STADIO DEGLI ULIVI ANDRIA. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
STADIO DEGLI ULIVI ANDRIA. Foto Riccardo Di Pietro
Sport

Fidelis Andria - Taranto si gioca regolarmente a porte aperte allo stadio "degli Ulivi"

La sentenza della Corte di Giustizia Sportiva ha comunque previsto la squalifica dello stadio comunale da scontarsi prossimamente

La sentenza della Corte di Giustizia Sportiva, rispetto al ricorso della Fidelis Andria, è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 14 febbraio: la gara Fidelis Andria - Taranto si giocherà regolarmente a porte aperte allo Stadio "Degli Ulivi" di Andria alle ore 14.30.

Sarà anche giornata biancazzurra per i tifosi andriesi. La sanzione del Giudice Sportivo, tuttavia, ha previsto comunque la squalifica dello Stadio "Degli Ulivi" che bisognerà scontare a porte chiuse ed in campo neutro nella "seconda gara casalinga successiva alla data di pubblicazione del comunicato ufficiale pubblicato quest'oggi". La Fidelis si riserva di proporre ricorso avverso tale decisione dinanzi al Tribunale Federale.

Inoltre - come da comunicato della Prefettura della Bat - "con riferimento all'incontro di calcio tra A.S. Fidelis Andria 1928 e Taranto, in programma domenica 17 febbraio presso lo stadio comunale "Degli Ulivi" di Andria e valevole per il Campionato Nazionale Dilettanti di "Serie D - Girone H" ed al provvedimento della Corte Sportiva d'Appello Nazionale del 14 febbraio, si ribadisce la permanenza della validità ed efficacia dell'Ordinanza prefettizia dello scorso 12 febbraio che dispone il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Taranto".
  • Stadio Degli Ulivi
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
La Fidelis Andria resta imbattuta per la settima gara di fila: Altamura battuto 1-0 La Fidelis Andria resta imbattuta per la settima gara di fila: Altamura battuto 1-0 Decide una punizione magistrale di Cerone nel primo tempo
Fidelis, un nuovo esterno per il tecnico Panarelli: ecco Salvatore Pelliccia Fidelis, un nuovo esterno per il tecnico Panarelli: ecco Salvatore Pelliccia Classe 2000, è cresciuto nel settore giovanile del Napoli
Fidelis Andria, nessuna squalifica per il tecnico Panarelli in vista dell'Altamura Fidelis Andria, nessuna squalifica per il tecnico Panarelli in vista dell'Altamura Per l'allenatore biancazzurro si tratta solo di ammonizione
Il Nardò stoppa la Fidelis Andria: scialbo 0-0 al "Degli Ulivi" Il Nardò stoppa la Fidelis Andria: scialbo 0-0 al "Degli Ulivi" Gara con poche occasioni, risultato giusto
Fidelis Andria-Nardò, Panarelli: «Gara impegnativa, troveremo una squadra preparata» Fidelis Andria-Nardò, Panarelli: «Gara impegnativa, troveremo una squadra preparata» I biancazzurri attendono domani pomeriggio i salentini per la 12^ giornata di campionato
Alla Fidelis Andria basta il rigore di Cristaldi: Gravina battuto 1-0 Alla Fidelis Andria basta il rigore di Cristaldi: Gravina battuto 1-0 I biancazzurri soffrono soprattutto nel primo tempo, poi nella ripresa vanno vicini al raddoppio in due occasioni
Colpo da novanta per l’attacco della Fidelis: ad Andria torna Michele Scaringella Colpo da novanta per l’attacco della Fidelis: ad Andria torna Michele Scaringella Classe '95, ha già indossato la maglia biancazzurra nella stagione 2017/18
Rinforzo di spessore per il centrocampo della Fidelis: ecco Gianmarco Monaco Rinforzo di spessore per il centrocampo della Fidelis: ecco Gianmarco Monaco Classe '96, conta circa 50 presenze nel campionato di Serie C con la Virtus Francavilla
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.