi possibilmente sia di produzione che di trasformazione.

Gli esperti dovranno possedere esperienza professionale almeno triennale ed essere in grado di definire nel dettaglio le competenze in esito al percorso e quindi i contenuti e le competenze in esito a ciascuno dei moduli/Unità Formative in cui sarà articolato il progetto. I soggetti interessati dovranno produrre apposita dichiarazione di disponibilità, redatta su carta libera, corredata dei documenti previsti. La dichiarazione di disponibilità dovrà pervenire alla Fondazione ITS entro e non oltre il 6 settembre 2014 (non farà fede la data di spedizione). La Fondazione ITS si riserva di richiedere la documentazione attestante quanto dichiarato nel Curriculum Vitae.
Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Fondazione ITS - Istituto Tecnico Superiore Area "Nuove Tecnologie per il Made in Italy - Sistema Alimentare - Settore Produzioni Agroalimentari"
S.C. 138 C. da Marangi 26, 70010 Locorotondo (BA)
Mobile 346/1816334, Mail info@itsagroalimentarepuglia.it
Web: www.itsagroalimentarcpuglia.it.
  • Comune di Andria
  • fondazione its
Altri contenuti a tema
I bambini autistici possono uscire di casa: i medici di Andria al fianco delle richieste dei genitori I bambini autistici possono uscire di casa: i medici di Andria al fianco delle richieste dei genitori La richiesta è stata accolta favorevolmente dal Commissario straordinario Tufariello
2 Il ricordo di Vincenzo Sinisi nelle parole di quanti lo conobbero Il ricordo di Vincenzo Sinisi nelle parole di quanti lo conobbero In queste ore tante le partecipazioni ad un lutto che lascia attonita la città
Al via ad Andria "L'unione fa la spesa", la consegna gratuita della spesa per le persone anziane e in difficoltà Al via ad Andria "L'unione fa la spesa", la consegna gratuita della spesa per le persone anziane e in difficoltà Coop Alleanza 3.0 in prima linea per attivare reti di solidarietà con il volontariato e gli enti locali
Vincenzo Caldarone: "Dagli invisibili un grido di dolore" Vincenzo Caldarone: "Dagli invisibili un grido di dolore" Dal commercialista ed ex Sindaco di Andria una proposta, da promuovere per sostenere il nostro Paese
9 E' morto Vincenzo Sinisi, commercialista ed ex consigliere comunale E' morto Vincenzo Sinisi, commercialista ed ex consigliere comunale Era ricoverato da qualche tempo presso l'ospedale di Bisceglie. Grande commozione in città. Il nostro abbraccio alla famiglia
Raccolti solo rifiuti indifferenziati nelle abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al Covid-19 Raccolti solo rifiuti indifferenziati nelle abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al Covid-19 Lo comunica l'impresa Sangalli con una nota
Coronavirus, il Comitato Comunale di Protezione Civile monitora gli interventi socio-assistenziali Coronavirus, il Comitato Comunale di Protezione Civile monitora gli interventi socio-assistenziali Controlli ai cittadini in quarantena e presso le comunità educative e case di riposo
Coronavirus, proseguono le interdizioni per evitare gli assembramenti Coronavirus, proseguono le interdizioni per evitare gli assembramenti Con la chiusura degli spazi a verde, scatta anche il divieto di soggiornare sulle panchine
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.