Coordinamento Puglia Città dell'olio
Coordinamento Puglia Città dell'olio
Vita di città

Città dell'olio Puglia, presentato ad Andria il nuovo ufficio di presidenza

Nuovi ingressi e conferme. Voto unanime del coordinamento regionale

Le Città dell'Olio pugliesi presentano la nuova squadra. Si è svolta ieri presso la Sala consiliare del Comune di Andria, il Coordinamento regionale Puglia che ha rinnovato le cariche dell'Ufficio di Presidenza di cui fanno parte Cesareo Troia (Andria - BAT) nel ruolo di Coordinatore Regionale, Simone Gentile (Castellana Grotte - BA) nel ruolo di Consigliere Nazionale, Vanni Sansonetti nominato nel ruolo di Segretario regionale, Dario Carlino (Vieste - FG), Concetta Bucci (Corato - BA), Catia Giannoccaro (Sammichele di Bari - BA), Giuseppe Galeota (Fasano - BR) e Salvatore Conte (Caprarica di Lecce - LE) in qualità di vice coordinatori. Nuovi ingressi e conferme importanti nell'organo esecutivo regionale che riunisce i rappresentanti delle 36 Città dell'Olio pugliesi, per rilanciare l'azione sul territorio su alcuni temi strategici su cui l'Associazione Città dell'Olio ha una leadership forte: turismo dell'olio, lotta all'abbandono e salvaguardia del paesaggio olivicolo, agricoltura e olivicoltura sociale. Nell'occasione si è parlato anche dei progetti nazionali a cui la Puglia aderirà a partire dalla Camminata tra gli olivi in programma il prossimo 30 ottobre in oltre 100 Città dell'Olio italiane.
"Cresce e si consolida la presenza della Puglia nella nostra rete. Faccio gli auguri a tutta la squadra. Sono certo che con il lavoro del Coordinatore Cesareo Troia, del segretario regionale Vanni Sansonetti, dei Vice Coordinatori e di tutti i rappresentanti dei territori si metteranno a segno risultati importanti per rilanciare l'azione della Puglia. L'impegno profuso dal Coordinamento regionale che ha sempre partecipato attivamente e ha sempre avuto un ruolo da protagonista nelle progettualità nazionali, è un esempio per tutta l'Associazione" ha dichiarato il Presidente delle Città dell'Olio Michele Sonnessa".
"Siamo orgogliosi del rinnovato Ufficio di Presidenza che lavorerà in maniera più puntuale sul territorio e della presenza di Vanni Sansonetti come Segretario regionale – ha dichiarato Cesareo Troia – la nostra forza è la capacità di fare rete e di condividere progettualità e buone prassi. Grazie all'ampio coinvolgimento delle amministrazioni locali possiamo investire sempre di più nelle tante iniziative della nostra associazione soprattutto nell'ambito del turismo dell'olio e sull'agricoltura sociale, dando gambe al progetto del Marchio Città dell'Olio. La Regione Puglia è una regione strategica per quantità e qualità dell'olio prodotto ma è anche territorio da scoprire e meta turistica che offre straordinarie esperienze legate all'olio. Come Città dell'Olio dobbiamo essere custodi di un patrimonio così prezioso, prendercene cura e realizzare iniziative in grado di valorizzarlo al meglio".
  • Associazione Nazionale Città dell'Olio
Altri contenuti a tema
L'assessore andriese Cesareo Troia entra nella Giunta delle Città dell’Olio L'assessore andriese Cesareo Troia entra nella Giunta delle Città dell’Olio Eletto all’unanimità dal Consiglio nazionale riunito a Roma su proposta del presidente Sonnessa
Nubi sempre più minacciose sul futuro dell'olivicoltura di qualità Nubi sempre più minacciose sul futuro dell'olivicoltura di qualità Crescono i costi mentre scendono i ricavi delle imprese. Pesanti le ricadute per la Puglia
Assemblea Nazionale Città dell’Olio, Andria presente con l'assessore Troia: «Giornata importante» Assemblea Nazionale Città dell’Olio, Andria presente con l'assessore Troia: «Giornata importante» Approvati il Regolamento d'uso del Marchio Collettivo e la Carta degli Impegni per la sostenibilità e benessere
“Città dell’olio”: appostati nuovi dieci cartelli stradali con il simbolo identitario di Andria “Città dell’olio”: appostati nuovi dieci cartelli stradali con il simbolo identitario di Andria Completato stamane l’installazione dei segnali di indicazione culturale nei vari ingressi della città
“Olio Capitale” 2022, a Palazzo di Città il bilancio della manifestazione “Olio Capitale” 2022, a Palazzo di Città il bilancio della manifestazione Gli olii esposti all'evento sono stati donati alla Casa di Accoglienza “Santa Maria Goretti”
Schiaffo all'olivicoltura pugliese: in arrivo dalla Tunisia 57mila tonnellate di olio d'oliva senza dazi Schiaffo all'olivicoltura pugliese: in arrivo dalla Tunisia 57mila tonnellate di olio d'oliva senza dazi Coldiretti chiede che siano applicati gli stessi criteri di trasparenza e tracciabilità richiesti per l'olio italiano
A Trieste, con Olio Capitale, tornano gli olii evo della Puglia e di Andria A Trieste, con Olio Capitale, tornano gli olii evo della Puglia e di Andria Dopo due anni di stop a causa della pandemia, torna l'evento organizzato dell'Associazione Città dell'Olio
Ammodernamento frantoi in Puglia grazie ai fondi del PNRR Ammodernamento frantoi in Puglia grazie ai fondi del PNRR Una opportunità per 839 frantoi attivi che lavorano 53 varietà di olive per offrire al mercato 5 oli DOP e l’IGP Puglia
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.