avv. Michele Coratella
avv. Michele Coratella
Politica

Coratella (M5S): «Senza la sicurezza non potrà crescere l’economia»

Il candidato Sindaco pentastellato saluta l’arrivo del Questore Pellicone e dei Colonnelli di Carabinieri Andrei e della Finanza Matiace

«Crediamo che senza il mantenimento della sicurezza e dell'ordine pubblico non potremo mai parlare di crescita dell'economia locale: sono valori che vanno di pari passo».

Saluta con questo assunto il candidato Sindaco del M5S, avv. Michele Coratella la nomina del Colonnello Andrei a responsabile provinciale dell'Arma dei Carabinieri e con egli, la presenza nella nostra provincia del suo primo Questore, il dr. Roberto Pellicone e del Comandante del Corpo della Guardia di Finanza, anche'egli per la sesta provincia, il Colonello Mercurino Mattiace.

«Sarà mia ferma intenzione esercitare pienamente le prerogative che la legge mi assegna, qualora i cittadini di Andria mi eleggeranno Sindaco, ovvero lo svolgimento di funzioni in materia di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria nonché di stretta vigilanza su tutto quanto possa interessare la sicurezza e l'ordine pubblico, informandone il prefetto.

La nomina del primo Questore della Bat e dei suoi collaboratori tra Carabinieri e Guardia di Finanza, non potranno che vedere migliorare la stessa percezione dell'ordine pubblico in questo territorio, in un ottica di "sicurezza integrata". Quale operatore del diritto ho già con il vice Ministro Crini, caldeggiato con la prima dotazione organica degli uffici della Questura, una presenza considerevole sul territorio delle "volanti" della Polizia di Stato e "gazzelle" dell'Arma dei Carabinieri, assicurandone la presenza ad esempio in luoghi come la Murgia o arre rurali a confine dei maggiori Comuni, dove era difficile assicurare la presenza costante. Per aree come Montegrosso, SS. Salvatore ed altre zone agricole, dove sono presenti insediamenti abitativi ed avvengono furti di attrezzature e prodotti agricoli, aumenteremo la presenza della videosorveglianza, con i finanziamenti delle apposite misure PON Sicurezza del Ministero dell'Interno. Ci auguriamo che anche la Questura di Andria possa essere tra i presidi di polizia in cui sarà installato il numero unico di emergenza "112", per facilitare la risposta di emergenza-urgenza da parte dello Stato. Con i Primi cittadini di Trani e Barletta, guideremo un'azione comune affinché il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, renda autonomo il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Barletta, integrandolo con personale e mezzi, oggi assolutamente carenti.

Con l'impegno costante ed una visione d'insieme riusciremo a dare quelle risposte che questo territorio attende da troppo tempo», conclude il candidato sindaco del M5S, Michele Coratella.
  • Comune di Andria
  • michele coratella
  • M5S Andria
  • elezioni 2020
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Al Museo diocesano San Riccardo la presentazione del "Paniere di Benvenuto Pellegrino" Al Museo diocesano San Riccardo la presentazione del "Paniere di Benvenuto Pellegrino" Manifestazione a cura del Comitato Via Francigena del Sud - Corato Andria
La CISL Scuola Bat contraria alla proposta comunale di un nuovo dimensionamento scolastico La CISL Scuola Bat contraria alla proposta comunale di un nuovo dimensionamento scolastico Francesco Basile, Coordinatore Bat per la Cisl Scuola Bari: "Apertura di un tavolo di confronto per una puntuale riflessione per il prossimo anno"
Nuovo dimensionamento della rete scolastica, contraria la Flc Cgil Bat Nuovo dimensionamento della rete scolastica, contraria la Flc Cgil Bat Angela Dell’Olio: "Non è il momento di aggiungere ulteriori instabilità al mondo scuola"
Presentati ad Andria i tre progetti per la riqualificazione del centro urbano Presentati ad Andria i tre progetti per la riqualificazione del centro urbano Il nostro Comune ha ricevuto un finanziamento di 45 milioni di euro nell'ambito del Programma Nazionale della Qualità Sostenibile
Per Comuni come Andria "con la grave carenza di organici, difficile gestire progetti” Per Comuni come Andria "con la grave carenza di organici, difficile gestire progetti” Ileana Remini e Biagio D’Alberto della CGIL Bat chiedono deroghe sulle assunzioni
UIL Scuola Bat: "L'assetto scolastico andriese non si tocca" UIL Scuola Bat: "L'assetto scolastico andriese non si tocca" Suul'ipotesi di un nuovo dimensionamento scolastico prendono posizione i sindacati
1 Si prende cura del verde pubblico nei pressi della sua abitazione di viale Orazio Si prende cura del verde pubblico nei pressi della sua abitazione di viale Orazio Nicola Berardino ha deciso volontariamente di curare anche il verde del centro di riabilitazione della Asl Bt: "Una maniera per far sentire meno soli gli amici pazienti"
Servizi demografici: avviso urgente di variazione degli orari Servizi demografici: avviso urgente di variazione degli orari I nuovi orati sono in vigore dal 2 agosto al 3 settembre 2021
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.