Virtus Andria
Virtus Andria
Sport

Coppa Puglia, la Virtus Andria supera 6-2 la Virtus San Ferdinando e passa il turno​

Netta affermazione dei biancazzurri che approdano ai sedicesimi di finale

Terza ed ultima gara del triangolare eliminatorio del primo turno di Coppa Puglia al "Sant'Angelo dei Ricchi" di Andria si sfidano i padroni casa della Virtus Andria e la Virtus San Ferdinando. Entrambe vittoriose nelle gare disputate contro l'altra squadra del gironcino (Canusium) le due compagini si battono per la qualificazione ai Sedicesimi di finale.

Agli andriesi basterebbe anche un pareggio per qualificarsi vista la miglior differenza reti nei confronti degli avversari ma la squadra di mister Andrea Troia gioca bene mettendo in mostra un ottimo giro palla e ottime combinazioni che però almeno nella prima parte di gara non portano alla rete del vantaggio. Ad andare in vantaggio al 23' sono gli ospiti con Miccolis che servito dall'esperto Dipasquale (ex Brescia in Serie A) fila via veloce da sinistra e batte il portiere di casa Simone. La Virtus Andria reagisce e al 34' trova il pari con Alessandro Di Vietri che da fuori area esplode uno gran destro che si infila all'incrocio dei pali. Passano pochi minuti e al minuto 38 arriva il sorpasso dei biancoazzurri: errore difensivo degli ospiti che si lasciano soffiare la sfera dagli attaccanti andriesi, Sgarra in velocità arriva in area di rigore superando anche il portiere ospite e mettendo al centro la sfera trova pronto alla facile deviazione Francesco Amorese che porta in vantaggio i suoi. Al 41' arriva il tris della Virtus Andria ancora con Di Vietri che col destro scarica in rete dopo una veloce azione di contropiede. Non è finita qui perché i biancoazzurri vanno ancora a segno. Con gli ospiti decisamente in tilt e travolti dalla veemenza e dal brio mostrato dalla Virtus Andria. Corre il minuto 44 quando ancora Di Vietri fa 4-1 con destro potente che non lascia scampo al portiere ospite Penza. Si va al riposo con un netto 4-1 e quattro reti segnate nell'arco di dieci minuti.

Nella ripresa al 55' gli ospiti si rifanno sotto con la rete segnata da Garbetta ma dieci minuti dopo lo scatenato ed incontenibile Di Vietri si guadagna e trasforma un calcio di rigore per il 5-2 e il suo poker di reti personale. Al minuto 88 c'è gloria anche per il neo entrato Michele Cannone che mette dentro a porta sguarnita la rete del 6-2 su suggerimento di Civita. Finisce in goleada la gara con la Virtus Andria che quindi centra il secondo successo in altrettante gare di Coppa Puglia e supera il turno accedendo ai Sedicesimi di finale. Una vittoria importante e che soprattutto fa morale per la formazione biancoazzurra reduce da due sconfitte consecutive in campionato. Un buon viatico per preparare al meglio la gara di domenica prossima per l'ottava giornata di campionato quando al "Sant'Angelo dei Ricchi" arriverà la Football Acquaviva.
nn
VIRTUS ANDRIA vs VIRTUS SAN FERDINANDO 6-2

VIRTUS ANDRIA: Simone (82' De Blasio), Zecchillo, Rizzi (62' Montrone), Nesta, Addario, Cifaratti, Troia F. (52' Amorese D.), Caputo (66' Civita), Di Vietri, Sgarra (71' Cannone), Amorese F.
A disposizione: Di Chio, Di Palo. All. Andrea Troia (squalificato) in panchina Marco Lepore

VIRTUS SAN FERDINANDO: Penza, Dascoli, Manco (71' Muoio), Rotunno, Ronzulli, Trallo (60' Cadaleta), Romanelli (60' Di Paola G.), Visaggio, Garbetta, Dipasquale (56' Salvemini), Miccolis.
A disposizione: Zippone, Divincenzo. All. Vincenzo Di Paola

ARBITRO: Simone Suriano della sezione di Barletta

MARCATORI: 23' Miccolis (VSF), 34' Di Vietri (VA), 38' Amorese F. (VA), 41' Di Vietri (VA), 44' Di Vietri (VA), 55' Garbetta (VSF), 65' Di Vietri su rigore (VA), 88' Cannone (VA)

NOTE: ammoniti Civita (VA), Manco, Rotunno, Salvemini, Miccolis (VSF)


RISULTATI E CLASSIFICA FINALE GIRONE TRIANGOLARE ELIMINATORIO

VIRTUS SAN FERDINANDO vs CANUSIUM 6-1
CANUSIUM vs VIRTUS ANDRIA 1-7
VIRTUS ANDRIA vs VIRTUS SAN FERDINANDO 6-2

CLASSIFICA

VIRTUS ANDRIA 6 (qualificata ai Sedicesimi di finale)
VIRTUS SAN FERDINANDO 3 (eliminata)
CANUSIUM 0 (eliminata)
  • Virtus Andria
Altri contenuti a tema
Virtus Andria sconfitta 2-1 a Lucera tra le polemiche Virtus Andria sconfitta 2-1 a Lucera tra le polemiche Quarta sconfitta consecutiva dei biancazzurri, ora penultimi in classifica
Lucera-Virtus Andria, biancazzurri indignati: «Questo non è calcio!» Lucera-Virtus Andria, biancazzurri indignati: «Questo non è calcio!» Diversi episodi spiacevoli sono avvenuti durante e dopo la gara, tra cui anche aggressioni verbali e fisiche
La Virtus Andria cade ancora, la Football Acquaviva si impone 0-2 La Virtus Andria cade ancora, la Football Acquaviva si impone 0-2 Terza sconfitta consecutiva in campionato per i biancoazzurri che piombano in zona playout
La Virtus Andria cade 4-1 a San Giovanni Rotondo La Virtus Andria cade 4-1 a San Giovanni Rotondo Seconda sconfitta consecutiva per i biancoazzurri che cedono al Real San Giovanni
Virtus Andria sconfitta 0-1 da un cinico Foggia Incedit Virtus Andria sconfitta 0-1 da un cinico Foggia Incedit Una rete di Magaldi nel primo tempo condanna al ko casalingo una generosa compagine biancazzurra
Goleada della Virtus Andria contro il Canusium: 1-7 in Coppa Puglia Goleada della Virtus Andria contro il Canusium: 1-7 in Coppa Puglia Al "San Sabino" di Canosa il match del primo turno triangolare
Punto in trasferta per la Virtus Andria, con l'Audace Cagnano finisce senza reti Punto in trasferta per la Virtus Andria, con l'Audace Cagnano finisce senza reti Giovedì impegno infrasettimanale per i biancazzurri che sfideranno il Canusium nella Coppa Puglia
La Virtus Andria cala il tris: Real Zapponeta battuto 3-1 La Virtus Andria cala il tris: Real Zapponeta battuto 3-1 Prova convincente e primo successo stagionale per i biancazzurri
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.