luminarie per Andria
luminarie per Andria
Politica

Festa patronale, Grumo (Italia Viva): "Imbarazzo nel constatare nessuna luminaria e nome del cantante"

"Tanto interesse e tanta attenzione viene posta, invece, per eventi di nicchia o totalmente autoreferenziali"

Il consigliere comunale e provinciale di Italia Viva, Gianluca Grumo chiede pubblicamente i motivi del ritardo circa l'organizzazione della festa patronale, tanto da parlare di "totale disinteresse" da parte dell'Amministrazione Bruno.

«A quattro giorni dall'avvio delle festività dei Santi Patroni, provoca un certo imbarazzo constatare che l'amministrazione comunale di centrosinistra non ha ancora alcuna idea rispetto al programma delle attività da proporre ai cittadini andriesi. Nessuna traccia -sottolinea Grumo- vi è rispetto alle luminarie, nessuna indicazione rispetto al cantante da portare in piazza per onorare la madre di tutte le festività. Sebbene sia noto a tutti già da alcuni giorni il programma delle attività religiose, abbiamo assistito ad uno spettacolo surreale rispetto alla scelta del cantante, annunciando prima uno e poi un altro. Ma poi nessuno dei due. Al di là della mancanza assoluta di programmazione e di idee, va sottolineato il totale disinteresse da parte dell'amministrazione nei confronti di un evento che segna parecchio la cultura e la tradizione del popolo locale, la mancanza di priorità rispetto ad una manifestazione che richiama tutti i cittadini, di qualsiasi estrazione, nella quale ci si ritrova con orgoglio rivendicando il senso di appartenenza alla città. È questo che fa male. Tanto interesse e tanta attenzione viene posta, invece, per eventi di nicchia o totalmente autoreferenziali, nei quali sorge il dubbio perfino per la scelta di alcune sponsorizzazioni, limitando il tutto a pochi intimi, per poi riversare approssimazione e pochi euro per la festa patronale, a differenza delle città viciniori nelle quali si suscita interesse e partecipazione per i festeggiamenti dei Santi Patroni dandone lustro e la giusta attenzione. Peccato che per altri eventi come Città Bambina, Piovani, Miss Italia, si siano trovate le risorse e il tempo per programmare, anche in modo non del tutto condivisibile, rendendole interessate vetrine e passerelle per amministratori e compagni».
  • Comune di Andria
  • gianluca grumo
  • Italia Viva
Altri contenuti a tema
Verde pubblico ad Andria: erba alta e secca con serio rischio incendi Verde pubblico ad Andria: erba alta e secca con serio rischio incendi Dai parchi verdi alle aree pubbliche, le erbe infestanti la fanno da padrone
Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il tempo dei piccoli ad Andria: 22 e 23 giugno, clown, marionette, musica, esperienze sensoriali e altro ancora Il 22 e 23 giugno, weekend di appuntamenti con Cantiere Città Bambina
Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata E' accaduto all'altezza di contada Petrarelli, prolungamento via Gentile. Traffico interrotto
Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Per fortuna solo pochi danni ai prodotti presenti. Le FOTO
Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Ieri in viale Roma grande festa in strada con una performance teatrale dei piccoli a conclusione del Pon
"I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" "I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" Il medico oncologo Dino Leonetti, replica agli amministratori comunali circa l'ultima giunta di quartiere
Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda In allegato il bando con tariffe e distanze
Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Il Pronto Intervento Sociale: azioni positive e visioni future
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.