carabinieri andria
carabinieri andria
Cronaca

Bar e macellerie nel mirino dei Carabinieri: oltre 5mila euro di sanzioni e 20 kg di carni sequestrate

Salubrità e tracciabilità nelle verifiche effettuate dai militari della Compagnia di Andria unitamente ai colleghi del NAS

Sono molteplici i fronti su cui si attenziona l'attività dei Carabinieri di Andria. Alla consueta attività di sicurezza ed ordine pubblico sul fronte delle prevenzione contro i reati predatori (furti in genere e rapine di vario tipo), la detenzione e lo spaccio di sostane stupefacenti, i militari della Compagnia di Andria, unitamente ai colleghi del NAS di Bari, hanno proceduto in questa appena trascorsa settimana, al controllo di diversi esercizi commerciali, al fine di garantire la genuinità e salubrità degli alimenti.

In particolare a finire nel mirino delle verifiche compiute dai militari dell'Arma benemerita sono stati bar e macellerie, situati in varie parti della Città Fidelis.

Al vaglio dei tecnici del nucleo antifalsificazione e sanità sono finiti numerosi quantitativi di derrate alimentari. All'esito di questi controlli sono state elevate sanzioni per un totale di 5.500 euro e sottoposti a sequestro più di 20 kg di carni perché ritenute mancanti del percorso di tracciabilità. Con il personale dei Nas hanno collaborato i militari del Nucleo radiomobile e della Stazione Carabinieri di Andria, direttamente agli ordini del Capitano Pierpaolo Apollo.
  • Comune di Andria
  • carabinieri andria
  • carabinieri nas
  • igiene pubblica
  • controlli carabinieri
  • Capitano Pierpaolo Apollo
Altri contenuti a tema
Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" La nota dei capigruppo di maggioranza, PD, Andria Bene in Comune, AndriaLab3 e di Futura
Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Nuovo avviso della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia
Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Individuato il ladro che aveva rubato una borsa ad una donna durante una manifestazione Grazie alle indagini della Polizia Locale. I fatti risalgono al mese di aprile e maggio 2024
Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Gli Avvocati di Trani plaudono al riconoscimento a Giovanna Bruno insignita della Menzione “Giorgio Ambrosoli” Il Presidente dell'Ordine, Francesco Logrieco: "Nella giornata così simbolicamente importante per il Paese, nell'anniversario della strage di Capaci"
6 Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale Cittadini vittime di rumori molesti notturni causa attività di pulizia stradale A nulla sono valse le numerose segnalazioni (formali e non) inviate agli uffici comunali ed alle ditte Gial Plast-SiEco-Impregico S.r.l
Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Prestigioso riconoscimento per la Sindaca Giovanna Bruno, insignita della menzione "Premio Giorgio Ambrosoli" Cerimonia di consegna a Milano il prossimo 8 luglio
Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale Fuga dopo un incidente, rintracciato dalla Polizia locale L'episodio il 4 aprile scorso in viale Venezia Giulia
Arresti all'alba a Cerignola per spaccio di sostanze stupefacenti: operavano anche nella Bat Arresti all'alba a Cerignola per spaccio di sostanze stupefacenti: operavano anche nella Bat 11 destinatari per la custodia cautelare in carcere, 4 agli arresti domiciliari e 5 per divieto di dimora
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.