foto Enciclica
foto Enciclica
Eventi e cultura

Enciclica “Laudato sii”: l'attualità del suo contenuto

Ad Andria un'iniziativa promossa dall'Assessorato alla Bellezza, dal CPIA, dalla Biblioteca Diocesana e dal Circolo dei Lettori

Presentato nei giorni scorsi presso il chiostro del Seminario Vescovile di Andria, il numero monografico dedicato alla Lettera Enciclica "Laudato sii" del periodico "Idee. Semestrale internazionale di Filosofia e Scienze sociali ed economiche".

L'iniziativa è stata promossa dall'Assessorato alla Bellezza del Comune di Andria, dal CPIA (Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti) BAT, dalla Biblioteca diocesana "San Tommaso d'Aquino" e dal Circolo dei Lettori. Sono Intervenuti il prof. Mario Castellana, già docente di Filosofia della scienza presso l'Università del Salento e direttore scientifico di "Idee" ed il prof. Paolo Farina, Dirigente CPIA BAT e autore di uno dei saggi che il volume raccoglie.

«La serata – commenta il Prof. Farina - ha offerto l'occasione per riscoprire una volta di più l'attualità della "Laudato si", una enciclica eminentemente "politica" che rivela la grande passione per l'uomo, passione per l'umanità, che caratterizza il pontificato di Papa Francesco, un pontefice che non ha paura di andare controcorrente, che sfida i pregiudizi e che ci ricorda che siamo "tutti connessi", tutti chiamati a vivere una etica della responsabilità, a partire da una vera "mistica del bello": tutte caratteristiche che fanno pensare a una "presenza assente" del pensiero di Simone Weil tra le pieghe della "Laudato sii"».

La presentazione è stata la prima di una serie di incontri dal titolo "Scrittori a km 0" pensati dalla Biblioteca diocesana e dal Circolo dei Lettori, con partenariati diversi, per la promozione dei libri e della lettura, con una particolare attenzione agli scrittori del territorio.
foto Enciclicafoto Enciclicafoto Enciclicafoto Enciclicafoto Enciclicafoto Enciclicafoto Enciclica
  • Comune di Andria
  • CPIA
Altri contenuti a tema
Lunghe interruzioni di energia elettrica anche nella notte a causa del sovraccarico Lunghe interruzioni di energia elettrica anche nella notte a causa del sovraccarico Il gran caldo con i numerosi condizionatori accesi, hanno creato il black out per molte centraline
Rifugio per cani, Ass. Colasuonno: "Lavoro di sinergia con Assessore Loconte e Comandante Zingaro e rispettivi uffici" Rifugio per cani, Ass. Colasuonno: "Lavoro di sinergia con Assessore Loconte e Comandante Zingaro e rispettivi uffici" "Riusciti a candidare Andria ad un finanziamento, che se ottenuto, rimedierà al problema randagismo"
Lavoro o università?: l’orientamento/counseling post maturità Lavoro o università?: l’orientamento/counseling post maturità Il percorso di accompagnamento proposto dal Progetto Policoro al via il 29 giugno 2021
Due incidenti nel pomeriggio ad Andria: codice rosso per un minore a bordo di una bici Due incidenti nel pomeriggio ad Andria: codice rosso per un minore a bordo di una bici Tra via Mazzini e via Saffi una Panda perde il controllo e finisce contro un'auto in sosta distruggendola
Venticinquenne scomparso, il padre lancia l'appello: «Torna» Venticinquenne scomparso, il padre lancia l'appello: «Torna» In azione il nucleo cinofilo dell'associazione Penelope
Piattaforme digitali e tecnologie IoT: il Sindaco di Andria Giovanna Bruno al Forum PA Piattaforme digitali e tecnologie IoT: il Sindaco di Andria Giovanna Bruno al Forum PA Confronto sulle responsive city, insieme ai Sindaci Raggi (Roma), Appendino (Torino), Gori (Bergamo) e Masci (Pescara)
Appello Sindaco Bruno: "Con l'estate più che mai necessario il corretto conferimento dei rifiuti" Appello Sindaco Bruno: "Con l'estate più che mai necessario il corretto conferimento dei rifiuti" La prima cittadina spiega gli ultimi interventi effettuati nei confronti della soc. Sangalli
Scompare un 25enne andriese Scompare un 25enne andriese La famiglia ha segnalato il suo allontanamento ai Carabinieri
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.