Cesareo Troia
Cesareo Troia
Politica

Troia (Verdi): Organizzare la macchina amministrativa del Comune è “conditio sine qua non…”

Nuovo intervento del dr. Cesareo Troia, componente esecutivo regionale dei Verdi

Prosegue il dibattito politico in vista dei prossimi appuntamenti elettorali della primavera 2020. Nuovo intervento dell'esponente dei Verdi regionale, il dr. Cesareo Troia che analizza un ambito della questione relativa alle disastrate finanze comunali.

"La Nostra amata Città merita di essere analizzata e riorganizzata a partire dalle sue fondamenta, prima di lanciarsi in astratti proclami rivoluzionari.
Credo che Andria meriti una nuova classe Dirigente Politica che si concentri nel disegnare una strategia di ampio respiro per tratteggiare una città del futuro, piuttosto che dedicarsi alla sola conquista dei voti attraverso operazioni di fanta-politica, riuscendo così a dimostrare di essere STATISTI piuttosto che Politici. Una delle priorità su cui concentrarsi, a mio sommesso parere, potrebbe essere quello di elaborare politiche atte a contenere la "fuga" dei nostri giovani attraverso una qualunque forma che incrementi l'occupazione.

Partire con una nuova fase anche di dichiarato dissesto, consentirebbe al Comune di Andria di ridisegnare la dotazione organica del Comune ridotta ormai al lumicino, anche attraverso una politica di svecchiamento della forza lavoro con l'inserimento di nuova linfa, dei nostri giovani ancorché disoccupati.
Ritengo che per poter attuare un qualunque programma di Governo cittadino, ci voglia una efficiente macchina amministrativa, preparata, giovane e organizzata in grado di trasformare gli indirizzi politici in risultati, che sappia dare gli esiti attesi affinché non restino, come spesso accade, dei meri slogan elettorali. Altrimenti ci sarebbe, un continuo arrancare per qualunque Sindaco e Consiglio Comunale: tutto finirebbe per far gravare su altri le proprie responsabilità, per il mancato raggiungimento del programma di Governo, lasciando Andria, ancora una volta, nel pantano delle promesse elettorali.
Pertanto una operazione come quella su descritta, ovvero la ridefinizione della Dotazione Organica a seguito di dichiarato dissesto, avrebbe il duplice effetto di garantire una adeguata risposta ai cittadini in termini di RISULTATI e contemporaneamente incrementare nuovi posti di lavoro.

Il personale del Comune appare ormai sfibrato, in affanno, non adeguatamente formato e anche privo, non solo di stimoli ma anche di figure Dirigenziali in grado di organizzare i settori, ormai asfittici, lasciati con pochissimo personale che non riesce ad assolvere neanche alle funzioni di ordinaria amministrazione.
La politica determina le scelte e gli indirizzi, mentre l'attività amministrativa degli uffici, porta a compimento gli indirizzi: pertanto se la macchina non è ben pianificata non si potranno raggiungere gli obiettivi.
In conclusione, la ridefinizione della dotazione organica con nuove assunzioni e migliore organizzazione, su base meritocratica e non servilistica, è "conditio sine qua non…."
  • Comune di Andria
  • cesareo troia
  • Verdi Bat
Altri contenuti a tema
Rimossa la svastica sul muro del campanile della chiesa Cattedrale Rimossa la svastica sul muro del campanile della chiesa Cattedrale L'odioso simbolo nazista scompare sul muro ma rimane l'affronto nelle coscienze dei cittadini
“Red Carpet”: nessun patrocinio chiesto e concesso dal Comune  “Red Carpet”: nessun patrocinio chiesto e concesso dal Comune  Lo comunica la Gestione straordinaria del Comune
Verso le comunali: nulla di fatto nella riunione del Pd con il segretario regionale Lacarra Verso le comunali: nulla di fatto nella riunione del Pd con il segretario regionale Lacarra L'incontro di ieri, lunedì 20 gennaio non ha sortito nessun effetto se non accuse e recriminazioni
Deserta la gara per l'affidamento in concessione di Bosco Finizio e pineta di Castel del Monte Deserta la gara per l'affidamento in concessione di Bosco Finizio e pineta di Castel del Monte Nessuna offerta presentata sulla piattaforma di Empulia, come stabilito nel bando di gara
Coratella (M5S): "Andria non può più perdere tempo" Coratella (M5S): "Andria non può più perdere tempo" Un post ed un video del candidato sindaco pentastellato rilanciano alcune delle questioni più scottanti di Andria
Di Gioia: "Andria, una città senz'anima" Di Gioia: "Andria, una città senz'anima" Cittadino e cultore di storia locale, il medico Antonio Di Gioia ci offre alcune riflessioni circa la situazione socio politica della città
Potatura alberi: divieti al traffico su via Bisceglie e via Ospedaletto Potatura alberi: divieti al traffico su via Bisceglie e via Ospedaletto Saranno eseguiti avori di potatura delle chiome delle essenze arboree
Si riunisce il laboratorio cittadino per il verde Si riunisce il laboratorio cittadino per il verde Appuntamento a giovedì 19 marzo 2020, presso il Chiostro di San Francesco, alle ore 17
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.