comune di andria
comune di andria
Vita di città

Comune: la Gestione Straordinaria approva schemi transattivi sulla debitoria

Gli schemi base sono stati predisposti in collaborazione con l'Avvocatura comunale

Con deliberazione n. 110 del 19 novembre 2019, adottata con i poteri della Giunta Comunale, e pubblicata all'Albo Pretorio, la Gestione Straordinaria ha dato indirizzi ai dirigenti e responsabili di servizio per la definizione delle transazioni funzionali alla chiusura "parziale" della debitoria maturata a tutto il 31 dicembre 2018. Gli schemi base di atto transattivo, predisposti in collaborazione con l'Avvocatura comunale ed adottati con il medesimo provvedimento, sono stati trasmessi ai dirigenti e responsabili dei servizi per la conclusione dei procedimenti di liquidazione e giungere, "celermente", alla sottoscrizione della transazione, quale fase propedeutica necessaria al materiale pagamento dei crediti.

L'accreditamento della prima tranche del Fondo di Rotazione ha consentito l'avvio del procedimento transattivo con i "numerosi" creditori dell'ente. Tali risorse serviranno "esclusivamente" per il pagamento dei crediti transatti con dilazione delle somme a cui concorrerà l'acconto ricevuto del Fondo. Il saldo del Fondo dovrà garantire flussi di cassa in grado di adempiere alle obbligazioni di bilancio ed a quelle fuori bilancio inserite nel piano di riequilibrio pluriennale approvato nel 2018.

"Con questa prima tranche - dichiara il Commissario Straordinario, dott. Gaetano Tufariello – andiamo incontro al soddisfacimento delle legittime richieste dei creditori utilizzando le risorse del Fondo, le stesse che, insieme a quelle di cassa, sono previste per l'intesa transattiva raggiunta con la ditta Sangalli. In sede di definizione delle transazioni ogni dirigente avrà cura quindi di formulare proposte coerenti con le somme a disposizione".
  • Comune di Andria
  • gaetano tufariello
Altri contenuti a tema
Rimossa la svastica sul muro del campanile della chiesa Cattedrale Rimossa la svastica sul muro del campanile della chiesa Cattedrale L'odioso simbolo nazista scompare sul muro ma rimane l'affronto nelle coscienze dei cittadini
“Red Carpet”: nessun patrocinio chiesto e concesso dal Comune  “Red Carpet”: nessun patrocinio chiesto e concesso dal Comune  Lo comunica la Gestione straordinaria del Comune
Verso le comunali: nulla di fatto nella riunione del Pd con il segretario regionale Lacarra Verso le comunali: nulla di fatto nella riunione del Pd con il segretario regionale Lacarra L'incontro di ieri, lunedì 20 gennaio non ha sortito nessun effetto se non accuse e recriminazioni
Deserta la gara per l'affidamento in concessione di Bosco Finizio e pineta di Castel del Monte Deserta la gara per l'affidamento in concessione di Bosco Finizio e pineta di Castel del Monte Nessuna offerta presentata sulla piattaforma di Empulia, come stabilito nel bando di gara
Coratella (M5S): "Andria non può più perdere tempo" Coratella (M5S): "Andria non può più perdere tempo" Un post ed un video del candidato sindaco pentastellato rilanciano alcune delle questioni più scottanti di Andria
Di Gioia: "Andria, una città senz'anima" Di Gioia: "Andria, una città senz'anima" Cittadino e cultore di storia locale, il medico Antonio Di Gioia ci offre alcune riflessioni circa la situazione socio politica della città
Potatura alberi: divieti al traffico su via Bisceglie e via Ospedaletto Potatura alberi: divieti al traffico su via Bisceglie e via Ospedaletto Saranno eseguiti avori di potatura delle chiome delle essenze arboree
Si riunisce il laboratorio cittadino per il verde Si riunisce il laboratorio cittadino per il verde Appuntamento a giovedì 19 marzo 2020, presso il Chiostro di San Francesco, alle ore 17
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.