pulizia canalone Ciappetta Camaggio
pulizia canalone Ciappetta Camaggio
Enti locali

Canale Ciappetta Camaggio, con l'approssimarsi dell'autunno necessari interventi di pulizia

Il Presidente del gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo effettua un sopralluogo con i tecnici del Consorzio di Bonifica

Rischio di inondazione a causa della mancata pulizia del canale Ciappetta-Camaggio. Lo scrive il Presidente del gruppo consiliare di Forza Italia alla Regione, l'andriese Nino Marmo.

"Ho scritto all'assessore regionale Giannini per richiedere interventi urgenti di pulizia e bonifica del canale Ciappetta-Camaggio, ed oggi (ieri per chi legge n.d.r.),ho effettuato anche un sopralluogo con i tecnici del Consorzio di Bonifica. L'ho fatto perché, con l'approssimarsi dei mesi autunnali, il canale potrebbe essere inondato dalle acque dell'altopiano della Murgia per le probabili e copiose piogge. Il Comune di Andria, come è noto, è in grave crisi economico-finanziaria e, dunque, non può provvedere. Ma gli interventi sono necessari, perché eventuali alluvioni potrebbero interessare il centro abitato e le campagne circostanti, oltre ad amplificare il rischio idrogeologico per il territorio. La richiesta che ho formulato a Giannini è di promuovere interventi urgenti, ad opera del Consorzio di Bonifica, per la pulizia dell'alveo da detriti e rifiuti e la bonifica e manutenzione del collettore. Ringrazio il commissario straordinario dei Consorzi, il dottor Borzillo, e l'assessore Giannini per aver condiviso la mia iniziativa e per avermi assicurato di realizzare quanto necessario per la messa in sicurezza del territorio".
  • regione puglia
  • nino marmo
  • canalone ciappetta camaggio
Altri contenuti a tema
Xylella, ricercatori di Bari progettano una macchina per distruggere le uova dell'insetto Xylella, ricercatori di Bari progettano una macchina per distruggere le uova dell'insetto Il progetto è stato condotto dall'equipe del professor Porcelli in collaborazione con un laboratorio di Conversano
Cinema Teatro Astra: la Gestione Commissariale pensa ad un acquisto pubblico Cinema Teatro Astra: la Gestione Commissariale pensa ad un acquisto pubblico La dott.ssa Rachele Grandolfo ha avviato l'iter per accedere ad un finanziamento regionale
Il 5G è dannoso per la salute? Si apre il dibattito anche ad Andria Il 5G è dannoso per la salute? Si apre il dibattito anche ad Andria Venerdì 6 dicembre un interessante incontro organizzato dalle associazioni Fare Quadrato e Urban Center
Conclusi i lavori di pulizia del canale Ciappetta Camaggio Conclusi i lavori di pulizia del canale Ciappetta Camaggio Il plauso del consigliere regionale azzurro Marmo al commissario del Consorzio di Bonifica, Borzillo
Reddito di Cittadinanza. M5S: “In soli sette mesi tasso di povertà in Italia diminuito del 60%” Reddito di Cittadinanza. M5S: “In soli sette mesi tasso di povertà in Italia diminuito del 60%” A fronte, in tutta la Puglia di più di 90mila domande accolte, nella Bat sono 8.325 mentre solo ad Andria sono 1.898
Rete 5G e Salute, un incontro promosso da Fare Quadrato e Urban Center Andria Rete 5G e Salute, un incontro promosso da Fare Quadrato e Urban Center Andria Venerdì 6 dicembre alle 18 presso "Genius Loci" incontro sul tema “Radio Frequenze e Salute delle persone”
Ultimazione dell'Andria Canosa, Ventola: "Grazie all'impegno di Giannini e di tutti i consiglieri regionali della Bat" Ultimazione dell'Andria Canosa, Ventola: "Grazie all'impegno di Giannini e di tutti i consiglieri regionali della Bat" Dichiarazione del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Francesco Ventola
1 Dalla Regione 5 mln di euro per il completamento dei lavori sulla S.P.2 Andria-Canosa Dalla Regione 5 mln di euro per il completamento dei lavori sulla S.P.2 Andria-Canosa Definito l'assestamento di bilancio: una serie di misure urgenti per interventi di manutenzione
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.