Enzo Mastrodonato
Enzo Mastrodonato
Attualità

E' scomparso il Commendatore Enzo Mastrodonato: decano del commercio andriese

Una breve malattia priva Andria di una delle figure più significative del mondo produttivo del territorio

E' scomparso alle prime luci di stamane, domenica 2 agosto il Commendatore Vincenzo Mastrodonato, Enzo per gli amici e parenti, figura tra le più rappresentative del commercio andriese e del mondo produttivo del territorio.

Una breve quanto inesorabile malattia lo ha portato via nel volgere di pochi mesi. Da pochi giorni aveva compiuto gli 80anni, il Commendatore Vincenzo è stato Decano del Commercio, dirigente di Confcommercio e FederLegno, membro dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Ha ricoperto tutte le cariche sociali all'interno del Lions Club ed è stato tra gli artefici della nascita del sodalizio nella città Fidelis. Titolare di una delle più importanti aziende di arredamento del territorio, la "Maristil" è stato promotore di numerose iniziative nel campo del designer e dell'arte degli interni, tanto da ospitare nello show room "Mastrodonato Interiors & Design" di via Onofrio Jannuzzi, alcune delle firme più prestigiose del mondo dell'arredamento internazionale, sia classico che moderno.

Per chi ha avuto il privilegio di conoscerlo, il Commendatore Vincenzo si è sempre prodigato a favore del prossimo, spesso aderendo, in perfetto anonimato, a numerose richieste di aiuto e sostegno economico. In collaborazione con il compianto Prof. Pietro Petrarolo e il Prof. Leopoldo Bibbò ha realizzato due importanti pubblicazioni per la Città di Andria: "Le tombe delle Imperatrici Sveve" e "Dinastia Sveva" per la Sveva Editrice.

Lascia l'amata signora Anna Maria Basile, i figli Riccardo e Fabio, i suoi dolci "angioletti" Vincenzo, Andrea, Sofia e Bianca.

I funerali si svolgeranno domani, lunedì 3 agosto alle ore 16.30 presso la chiesa Cattedrale. La salma è vegliata presso la casa del Commendatore Vincenzo, in via Firenze n. 75.

"Questa mattina abbiamo perso il Fondatore della Nostra azienda di famiglia. Rimarrà forte in Noi il ricordo di uno stimato Decano del Commercio e Capitano d'Impresa. Grazie di tutto Enzo", si legge sulla pagina Facebook dell'azienda dove già tanti sono i messaggi di cordoglio, lasciati da amici e conoscenti della Famiglia Mastrodonato.

Innovanews e la redazione di AndriaViva, sono vicini alla Famiglia Mastrodonato per questa scomparsa che ci priva del calore e della saggezza di un Uomo generoso e dal grande senso della Vita. Commendatore Enzo, che la terra Le sia lieve. Non la dimenticheremo mai!
  • Comune di Andria
  • riccardo mastrodonato
  • Mastrodonato Interiors & Design
Altri contenuti a tema
Al Museo diocesano San Riccardo la presentazione del "Paniere di Benvenuto Pellegrino" Al Museo diocesano San Riccardo la presentazione del "Paniere di Benvenuto Pellegrino" Manifestazione a cura del Comitato Via Francigena del Sud - Corato Andria
La CISL Scuola Bat contraria alla proposta comunale di un nuovo dimensionamento scolastico La CISL Scuola Bat contraria alla proposta comunale di un nuovo dimensionamento scolastico Francesco Basile, Coordinatore Bat per la Cisl Scuola Bari: "Apertura di un tavolo di confronto per una puntuale riflessione per il prossimo anno"
Nuovo dimensionamento della rete scolastica, contraria la Flc Cgil Bat Nuovo dimensionamento della rete scolastica, contraria la Flc Cgil Bat Angela Dell’Olio: "Non è il momento di aggiungere ulteriori instabilità al mondo scuola"
Presentati ad Andria i tre progetti per la riqualificazione del centro urbano Presentati ad Andria i tre progetti per la riqualificazione del centro urbano Il nostro Comune ha ricevuto un finanziamento di 45 milioni di euro nell'ambito del Programma Nazionale della Qualità Sostenibile
Per Comuni come Andria "con la grave carenza di organici, difficile gestire progetti” Per Comuni come Andria "con la grave carenza di organici, difficile gestire progetti” Ileana Remini e Biagio D’Alberto della CGIL Bat chiedono deroghe sulle assunzioni
UIL Scuola Bat: "L'assetto scolastico andriese non si tocca" UIL Scuola Bat: "L'assetto scolastico andriese non si tocca" Suul'ipotesi di un nuovo dimensionamento scolastico prendono posizione i sindacati
1 Si prende cura del verde pubblico nei pressi della sua abitazione di viale Orazio Si prende cura del verde pubblico nei pressi della sua abitazione di viale Orazio Nicola Berardino ha deciso volontariamente di curare anche il verde del centro di riabilitazione della Asl Bt: "Una maniera per far sentire meno soli gli amici pazienti"
Servizi demografici: avviso urgente di variazione degli orari Servizi demografici: avviso urgente di variazione degli orari I nuovi orati sono in vigore dal 2 agosto al 3 settembre 2021
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.