incendio discarica San Nicola La Guardia
incendio discarica San Nicola La Guardia
Enti locali

Ex discarica della Daneco di contrada "San Nicola La Guardia": gara europea per la raccolta del percolato

Il Comune di Andria, con la determinazione dirigenziale n. 2734 del 26 novembre scorso ha pubblicato la relativa procedura di gara aperta

Sarà una gara europea telematica a procedura aperta, quella che individuerà l'operatore economico che si occuperà del servizio di emungimento, trasporto e smaltimento del percolato inquinante prodotto dalla discarica ex Daneco Impianti, situata in contrada "San Nicola La Guardia", nell'agro di Andria.

Lo scorso 26 novembre, è stata pubblicata la determinazione dirigenziale, n. 2734, con la qual si dà avvio al procedimento secondo il codice degli appalti. La procedura sarà espletata sulla piattaforma EMPUGLIA, con una base di gara pari ad euro 817.142,84, oltre Iva.

Nei mesi scorsi la situazione dell'ex discarica era stata al centro di varie prese di posizione, politiche e soprattutto da parte di associazioni ambientaliste, tutte rivolte a sottolineare la pericolosità dell'impianto, chiuso ormai da tempo, in cui erano evidenti segni di sversamenti ì, a causa dell'abbandono in cui si trovava il sito. La Daneco Impianti si sarebbe dovuta occupare della post gestione dell'impianto di raccolta rifiuti. Purtroppo, nonostante solleciti da parte del Comune e del Settore Ambiente, la società proprietaria dell'impianto non ha mai provveduto a realizzare le opere oggetto della gara volte a superare la situazione di pericoloso abbandono.

Ricordiamo che il Responsabile unico del Procedimento è l'ing. Santola Quacquarelli, Dirigente del Settore Ambiente del Comune di Andria mentre il Direttore dell'esecuzione del Contratto (DEC) è l'ing. Gaetano Nacci.
  • Comune di Andria
  • ambiente
  • discarica san nicola la guardia
Altri contenuti a tema
Approvato raddoppio ferroviario Andria-Barletta e la realizzazione di una Casa - Ospedale di Comunità Approvato raddoppio ferroviario Andria-Barletta e la realizzazione di una Casa - Ospedale di Comunità Nel corso della massima assise cittadina di ieri 28 febbraio
Restauro e riuso di Palazzo Ducale: pubblicato il bando per l'appalto integrato Restauro e riuso di Palazzo Ducale: pubblicato il bando per l'appalto integrato Un recupero completo degli spazi distribuiti nei quattro livelli dell’edificio, che trasformeranno lo storico palazzo in un polo culturale
Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale La richiesta di spiegazioni rivolta all'Amministrazione comunale: "Un vero e proprio sgarbo istituzionale"
Ecomafie, Coldiretti: Puglia al secondo posto per crimini ambientali Ecomafie, Coldiretti: Puglia al secondo posto per crimini ambientali A causa dello sversamento nelle campagne di rifiuti di ogni genere
Centro di aggregazione Fornaci: la Giunta comunale da il via libera al progetto di fattibilità tecnico-economica Centro di aggregazione Fornaci: la Giunta comunale da il via libera al progetto di fattibilità tecnico-economica Intervento di manutenzione straordinaria
In giunta il ponte Bailey e messa in sicurezza del Canale Ciappetta-Camaggio In giunta il ponte Bailey e messa in sicurezza del Canale Ciappetta-Camaggio Approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica
Ad Andria al via le candidature per l'esternalizzazione del servizio Uma Ad Andria al via le candidature per l'esternalizzazione del servizio Uma Ecco tutte le informazioni utili per gli interessati
Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Insieme ad incontri con commercianti e residenti
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.