Traffico a rilento sulla devizione della ex sp 231
Traffico a rilento sulla devizione della ex sp 231
Attualità

Covid 19, prorogate di 10 mesi le scadenze per le patenti di guida

Più tempo per le pratiche automobilistiche e le previste visite mediche

Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile, ha disposto con la circolare n. 7203 del 1° marzo 2021 le nuove date per le scadenze delle patenti di guida. Pertanto ci sarà più tempo per recarsi presso le agenzie di pratiche auto o le Asl per le prescritte visite mediche, onde ottenere il rinnovo della patente di guida. Il provvedimento ministeriale si è reso necessario per coordinare sia la più recente normativa europea che quella nazionale a seguito della proroga dello stato d'emergenza covid 19 al 30 aprile 2021.

In pratica, per la disciplina della proroga al 2021 delle patenti di guida (di qualunque tipologia) è stato necessario coordinare le norme nazionali con il nuovo Regolamento UE 2021/267 dello scorso 16 febbraio, che sull'intero territorio UE/SEE ha esteso di 10 mesi la validità delle patenti in scadenza o scadute dal 1° settembre 2020 al 30 giugno 2021 e di ulteriori 6 mesi, e comunque non oltre il 1° luglio 2021, la validità delle patenti che hanno già usufruito della proroga di 7 mesi stabilita dal precedente Regolamento UE 2020/698 e la cui scadenza era o sarebbe prevista tra il 1° settembre 2020 e il 30 giugno 2021.

Pertanto, per la circolazione su tutto il territorio UE/SEE, con le patenti rilasciate in Italia, e per la circolazione su tutto il territorio italiano, con le patenti di guida rilasciate da un diverso Paese membro UE/SEE, salvo diversa indicazione dello Stato di rilascio, la validità delle patenti è così prorogata:

– scadenza originaria dal 1° febbraio 2020 al 31 maggio 2020: proroga di 13 mesi (7 + 6) a decorrere dalla data della scadenza riportata sulla patente;

– scadenza originaria dal 1° giugno 2020 al 31 agosto 2020: proroga fino al 1° luglio 2021 (7 + 6 ma non oltre il 1° luglio 2021);

– scadenza originaria dal 1° settembre 2020 al 30 giugno 2021: proroga di 10 mesi a decorrere dalla data della scadenza riportata sulla patente.


Invece, la validità delle patenti rilasciate in Italia per la sola circolazione in Italia è così prorogata:

– scadenza originaria dal 31 gennaio 2020 al 29 settembre 2020: proroga al 29 luglio 2021;

– scadenza originaria dal 30 settembre 2020 al 30 giugno 2021: proroga di 10 mesi a decorrere dalla data della scadenza riportata sulla patente.
  • patente
Altri contenuti a tema
Nuovo regolamento europeo patenti: ecco le novità Nuovo regolamento europeo patenti: ecco le novità Rimosso il patentino per ciclomotori, ora c'è la patente AM
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.