Schiuma e rifiuti in piazza Catuma
Schiuma e rifiuti in piazza Catuma
Vita di città

Bolle, mille bolle in piazza Catuma ad Andria. E non solo...

Triste risveglio per Andria. La denuncia social è di Savino Montaruli. Andriaviva è stata sul posto ed ha trovato anche altro

«C'è una tipologia di deficienza che andrebbe punita severamente». Questo è il lapidario commento a corredo di alcune foto pubblicate su Facebook da Savino Montaruli nelle quali si vede la fontana di Piazza Catuma con della schiuma, probabilmente qualcuno ci ha versato all'interno del sapone ed è così che nel cuore di Andria a due passi dalla Curia bolle, mille bolle... come cantava la grande Mina. Per noi è un triste risveglio.

Noi di AndriaViva siamo stati sul posto e abbiamo trovato oltre alla schiuma anche altro, ovvero cumuli di rifiuti abbandonati vicino ai contenitori della raccolta differenziata.

Spiace constatare come la piazza centrale della città versi in uno stato di incuria, invece che essere il fiore all'occhiello di Andria.

Purtroppo, non è la prima volta che capitano cose spiacevole, altre volte è capitato che la fontana fosse ricettacolo di rifiuti, tant'è che tra sporcaccioni e inadempienti, un cittadino un anno fa fa circa lanciò una provocazione diventando pescatore per un giorno.

Quello che continua ad accadere nel centro storico di Andria sembra essere un vero e proprio attacco alla città: non usano mezzi termini dell'Ufficio del Coordinatore del Comitato Quartiere Europa di Andria, Associazione regolarmente iscritta nell'Albo comunale – 4^ Sezione Ambiente, già storica componente della Consulta Ambientale della città federiciana. Un "attacco al centro storico" che il coordinatore del
sodalizio più attivo in città da oltre 26 anni, definisce con queste sue parole: "rifiuti abbandonati ovunque e non gestiti né raccolti correttamente; la fontana di Piazza Catuma continuamente deturpata, inquinata e contaminata; la pavimentazione completamente intrisa di sudiciume. Se qualcuno voglia portare definitivamente alla deriva la nostra bella città ebbene, ahimè, ci sta riuscendo ma non possiamo restare a guardare inetti così come non può rimanere inetta tutta la compagine politico-amministrativa. Sicuramente trattasi di vandalismo, di azioni delinquenziali e di abuso di comportamenti scorretti alimentati dal senso di impunità ma le Istituzioni ed i Cittadini devono dialogare e non ignorarsi. Il distacco istituzionale è l'elemento che fa credere, a questi balordi che deturpano la città, di potersi appropriarsene e di farne uso improprio, a proprio piacimento. Il limite crediamo sia stato ampiamente superato quindi si proceda con l'avvio di quel dialogo ancora inesistente e si sia corso a quei processi di compartecipazione attiva per evitare l'irreparabile che è ormai li, dietro l'angolo dei rifiuti o in quella fontana schiumosa peraltro estremamente pericolosa, anche per gli animali" – ha concluso Montaruli.
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • piazza catuma
Altri contenuti a tema
Identificato l’autore che ha fatto esplodere i fuochi d’artificio in piazza Catuma Identificato l’autore che ha fatto esplodere i fuochi d’artificio in piazza Catuma Dalla Polizia locale grazie alla visione delle telecamere pubbliche di videosorveglianza presenti
Sanzionato l’autore che ha fatto esplodere i fuochi d’artificio in piazza Catuma Sanzionato l’autore che ha fatto esplodere i fuochi d’artificio in piazza Catuma Beccato dalle immagini della videosorveglianza da parte della Polizia Locale
Torna in via Vaglio e strade attigue movida selvaggia: residenti su tutte le furie Torna in via Vaglio e strade attigue movida selvaggia: residenti su tutte le furie Bivacchi, schiamazzi, rifiuti gettati per strada e bottiglie rotte la fanno ormai da padrone
Uomini in piazza: con loro anche i figli di Vincenza Angrisano Uomini in piazza: con loro anche i figli di Vincenza Angrisano In piazza con una benda sulla bocca e le mani annodate da una corda
In migliaia in piazza Catuma alla fiaccolata per Vincenza Angrisano In migliaia in piazza Catuma alla fiaccolata per Vincenza Angrisano Sul rotolo di carta, che attraversava per intero la grande Piazza, sono stati apposti i nomi delle 109 vittime di femminicidio registrate in Italia da quest' anno
Andria nel dolore, stasera in piazza Catuma per Vincenza Andria nel dolore, stasera in piazza Catuma per Vincenza Una nota dal Comune: "Un momento di condivisione per vicinanza all'intera comunità e per opporci alla violenza, in qualunque forma si manifesti"
"Abbiamo diritto alla Pace": Andria si mobilita per la Giornata Internazionale dei Diritti dell'lnfanzia e dell'Adolescenza "Abbiamo diritto alla Pace": Andria si mobilita per la Giornata Internazionale dei Diritti dell'lnfanzia e dell'Adolescenza Lunedì 20 novembre, con inizio alle ore 17 con due iniziative pubbliche
Festival dei Corti: ad Andria la II edizione dal 13 al 15 settembre Festival dei Corti: ad Andria la II edizione dal 13 al 15 settembre Ieri la conferenza stampa di presentazione. L'evento si terrà in Piazza Catuma
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.