Mattero Salvini a Bari
Mattero Salvini a Bari
Politica

Bagno di folla per Salvini a Bari: «Tra sanità, tap, Ilva e Popolare di Bari, per vincere ci metteremo l'anima»

Alla Fiera del Levante tante le delegazioni giunte da tutta la Puglia, con la Bat in prima fila

La provincia Bat era in prima fila ad accogliere questa sera Matteo Salvini a Bari in Fiera del Levante. Completamente pieno lo Spazio 7 con oltre duemila e cinquecento persone provenienti da tutta la Puglia. E con alle spalle lo slogan: "Liberiamo la Puglia" il segretario della Lega ha lanciato la campagna del partito verso le elezioni regionali per "salvare" la nostra Regione dopo i 10 anni di Vendola prima ed i 5 di Emiliano dopo.

Nessun nome come candidato, prima viene la squadra. «In Puglia ci sono liste d'attesa inaccettabili, burocrazia, finanziamenti alle imprese che non arrivano - dichiara Salvini - Tra Popolare di Bari, Ilva, sanità, acquedotto, Tap, ci sono tali e tanti disastri per cui ci metteremo l'anima. Il nome del candidato governatore viene alla fine, prima la squadra e il progetto».

Sul palco, insieme al Capitano, Rossano Sasso, il barese Fabio Romito, Anna Rita Tateo, Marco Volpe, Andrea Caroppo, Nicola Giorgino e molti altri che hanno rilanciato i temi cari alla Lega e lanciato critiche alla Sardine. A guidare le molte delegazioni pugliesi, in prima fila la Bat con Michele Abruzzese, Benedetto Miscioscia e Flavio Basile.

«Abbiamo riempito la sala come mai era successo nella storia della Regione Puglia - dichiara dal palco Romito, segretario di Bari del Carroccio - La Lega siamo noi e a tutti i gufi che sperano che cadiamo facciamo un applauso. Salvini ha guardato oltre gli steccati e le divisioni ideologiche e i preconcetti. In una Regione in cui abbiamo 100 mila cose belle ci sono troppi problemi, disoccupazione giovanile, sanità, ecc...».
Matteo Salvini a BariMatteo Salvini a BariMatteo Salvini a BariMatteo Salvini a BariMatteo Salvini a BariMatteo Salvini a BariMatteo Salvini a BariMatteo Salvini a BariMatteo Salvini a Bari
  • regione puglia
  • noi con salvini
Altri contenuti a tema
Settimane Sante patrimonio immateriale della Regione Puglia: è compresa anche Andria Settimane Sante patrimonio immateriale della Regione Puglia: è compresa anche Andria Votata all'unanimità nella seduta di ieri, da parte di tutti i consiglieri regionali
Sanità: oltre 90 mila fascicoli sanitari attivati in tutta la Regione Sanità: oltre 90 mila fascicoli sanitari attivati in tutta la Regione A breve si potrà attivare il fascicolo anche nelle 1250 farmacie pugliesi
Crollo del prezzo dell'olio d'oliva: Emiliano chiede incontro urgente con Ministro Bellanova Crollo del prezzo dell'olio d'oliva: Emiliano chiede incontro urgente con Ministro Bellanova Scenario desolante per il comparto olivicolo pugliese, che attende decisioni a sostegno
Attentato al carabiniere di Andria, la solidarietà del consiglio regionale Attentato al carabiniere di Andria, la solidarietà del consiglio regionale La nota del vicepresidente del Consiglio regionale della Puglia, Peppino Longo
"Mi formo e lavoro", Marmo (FI): "Da 7 mesi disoccupati non percepiscono soldi da Regione" "Mi formo e lavoro", Marmo (FI): "Da 7 mesi disoccupati non percepiscono soldi da Regione" Nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo
Capitale italiana della cultura, Zinni: "Non posso che fare il tifo per Trani" Capitale italiana della cultura, Zinni: "Non posso che fare il tifo per Trani" Stamattina presentato a Trani il concept del progetto per il quale si chiede il contributo di tutto il territorio
In Puglia diminuiscono le imprese agricole condotte da giovani In Puglia diminuiscono le imprese agricole condotte da giovani E' il dato che emerge da una analisi, dove purtroppo non compaiono i dati riferiti alla Bat
Negativo il caso sospetto di coronavirus nella Bat Negativo il caso sospetto di coronavirus nella Bat La Asl Bat e l'Ordine dei Medici provinciale, hanno dato seguito ai protocolli redatti dalla Regione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.