Controlli in via Castel del Monte
Controlli in via Castel del Monte
Cronaca

Festa a Castel del Monte: la Polizia Locale denuncia 3 ragazzi

Due aspettavano un passaggio per andare al party, il festeggiato rintracciato grazie alle foto social

"Un caso esemplare di irresponsabilità", lo definiscono dal Comune di Andria spiegando ciò che è accaduto ieri pomeriggio quando verso le 17 è arrivata una segnalazione alla sala operativa della Polizia Locale su 4 ragazzi che si intrattenevano nel parco rosa di via Castel del Monte. Sul posto sono arrivati una pattuglia della Polizia Locale ed un'altra dei Carabinieri. I 4 hanno tentato di scappare ma sono stati fermati in due: uno dalla Polizia Locale e l'altro dai Carabinieri. Interrogati sul motivo dell'assembramento uno dei due ha confessato: aspettavamo il padre di un amico che doveva portarli in una villa per una festa. Per entrambi è scattata la denuncia ai sensi dell'articolo 650 del Codice Penale. Proseguono le indagini della Polizia Locale sui social e si scopre che, su Instagram, sono state pubblicate le foto di una festa a Castel del Monte. Individuato il festeggiato stamane è stato denunciato: ha precedenti per rapina ai danni di una portalettere a cui rubò tutta la corrispondenza in distribuzione e l'uomo che i 4 aspettavano al Parco Rosa è suo padre che è anche il proprietario della villa. "La gravità del fatto è doppia", commenta il Commissario Straordinario, Gaetano Tufariello. La irresponsabilità dei ragazzi che vanno a festeggiare come se nulla fosse e quella di un genitore che addirittura li accompagna alla festa, dunque ad una potenziale occasione di contagio. Plaudo quindi agli uomini della Polizia Locale per l'esito approfondito dei controlli che stanno effettuando".

I controlli dunque vengono effettuati, oltre che in strada come sta accadendo oggi al bivio di Castel del Monte per evitare che si vada nelle ville di campagna, anche sui social media "e se scoviamo altri casi denunceremo tutte le persone coinvolte", dichiara il Comandante del Corpo di Polizia Locale, Riccardo Zingaro.

Analogamente, come stabilito nel corso del terzo incontro del Coc di Protezione Civile, il personale della Polizia Locale sta effettuando le verifiche telefoniche, a campione, sulla effettiva condizione di isolamento fiduciario di coloro che hanno trasmesso, all'atto del loro rientro dalle regioni del nord, l'autosegnalazione all'Asl di appartenenza.
  • polizia municipale andria
  • polizia locale
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

452 contenuti
Altri contenuti a tema
Stanziati 180mila euro a sostegno del reddito degli avvocati Stanziati 180mila euro a sostegno del reddito degli avvocati La decisione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani
Giunti in Puglia appena 3 ventilatori polmonari per terapia intensiva e 60 pompe a infusione Giunti in Puglia appena 3 ventilatori polmonari per terapia intensiva e 60 pompe a infusione In nottata è stato segnalato in arrivo un volo della Protezione civile operato dall’Aeronautica militare
Nuovo report dei controlli delle Forze dell'ordine nella provincia Bat Nuovo report dei controlli delle Forze dell'ordine nella provincia Bat Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia, si è svolta questa mattina in Prefettura in videoconferenza
Coronavirus, nuovi 131 casi positivi oggi in Puglia, 10 nella Bat Coronavirus, nuovi 131 casi positivi oggi in Puglia, 10 nella Bat E sempre oggi sono stati registrati 15 decessi, di cui uno nella Bat. Salgono a 65 i pazienti guariti
Coronavirus, Forza Andria: "Gestione commissariale sospenda matrimoni con rito civile" Coronavirus, Forza Andria: "Gestione commissariale sospenda matrimoni con rito civile" "Doveroso assumere tale iniziativa per mettere in massima sicurezza salute dipendenti comunali, degli sposi e loro parenti"
Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Complessivamente lo stanziamento ammonta per tutti i Comuni pugliesi a € 11.500.000
Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Sui moduli sono elencati dati su cui verrà fatta valutazione. Situazione del contagio sotto controllo
Coronavirus, Di Bari (M5S) a Emiliano e Capone: “Servono misure urgenti per gli operatori culturali” Coronavirus, Di Bari (M5S) a Emiliano e Capone: “Servono misure urgenti per gli operatori culturali” Proposto ristoro immediato agli artisti con propri spettacoli cancellati e liquidazione progetti portati a termine
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.