La Fidelis in ritiro ad Alfadena
La Fidelis in ritiro ad Alfadena
Sport

Fidelis, i convocati per il ritiro di Alfedena

Sul fronte mercato, firma con i biancazzurri il giovane portiere D'Andrea. Rinnova Mati Cristaldi

Tanti volti nuovi e qualche importante riconferma per un gruppo che si completa in ogni tassello un passettino alla volta in vista delle prime uscite ufficiali. La Fidelis Andria ha diramato l'elenco completo dei calciatori a disposizione del tecnico Giancarlo Favarin e del suo staff nel ritiro di Alfedena (AQ), in programma dal 18 al 30 luglio. Due settimane di intensa preparazione nel corso delle quali i federiciani disputeranno alcune amichevoli: già in programma mercoledì 24 luglio a Rivisondoli il test di lusso contro la Juve Stabia, compagine che nella prossima stagione militerà nel campionato di serie B.

I biancazzurri hanno ufficializzato un nuovo arrivo tra i pali: si tratta del portiere classe 2000 Alessandro D'Andrea, titolare lo scorso anno del Napoli Primavera guidato da Roberto Baronio. Il giovanissimo estremo difensore giunge in prestito ad Andria dalla Cavese; operazione perfezionata ieri mattina dal DS Vincenzo De Santis. Il portiere classe 2000 arriverà nelle prossime ore nel ritiro di Alfedena dove sarà a disposizione del tecnico Giancarlo Favarin. Per quanto riguarda invece le riconferme, nella giornata di ieri ha firmato il rinnovo del contratto l'attaccante argentino Matias Cristaldi, che vestirà la casacca biancazzurra anche nella prossima stagione.

CONVOCATI PER IL RITIRO DI ALFEDENA

PORTIERI: Alessandro D'Andrea, Stefano Carriero;
DIFENSORI: Vincenzo Zingaro, Davide Porcaro, Michele Aprile, Nicolas Di Filippo, Ruben Nives, Ciro Cipolletta, Salvatore Salimbè;
CENTROCAMPISTI: Giampiero Montemurro, Matteo Bedin, Alessandro Petruccelli, Cosmo Palumbo, Andrè Luiz Gava De Borba, Michele Matera, Yassin Arfaoui, Samuele La Rocca;
ATTACCANTI: Matias Cristaldi, Ezequiel Pablo Banegas, Antonio Varriale, Loris Palazzo, Simone Nannola, Luigi Graziano, Lorenzo Muratore;

CALCIATORI IN PROVA: Manno (portiere), Sangarè, Aletta, Haizi, Koita.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
La Fidelis regge per 80 minuti ma un errore la condanna: il Foggia si impone 1-2 La Fidelis regge per 80 minuti ma un errore la condanna: il Foggia si impone 1-2 Vantaggio di Gentile e pari immediato di Nannola nel primo tempo. Cittadino la decide nel finale con un destro terrificante
Fidelis-Foggia, mister Catalano chiede la svolta: «Serve una prestazione gagliarda» Fidelis-Foggia, mister Catalano chiede la svolta: «Serve una prestazione gagliarda» Si preannuncia un derby intenso anche sugli spalti: attesi circa 200 tifosi ospiti
Comincia male l'avventura di Catalano: Fidelis sconfitta 1-0 a Gravina Comincia male l'avventura di Catalano: Fidelis sconfitta 1-0 a Gravina Decide la rete di Santoro in contropiede nel primo tempo. Quarta sconfitta consecutiva per i biancazzurri
La Fidelis Andria è pronta a ripartire: presentati mister Catalano e il DS Moscelli La Fidelis Andria è pronta a ripartire: presentati mister Catalano e il DS Moscelli Il nuovo tecnico: «Sono contento, voglio ripagare la fiducia della società»
La Fidelis cambia pelle: Catalano nuovo allenatore, ritorna Moscelli come DS La Fidelis cambia pelle: Catalano nuovo allenatore, ritorna Moscelli come DS Il nuovo tecnico, classe '74, guiderà il primo allenamento con la squadra già nella giornata di oggi
Scossa Fidelis: via il tecnico Favarin e il Direttore Sportivo De Santis Scossa Fidelis: via il tecnico Favarin e il Direttore Sportivo De Santis La decisione al termine dell'incontro di questo pomeriggio tra i soci
Fidelis Andria, un altro disastro: il Nardò sbanca 0-1 il "Degli Ulivi" Fidelis Andria, un altro disastro: il Nardò sbanca 0-1 il "Degli Ulivi" Decide il tap-in vincente di Camara nel secondo tempo. Pesante contestazione dello stadio
La Fidelis torna al "Degli Ulivi": caccia alla vittoria contro il Nardò per allontanare la crisi La Fidelis torna al "Degli Ulivi": caccia alla vittoria contro il Nardò per allontanare la crisi Giancarlo Favarin nel pre-gara: «Importante il confronto in settimana. Ci aspetta un derby delicato»
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.