Elicottero Polizia di Stato
Elicottero Polizia di Stato
Cronaca

Contro i furti d'auto intensificati i servizi ad Andria da parte della Polizia di Stato

Pattugliamenti soprattutto nella zona "P.I.P.", nel quartiere "San Valentino" e nell'intero agro andriese

A seguito di quanto stabilito nel corso del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica che si è svolto il 30 ottobre 2023 a Barletta, presieduto dal Ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, sono stati intensificati le operazioni "Alto Impatto" realizzate anche grazie ai rinforzi inviati in questa provincia.
​Il report relativo a quest'ultimo periodo con particolare riguardo alla città di Andria (a partire dal 1° dicembre fino ad oggi), evidenzia un notevole incremento dei risultati. Sono stati attuati massicci pattugliamenti soprattutto nella zona "P.I.P.", nel quartiere "San Valentino" e nell'intero agro andriese, in stretta sinergia con le pattuglie delle "Volanti" e dei Reparti Prevenzione Crimine di Bari, Cosenza, Lecce, Perugia, Pescara e Vibo Valentia ed il IX Reparto Volo di Bari – Palese.
​Sono stati rinvenuti, in totale, 21 veicoli risultati provento di furto, alcuni dei quali in buono stato d'uso e marcianti. Pertanto, riaffidati ai legittimi proprietari.
​Sono state identificate circa 15.500 persone (di cui un'elevata percentuale gravata da precedenti specifici) e controllati oltre 7.700 veicoli a motore nell'ambito dei 627 posti di controllo effettuati; 90 i documenti ritirati; 211 i verbali per violazioni al Codice della Strada elevati.
​Undici gli arresti e 18 le persone denunciate a piede libero; 55 i sequestri effettuati, tra veicoli, armi e droga. ​Le operazioni ad "Alto Impatto" proseguiranno anche nelle prossime settimane.
  • Comune di Andria
  • polizia
  • Controlli Polizia
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Il bilancio degli ultimi controlli e le regole da seguire
Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso A denunciare la grave criticità della situazione è la stessa organizzazione degli agricoltori pugliesi
Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale "E' in programma per i prossimi giorni un incontro in cabina di regia"
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
"Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" "Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" La nota del Comitato per il Nuovo Ospedale di Andria, agli esiti del consiglio comunale monotematico
Abbandono di rifiuti in contrada Macchia di Rose Abbandono di rifiuti in contrada Macchia di Rose La Polizia Locale di Andria deferisce l’autore all’Autorità Giudiziaria
Nuovo ospedale: "Sindaco Bruno e Pd dove sono stati in questi anni?" Nuovo ospedale: "Sindaco Bruno e Pd dove sono stati in questi anni?" Lo dichiara Sabino Napolitano, Fratelli d'Italia: "L’on. Matera dice solo la verità e la verità fa male al Pd"
Nuovo ospedale: "Evitiamo di strumentalizzare una questione che viene da lontano per mera campagna elettorale" Nuovo ospedale: "Evitiamo di strumentalizzare una questione che viene da lontano per mera campagna elettorale" Così la Segreteria ed il Gruppo consiliare del PD Andria  
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.