Emergenza topi in casa
Emergenza topi in casa
Vita di città

Emergenza topi, segnalazioni anche da alcuni residenti di Largo Torneo e via Morelli

I cittadini chiedono una urgente e drastica derattizzazione della zona

Proseguono le segnalazioni da parte dei nostri concittadini sulla presenza di grossi topi in città. Questa volta a denunciare l'accaduto sono gli abitanti di Largo Torneo - La Specchia, esattamente quelli di via Morelli – nei pressi della villa comunale "Giuseppe Marano" - che in questo periodo oltre ad avvistare i roditori per strada, li ritrovano, inaspettatamente, anche all'interno delle proprie abitazioni, come testimonia il video girato da un cittadino.

Lo stadio comunale "degli Ulivi" di Andria, luogo in cui si registra, di sera, la presenza di numerosi punti vendita ambulanti lì ubicati e l'insediamento di ristoranti-pizzeria, rappresenterebbero un'attrattiva per questi roditori, particolarmente attivi durante la notte. Infatti, la presenza cospicua di rifiuti di cibo, lasciati incivilmente da molti avventori, contribuirebbero alla loro diffusione, sempre più capillare nella zona in questione, al punto che questi topi si infilano negli androni e nelle dimore dei residenti.

Pertanto i cittadini della zona lanciano un appello alla società Sangalli, all'Ufficio Ambiente del Comune, al Servizio Igiene della Asl Bt affinché possano intervenire celermente per avviare la derattizzazione di tutta la zona, anche del Polivalente, che abbandonato da circa 6 mesi è divenuto, ormai, il rifugio per intere colonie di ratti.
  • asl bat
  • villa comunale andria
  • derattizzazione
  • largo torneo
Altri contenuti a tema
Cisl Fp Bat: «Si rinnovino i contratti in scadenza nella Asl Bt» Cisl Fp Bat: «Si rinnovino i contratti in scadenza nella Asl Bt» La nota del segretario territoriale Giovanni Stellacci
Proseguono le vaccinazioni anti Covid: il 65% della popolazione Bat ha ricevuto la terza dose Proseguono le vaccinazioni anti Covid: il 65% della popolazione Bat ha ricevuto la terza dose La percentuale equivale a 239.054 cittadini
Giudice del Lavoro del Tribunale di Trani: la Asl Bt dovrà risarcire l'ematologa che perse il lavoro perché incinta Giudice del Lavoro del Tribunale di Trani: la Asl Bt dovrà risarcire l'ematologa che perse il lavoro perché incinta I fatti risalgono al 2016. A causa della sua gravidanza non fu prorogato il contratto di lavoro
Bilancio di esercizio 2021 certificato per la Asl Bt Bilancio di esercizio 2021 certificato per la Asl Bt La redazione del bilancio ha visto impegnato tutto il personale dell’Area Gestione Risorse Economico-Finanziarie diretta dal dottor Maurizio De Nuccio
Screening oncologici: la Asl Bt potenzia e rilancia il servizio Screening oncologici: la Asl Bt potenzia e rilancia il servizio I cittadini coinvolti nei programmi di screening vengono invitati a partecipare con una lettera inviata a casa
Angiografia interventistica ad Andria, a confronto i maggiori esperti della Puglia Angiografia interventistica ad Andria, a confronto i maggiori esperti della Puglia Evento scientifico nei giorni scorsi. Il commento del dott. Fabio Quinto, Direttore della UOS Angiografia dell'Ospedale Bonomo
Screening oncologici: la Asl Bt potenzia e rilancia il servizio Screening oncologici: la Asl Bt potenzia e rilancia il servizio Presentazione del piano degli screening della mammella, della cervice uterina e del colon retto
Vaccinazioni anti covid: nella Bat si prosegue nella somministrazione della 4^ dose Vaccinazioni anti covid: nella Bat si prosegue nella somministrazione della 4^ dose L'aggiornamento settimanale della campagna vaccinale
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.