protesta cittadini di via Scipione l'Africano
protesta cittadini di via Scipione l'Africano
Politica

Elettrosmog: Il Presidente del Consiglio Comunale ringrazia i cittadini per la loro presenza rispettosa e silenziosa

Ieri durante i lavori del consiglio comunale

Martedì 11 giugno, durante i lavori dell'assemblea consiliare, un gruppo di cittadini ha manifestato la propria preoccupazione riguardo l'installazione di un palo per ripetitori vicino alla scuola materna di via Scipione l'Africano. Indossando magliette con i messaggi "E tu da che parte stai?" e "Stop al cantiere in via Scipione", hanno scelto di esprimere il loro dissenso in modo garbato e silenzioso, mostrando grande rispetto per le istituzioni e il lavoro del consiglio comunale.

Il Presidente del Consiglio Comunale Giovanni Vurchio, "desidera ringraziare sinceramente tutti i cittadini presenti per la loro partecipazione ordinata e rispettosa. La vostra presenza e il modo in cui avete manifestato le vostre preoccupazioni sono un esempio di come il dialogo civico può avvenire nel pieno rispetto delle regole democratiche. Il vostro impegno per il bene comune e la vostra attenzione verso le problematiche del territorio sono degni di nota."

"Continueremo a lavorare con trasparenza e impegno per affrontare le vostre preoccupazioni e trovare soluzioni che tutelino la salute e il benessere della nostra comunità. Grazie per il vostro contributo e per aver dimostrato come il confronto civile possa arricchire il dibattito pubblico".
  • Comune di Andria
  • campo elettromagnetico
  • inquinamento andria
  • Consiglio comunale
  • giovanni vurchio
Altri contenuti a tema
Colto da malore, giovane fruttivendolo di Andria salvato da un operatore della Protezione Civile Colto da malore, giovane fruttivendolo di Andria salvato da un operatore della Protezione Civile Prontezza e determinazione hanno giocato favorevolmente nel salvargli la vita. L'uomo adesso è ricoverato al "Lorenzo Bonomo"
Consiglio comunale ad Andria, approvati tutti i punti all'ordine del giorno Consiglio comunale ad Andria, approvati tutti i punti all'ordine del giorno Pums, assestamento di bilancio e salvaguardia degli equilibrio per l'esercizio finanziario 2024
Debiti fuori bilancio: "L’Amministrazione Bruno chiude transazioni anche con il fratello del Sindaco" Debiti fuori bilancio: "L’Amministrazione Bruno chiude transazioni anche con il fratello del Sindaco" Nota di Azione e di Fratelli d'Italia: "riguarda il debito maturato con delle scuole paritarie della città"
A Palazzo di Città presentazione rendiconto sociale INPS provincia Bat A Palazzo di Città presentazione rendiconto sociale INPS provincia Bat Alla presenza di organi Istituzionali e autorità civili
Distretto Urbano del Commercio di Andria: presentato il proprio Ufficio di Distretto Distretto Urbano del Commercio di Andria: presentato il proprio Ufficio di Distretto Prendono avvio le attività relative al terzo Bando Regionale
Piano urbano della Mobilità: critiche all'Amministrazione Bruno da Fratelli d'Italia ed Azione Piano urbano della Mobilità: critiche all'Amministrazione Bruno da Fratelli d'Italia ed Azione Napolitano e Nespoli: "Un piano da 502mila euro senza partecipazione, chiediamo pubblicità e trasparenza"
"Guerra all'interno della maggioranza": l'accusa dei pentastellati Michele e Vincenzo Coratella "Guerra all'interno della maggioranza": l'accusa dei pentastellati Michele e Vincenzo Coratella "Manca ancora oggi una vera guida alla città di Andria", sottolineano i due consiglieri M5S
Sempre più invasiva la presenza dei pappagalli parrocchetto monaco e dal collare Sempre più invasiva la presenza dei pappagalli parrocchetto monaco e dal collare Benedetto Miscioscia, FareAmbiente: "Pericolo sicurezza nel cimitero di Andria"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.