avv. Michele Coratella
avv. Michele Coratella
Politica

Coratella (M5S): «Senza la sicurezza non potrà crescere l’economia»

Il candidato Sindaco pentastellato saluta l’arrivo del Questore Pellicone e dei Colonnelli di Carabinieri Andrei e della Finanza Matiace

«Crediamo che senza il mantenimento della sicurezza e dell'ordine pubblico non potremo mai parlare di crescita dell'economia locale: sono valori che vanno di pari passo».

Saluta con questo assunto il candidato Sindaco del M5S, avv. Michele Coratella la nomina del Colonnello Andrei a responsabile provinciale dell'Arma dei Carabinieri e con egli, la presenza nella nostra provincia del suo primo Questore, il dr. Roberto Pellicone e del Comandante del Corpo della Guardia di Finanza, anche'egli per la sesta provincia, il Colonello Mercurino Mattiace.

«Sarà mia ferma intenzione esercitare pienamente le prerogative che la legge mi assegna, qualora i cittadini di Andria mi eleggeranno Sindaco, ovvero lo svolgimento di funzioni in materia di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria nonché di stretta vigilanza su tutto quanto possa interessare la sicurezza e l'ordine pubblico, informandone il prefetto.

La nomina del primo Questore della Bat e dei suoi collaboratori tra Carabinieri e Guardia di Finanza, non potranno che vedere migliorare la stessa percezione dell'ordine pubblico in questo territorio, in un ottica di "sicurezza integrata". Quale operatore del diritto ho già con il vice Ministro Crini, caldeggiato con la prima dotazione organica degli uffici della Questura, una presenza considerevole sul territorio delle "volanti" della Polizia di Stato e "gazzelle" dell'Arma dei Carabinieri, assicurandone la presenza ad esempio in luoghi come la Murgia o arre rurali a confine dei maggiori Comuni, dove era difficile assicurare la presenza costante. Per aree come Montegrosso, SS. Salvatore ed altre zone agricole, dove sono presenti insediamenti abitativi ed avvengono furti di attrezzature e prodotti agricoli, aumenteremo la presenza della videosorveglianza, con i finanziamenti delle apposite misure PON Sicurezza del Ministero dell'Interno. Ci auguriamo che anche la Questura di Andria possa essere tra i presidi di polizia in cui sarà installato il numero unico di emergenza "112", per facilitare la risposta di emergenza-urgenza da parte dello Stato. Con i Primi cittadini di Trani e Barletta, guideremo un'azione comune affinché il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, renda autonomo il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Barletta, integrandolo con personale e mezzi, oggi assolutamente carenti.

Con l'impegno costante ed una visione d'insieme riusciremo a dare quelle risposte che questo territorio attende da troppo tempo», conclude il candidato sindaco del M5S, Michele Coratella.
  • Comune di Andria
  • michele coratella
  • M5S Andria
  • elezioni 2020
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Montaruli lancia l'idea di realizzare un "Forum Animalista della Città di Andria" (FAA) Montaruli lancia l'idea di realizzare un "Forum Animalista della Città di Andria" (FAA) Chiesto un coinvolgimento diretto, con solo di altre associazioni ma in particolar modo del Comune ed Asl
1 Manutenzione stradale e reddito di cittadinanza: AndriaLab 3 replica ai consiglieri pentastellati Manutenzione stradale e reddito di cittadinanza: AndriaLab 3 replica ai consiglieri pentastellati «Bene collaborare con l'Amministrazione ma non alimentando inutili e fuorvianti polemiche» l'invito rivolto ai consiglieri Coratella
Interventi sulle strade, Coratella (M5S): "Basta con la politica delle toppe" Interventi sulle strade, Coratella (M5S): "Basta con la politica delle toppe" Ed i consiglieri pentastellati rintuzzano la Sindaca: " Il reddito di cittadinanza ha aiutato tante persone, soprattutto nella pandemia"
Lorenzo Marchio Rossi (Pd): "Buon lavoro anche da Andria ai segretari Pd di Puglia e della Bat" Lorenzo Marchio Rossi (Pd): "Buon lavoro anche da Andria ai segretari Pd di Puglia e della Bat" "Una proficua collaborazione per favorire il rilancio della provincia, nel solco del lavoro compiuto da Pasquale Di Fazio"
Commemorazione dei Defunti: al Cimitero rubati anche gli addobbi floreali Commemorazione dei Defunti: al Cimitero rubati anche gli addobbi floreali Ad Andria fervono i lavori di pulizia e di sistemazione in occasione del mese di novembre
Al Comune di Andria arrivano quattro nuovi funzionari: si occuperanno per tre anni del Recovery plan Al Comune di Andria arrivano quattro nuovi funzionari: si occuperanno per tre anni del Recovery plan Saranno assunti entro il 1° novembre. Sono Alessandro Nicola D'Angelo, Carmine Doronzo, Silvia Di Tacchio e Francesco Pichierri
Ad Andria la sede provinciale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro Ad Andria la sede provinciale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro A Barletta le sedi dell'Ufficio Scolastico ed Archivio di Stato mentre a Trani Motorizzazione Civile e Ragioneria dello Stato
“Polittica”, alla scuola di formazione politica anche i Sindaci Bruno, De Caro e Pascazio “Polittica”, alla scuola di formazione politica anche i Sindaci Bruno, De Caro e Pascazio L’associazione “La giusta causa” organizza una serie di confronti politici dal 20 al 24 ottobre
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.