Scuola Classe lavagna
Scuola Classe lavagna
Scuola e Lavoro

"Diritti a Scuola": 10 i progetti finanziati nella Città di Andria

Tre istituti riceveranno fondi per rafforzare competenze di base dei ragazzi

Sono 10 i progetti risultati ammissibili e finanziabili presentati da tre istituti scolastici andriesi nell'ambito del bando regionale "Diritti a Scuola 2013". Il piano è giunto alla sua quinta edizione ed è finalizzato a contrastare la dispersione scolastica nonché a rafforzare le competenze di base delle ragazze e dei ragazzi pugliesi, privilegiando quelli più svantaggiati. In totale in Puglia sono stati finanziati 767 progetti dei 1071 ammessi a valutazione con 25 milioni di euro messi a disposizione attraverso fondi comunitari e regionali.

Nella BAT arriveranno 2milioni e 300mila euro con 70 progetti finanziati. Per la Città di Andria due istituti di scuola secondaria superiore, l'Istituto "Lotti" al terzo anno consecutivo e l'Istituto "Colasanto", ed un istituto comprensivo, lo "Jannuzzi - Di Donna". Per le prime due istituzioni scolastiche sono stati finanziati circa 190 mila euro per un totale di 6 progetti equamente divisi. Per la scuola primaria e secondaria di primo grado, invece, sono quattro i progetti finanziati per un totale di 150 mila euro.

Il piano "Diritti a Scuola" è molto apprezzato dalle scuole pugliesi, come dimostra il numero di proposte presentate. «Diritti a Scuola continua ad essere un pilastro delle politiche di formazione promosse dal governo regionale - ha dichiarato stamane l'Assessore Alba Sasso - le quattro edizioni precedenti hanno coinvolto 1239 scuole, circa 5500 docenti e circa 2100 risorse del personale ATA. Quest'anno, inoltre, i docenti e il personale Ata coinvolti potranno beneficiare del punteggio per l'anno di servizio prestato. Ma soprattutto – ha concluso Sasso – hanno beneficiato di Diritti a Scuola circa 210.000 allievi, coinvolti in esperienze formative che hanno contrastato i dislivelli di partenza delle competenze possedute dai bambini e dai ragazzi. Maggiore tempo a scuola, più insegnanti e significative risorse: così scende - e lo dimostrano i risultati degli anni scorsi- la dispersione scolastica in Puglia».
  • regione puglia
  • Istituto "Lotti-Umberto I"
  • Istituto Comprensivo "Jannuzzi-Di Donna"
  • istituto colasanto andria
  • diritti a scuola
Altri contenuti a tema
Luoghi Comuni: prorogato il termine per le candidature degli spazi da parte dei comuni e degli enti pubblici Luoghi Comuni: prorogato il termine per le candidature degli spazi da parte dei comuni e degli enti pubblici All’iniziativa delle Politiche Giovanili della Regione Puglia e ARTI Puglia si potrà aderire entro il prossimo 31 marzo
Nuovo ospedale di Andria nel mirino di Corte dei conti ed anticorruzione Nuovo ospedale di Andria nel mirino di Corte dei conti ed anticorruzione Lo annunciano i consiglieri regionali di Azione Fabiano Amati, Sergio Clemente e Ruggiero Mennea
Nuovi ospedali di Andria e del Nord Barese: nessuna buona notizia dalla Regione Nuovi ospedali di Andria e del Nord Barese: nessuna buona notizia dalla Regione Per Andria manca ancora il finanziamento aggiuntivo di 150 mln di euro, rispetto ai 250 milioni del costo totale dell'opera
Con freddo e gelo polare aumentano i malanni di stagione: è tempo di consumare gli agrumi Con freddo e gelo polare aumentano i malanni di stagione: è tempo di consumare gli agrumi Coldiretti Puglia ha promosso nel week end più freddo dell’anno il “Vitamina Day”
Maltempo, nella Bat sos allagamenti Maltempo, nella Bat sos allagamenti Coldiretti Puglia: a rischio l'89% del territorio
Per la Puglia è allerta meteo arancione per rischio idrogeologico Per la Puglia è allerta meteo arancione per rischio idrogeologico Previste ancora piogge per la giornata di venerdì: si consiglia prudenza sulle strade
La ASL di Bari cerca il nuovo direttore sanitario La ASL di Bari cerca il nuovo direttore sanitario Pubblicata una manifestazione di interesse aperta ai medici idonei di tutte le regioni italiane
Influenza stagionale: superato picco in Puglia bambini i più colpiti Influenza stagionale: superato picco in Puglia bambini i più colpiti Coldiretti Puglia, la salute a tavola contro malanni invernali
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.