da sx Damiani, Berlusconi e D'Attis
da sx Damiani, Berlusconi e D'Attis
Politica

Elezioni regionali: D'Attis e Damiani da Berlusconi e Tajani per sostenere candidato di Forza Italia

Oggi a Milano sarà consegnata una rosa di nomi, tra questi ci sarebbe anche quello del capogruppo regionale Nino Marmo

Tornano a Milano il commissario regionale di Forza Italia, l'on Mauro D'Attis, ed il suo vice sen. Dario Damiani.

Saranno ricevuto infatti questa mattina "per un appuntamento politico di partito e consegneremo al presidente Silvio Berlusconi e all'on Antonio Tajani non solo il documento approvato dal Direttivo regionale, ma anche la rosa dei nomi che Forza Italia ha da proporre agli alleati per la scelta del candidato presidente della Puglia. Sottoporremo tutto al presidente Berlusconi per condividere con lui la proposta di Forza Italia alla coalizione del centrodestra. Abbiamo persone competenti e credibili da poter indicare e che hanno tutte le carte in regola per vincere le elezioni e mandare a casa un centrosinistra artefice del declino della Regione".

Nomi altamente rappresentativi del partito azzurro in Puglia, quelli che saranno sottoposti a Berlusconi e Tajani, proprio per poter affrontare al meglio la sfida contro il centro sinistra ed il M5S. Tra i nomi viene accreditato quello del capogruppo regionale di Forza Italia, l'andriese Nino Marmo, tra i massimi rappresentanti azzurri nella nostra regione.
  • nino marmo
  • forza italia
  • Dario Damiani
Altri contenuti a tema
Emiliano smentisce la notizia della chiusura di ben 11 ospedali in Puglia Emiliano smentisce la notizia della chiusura di ben 11 ospedali in Puglia "Abbiamo semplicemente trasformato e riconvertito alcuni ospedali", rispondendo alle contestazioni, tra cui quella di Nino Marmo (FI)
Banca Popolare di Bari, Marmo (FI): “A pagare non siano i pugliesi, ci aspettiamo immediate azioni concrete” Banca Popolare di Bari, Marmo (FI): “A pagare non siano i pugliesi, ci aspettiamo immediate azioni concrete” "Predisporre risarcimenti automatici per le persone fisiche danneggiate”, ha evidenziato l'esponente azzurro
Il centro sinistra ad Andria verso la scelta del suo candidato: ad Emiliano l’ultima parola Il centro sinistra ad Andria verso la scelta del suo candidato: ad Emiliano l’ultima parola Ieri con il governatore pugliese, tra gli altri anche Giovanna Bruno e Giovanni Vurchio
Elezioni comunali, Forza Italia: «Sì ad una amministrazione di “salute pubblica”» Elezioni comunali, Forza Italia: «Sì ad una amministrazione di “salute pubblica”» Gli azzurri provinciali e comunali rispondono all'on. Fucci: «No alla riproposizione di sciagurati “cerchi magici o tragici”»
Grande confusione in Puglia e ad Andria sotto il cielo del centro destra Grande confusione in Puglia e ad Andria sotto il cielo del centro destra Su Fitto rimangono le riserve della Lega mentre ad Andria non si riesce a trovare un nome per riunire i "fratelli coltelli"
Tangenziale ovest: verso un adeguamento del tracciato esistente della Sp 2 Tangenziale ovest: verso un adeguamento del tracciato esistente della Sp 2 La gestione commissariale concorde nel rimandare la problematica all'insediamento del nuovo consiglio comunale
Scamarcio (FI): "Non è pensabile che gli uffici della BAT vengano trasferiti da Andria a Barletta" Scamarcio (FI): "Non è pensabile che gli uffici della BAT vengano trasferiti da Andria a Barletta" Il Coordinatore provinciale di FI-Giovani Bat, attacca l'ex consigliera Laura Di Pilato
Nuova tangenziale di Andria: manca il confronto con la gestione commissariale comunale Nuova tangenziale di Andria: manca il confronto con la gestione commissariale comunale Tecnici, associazioni cittadine e politici hanno discusso pubblicamente su questa importane vicenda
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.