Confcommercio Andria
Confcommercio Andria
Enti locali

Confcommercio Andria, presentato il nuovo Consiglio Direttivo

Incontro svoltosi ieri pomeriggio presso i locali associativi in via Nicola Pisano

Una nuova squadra pronta a mettersi a servizio delle esigenze del territorio. Si tratta della sede di Andria della Confcommercio, che ieri pomeriggio ha presentato il nuovo Consiglio Direttivo presso i locali associativi in via Nicola Pisano. Un momento molto importante e partecipato per una delle principali associazioni di categoria a livello nazionale e tra le più presenti nel nostro territorio, ora con nuovi componenti pronti ad ascoltare le voci degli imprenditori locali e mettere in atto diverse progettualità. Il nuovo Consiglio Direttivo di Confcommercio Andria è così composto: il presidente Claudio Sinisi (Si. Marmi Srl), il vice-presidente Michele Scarcelli (Fiva Confcommercio), Nicola Rendine (Natura & Qualità Srl), Francesco Suriano (Over The Net Srl), Paolo Lorusso (Inkart Srl), Gabriele Leonetti (Ristorante Umami) e Alessandro Stabile (Fimaa Confcommercio Bari-Bat).

«Confcommercio è oggi l'associazione più grande d'Europa - ha dichiarato Vito D'Ingeo, vice Presidente di Confcommercio Bari - e in Italia raccoglie circa il 70 per cento degli imprenditori. Collaboriamo con i commercialisti e i consulenti del lavoro per fare in modo che i servizi possano essere garantito al meglio. La rete che si può creare con questa associazione può renderne i componenti protagonisti in tante altre cose. Tra gli obiettivi principali, spero che Andria diventi al più presto, con la collaborazione della Confcommercio, uno dei migliori distretti urbani del commercio: la nostra città è commercialmente fortissima, in alcune zone sarebbe necessario un maggiore marketing urbano».

Hanno presenziato all'incontro anche le istituzioni nelle persone del sindaco Nicola Giorgino e dell'assessore in pectore alla Cultura ed al Turismo Francesca Magliano. «Partecipare a un nuovo percorso di qualsiasi categoria associativa - ha affermato il primo cittadino andriese - è sempre un motivo di grande soddisfazione: il presupposto associativo accresce la consapevolezza del saper stare insieme. Da tempo Confcommercio ha avviato un percorso di crescita, erogazione di servizi e grande collaborazione con le istituzioni. Oggi Confcommercio rappresenta un'associazione di assoluto riferimento a livello nazionale, regionale e territoriale: per questo motivo la nostra comunità può ritenersi soddisfatta. Puntiamo ad aumentare la produttività e di conseguenza il tasso occupazionale, cercando di garantire una maggiore certezza di lavoro a tante famiglie».

Claudio Sinisi, delegato di Confcommercio Andria e presidente del nuovo Consiglio Direttivo, ha presentato la nuova squadra: «Il Consiglio Direttivo appena costituitosi è aperto, crediamo cioè nel concetto del lavoro di squadra con molta umiltà e di far rete. Investire una parte del proprio tempo nella nostra associazione porta benefici non solo alla Confcommercio ma alla città stessa, in quanto mettere in gioco le proprie idee e conoscenza accresce la voglia di fare e la nascita di molte progettualità. Ascoltare le esigenze delle imprese costituisce per noi un valore determinante. Inoltre, crediamo fortemente nell'attività turistica: stando ai dati, dei circa 280 mila visitatori annui che visitano Castel del Monte, solo il 10 per cento visita la città di Andria. Vogliamo innalzare questa percentuale, la nostra città è espressione di diversi prodotti tipici conosciuti in tutto il mondo».
21 fotoNuovo Consiglio Direttivo Confcommercio Andria
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • confcommercio
Altri contenuti a tema
Mercato settimanale ad Andria, a caccia di soluzioni per il rilancio Mercato settimanale ad Andria, a caccia di soluzioni per il rilancio Nei giorni scorsi si è svolto un incontro nella sede della Confcommercio Andria
Confcommercio Andria lancia il “crowdfunding delle idee” Confcommercio Andria lancia il “crowdfunding delle idee” Sinisi: "Un luogo di confronto tra domanda ed offerta, novità e sperimentazioni"
L’impresa nell’era digitale, a lezione di strategie di successo L’impresa nell’era digitale, a lezione di strategie di successo Presso la Confcommercio di Andria al via un corso di web marketing
Andria, "reti di imprese": il contratto per pmi forti e competitivi Andria, "reti di imprese": il contratto per pmi forti e competitivi Se ne parlerà venerdì 1 Febbraio alle ore 16.00, presso la sede di Confcommercio, via N. Pisano, 60
Assemblea de "Le vie del centro": bilancio del Natale e lancio della "Pasqua andriese" Assemblea de "Le vie del centro": bilancio del Natale e lancio della "Pasqua andriese" Tempo di bilanci per i commercianti aderenti al comitato cittadino, ma di anche di progettualità a breve e a lungo termine
Aumento prezzi caffetteria, intervengono Confcommercio e Confesercenti Andria Aumento prezzi caffetteria, intervengono Confcommercio e Confesercenti Andria "L'Antitrust vieta la creazione di listini con prezzi concordati", sottolineano i delegati Claudio Sinisi e Tommy Leonetti
Libri scolastici: “Il lavoro sottotraccia paga, nonostante fughe in avanti” Libri scolastici: “Il lavoro sottotraccia paga, nonostante fughe in avanti” La Confcommercio Andria interviene in merito al pagamento delle forniture
Baby parking ed eventi “on the road”, ecco il programma del Natale di Confcommercio Baby parking ed eventi “on the road”, ecco il programma del Natale di Confcommercio Questa sera alle 17.30 inaugurazione del baby parking all’oratorio Salesiano
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.