tafferugli a Montegrosso
tafferugli a Montegrosso
Cronaca

Cercano di chiudere accesso a Montegrosso: animi accesi al bivio, intervento delle Forze dell'ordine. VIDEO

Alle prime luci dell'alba intervento da parte della ditta incaricata dalla provincia Bat

Momenti delicati questa mattina, venerdì 8 settembre, di buon ora davanti al bivio dello svincolo di Montegrosso, sulla provinciale Andria Canosa di Puglia.

Gli operari della ditta incaricata dalla provincia Bat di chiudere l'accesso, stavano procedendo all'apposizione dei new jersei quando si sono opposti a questa opera i residenti e gli operatori agricoli ed artigianali che presidiavano il luogo, decisi ad impedire che ciò si compisse.

Sono volate parole grosse. Per fortuna la delicata situazione non è degenerata e non si è passati alle mani tra operai e residenti di Montegrosso, mentre intervenivano i Carabinieri del nucleo radiomobile dei Carabinieri di Andria e due poliziotti delle "Volanti" della Questura, che erano lì per monitorare la situazione.

Il traffico veicolare sulla provinciale 2, che collega Andria a Canosa di Puglia, è rallentato vistosamente e si registrano lunghe file di camion e autovetture.

I residenti sono adesso intenzionati a protestare sine die, chiedendo che siano interrotti immediatamente i lavori e lo svincolo resti così com'è, con il rondò che smista il traffico lungo la provinciale n.2, tratto Andria Canosa.

In mattinata è previsto l'arrivo di politici e rappresentanti istituzionali, per cercare di addivenire ad una soluzione.

tafferugli a Montegrossotafferugli a Montegrossotafferugli a Montegrossotafferugli a Montegrosso
  • Comune di Andria
  • provinciale andria canosa
  • montegrosso
  • lavori pubblici
Altri contenuti a tema
Consiglio Comunale convocato per  mercoledì 29 maggio alle ore 16 Consiglio Comunale convocato per  mercoledì 29 maggio alle ore 16 Diversi i temi da discutere oltre ad interpellanze ed interrogazioni
Andria, processo usura ed estorsioni: udienza rinviata al 14 giugno Andria, processo usura ed estorsioni: udienza rinviata al 14 giugno Attualmente cinque imputati sono detenuti in carcere ed un avvocato è agli arresti domiciliari
Il Tempo dei Piccoli: torna la festa dell’infanzia guidata dai Maestri Ribelli. Andria tra le città protagoniste Il Tempo dei Piccoli: torna la festa dell’infanzia guidata dai Maestri Ribelli. Andria tra le città protagoniste Dal 29 maggio al 23 giugno. In allegato il programma completo
Torna ad Andria anche quest’anno, dal 7 al 16 giugno 2024, il Festival della Disperazione Torna ad Andria anche quest’anno, dal 7 al 16 giugno 2024, il Festival della Disperazione Crisi climatica e futuri possibili: temi green al centro dell'VIII edizione
Aggredito in casa dal suo Pitbull, sul balcone per ripararsi viene soccorso dai vigili del fuoco Aggredito in casa dal suo Pitbull, sul balcone per ripararsi viene soccorso dai vigili del fuoco È accaduto nel pomeriggio in un'abitazione nel quartiere di Santa Maria Vetere
Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" La nota dei capigruppo di maggioranza, PD, Andria Bene in Comune, AndriaLab3 e di Futura
Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Nuovo avviso della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia
Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Grazie alle indagini della Polizia Locale. I fatti risalgono al mese di aprile e maggio 2024
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.