Giancarlo Favarin, tecnico Fidelis Andria
Giancarlo Favarin, tecnico Fidelis Andria
Sport

Fidelis Andria, al "Degli Ulivi" derby con il Fasano: obiettivo riscatto dopo il ko col Grumentum

Favarin in conferenza stampa: «Dobbiamo avere voglia di vincere, altrimenti non andiamo da nessuna parte»

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Riscattarsi subito dopo una brutta sconfitta contro una diretta concorrente. La Fidelis Andria deve lasciarsi alle spalle il 3-1 subito a domicilio del Grumentum ma facendo attenzione a non ripetere gli errori e la non convincente prestazione di Marsicotevere, che hanno bruscamente rallentato la rincorsa alla salvezza dei biancazzurri dopo un periodo positivo di tre risultati utili consecutivi senza subire reti. Domani alle ore 15,00 sarà derby al "Degli Ulivi": arriva il Fasano, che dopo un'ottima prima parte di stagione nelle zone altissime della classifica, adesso staziona al settimo posto e in campionato non ha ancora vinto nel 2020; ultimo successo nove gare fa, il 15 dicembre contro il Grumentum al "Curlo". Si prospetta una gara a viso aperto, tra una compagine che insegue la salvezza diretta (distante 4 lunghezze) e una squadra che, pur in un tranquillo piazzamento in classifica, vuole rompere il digiuno dai tre punti e tornare a sperare nei play-off.

«Contro il Grumentum è arrivata una sconfitta inaspettata, - ha dichiarato in conferenza stampa il tecnico biancazzurro Giancarlo Favarin - venivamo da tre buone partite ma abbiamo commesso nuovamente gravi errori; abbiamo approcciato bene la gara passando in vantaggio, ma subito siamo andati in affanno e si sono ripresentate le streghe di qualche tempo fa». Gara rocambolesca all'andata, con i federiciani in vantaggio 0-2 nei primi 45' ma completamente ribaltati nella ripresa e sconfitti 3-2: «Nel primo tempo avevamo dominato ma nella ripresa ci siamo complicati la vita con errori individuali; quella sconfitta ha lasciato sicuramente degli strascichi perchè la settimana successiva abbiamo perso in casa col Nardò e da lì è cominciato il periodo difficile». Testa alla gara di domani: «In questo momento, il Fasano potrebbe avere la mente spensierata e questo può costituire un vantaggio per loro, non avendo difficoltà di classifica e sapendo di giocare due gare consecutive in casa dopo di noi. Per gran parte del campionato è stata una sorpresa giocando sulle ali dell'entusiasmo, è una squadra con giocatori di qualità e temibile soprattutto in trasferta. Dobbiamo avere più voglia di vincere la partita rispetto a loro, altrimenti non andiamo da nessuna parte».
  • Fidelis Andria
  • Giancarlo Favarin
Altri contenuti a tema
Fidelis, Gino Loconte sarà il tecnico della Juniores Fidelis, Gino Loconte sarà il tecnico della Juniores Un curriculum importante al servizio della "cantera" della Fidelis
Fidelis, fisicità e qualità al centro della difesa: ecco Pasquale Porcaro Fidelis, fisicità e qualità al centro della difesa: ecco Pasquale Porcaro Classe '88 con oltre 100 presenze nei campionati professionistici
Fidelis, ecco Carlo Zammit Lonardelli: la gioventù e le qualità del nazionale Under 21 di Malta Fidelis, ecco Carlo Zammit Lonardelli: la gioventù e le qualità del nazionale Under 21 di Malta Si attende il transfer della Federazione Croata per formalizzare il tesseramento
Esperienza e qualità a centrocampo per la Fidelis Andria: arriva Stefano Manzo Esperienza e qualità a centrocampo per la Fidelis Andria: arriva Stefano Manzo Il classe '90 vanta circa 300 presenze tra Serie C e D, nelle ultime due stagioni l'esperienza al Taranto
Fidelis, ecco l’ariete Caruso: l’attaccante pugliese da oltre 20 gol nell'Ostuni Fidelis, ecco l’ariete Caruso: l’attaccante pugliese da oltre 20 gol nell'Ostuni Sesto acquisto per la compagine biancazzurra
Fidelis, ecco lo staff tecnico: D’Alterio, Petrelli e Ciciriello con mister Panarelli Fidelis, ecco lo staff tecnico: D’Alterio, Petrelli e Ciciriello con mister Panarelli Saranno rispettivamente allenatore in seconda, preparatore atletico e preparatore dei portieri
Fidelis Andria, arriva il centrocampista Emanuele Busetto Fidelis Andria, arriva il centrocampista Emanuele Busetto Colpo della società in questa prima fase di calciomercato
Fidelis Andria, Salvatore D'Alterio è il tecnico in seconda Fidelis Andria, Salvatore D'Alterio è il tecnico in seconda A completare lo staff tecnico Petrelli e Ciciriello con mister Panarelli
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.